Serie A – L'Empoli di Marinai riaccende il campionato

Serie A – L'Empoli di Marinai riaccende il campionato

L'Empoli di Alessandro Marinai, già retrocesso in serie B da due giornate, gioca con impegno ed onore e riaccende clamorosamente la lotta scudetto. Mister Marinai supera 2-0 la capolista Cubano e fa un regalone al Palma di Majorca che, superando 3-1 il Mc Meghè Machine, si porta a soli due punti d

L'Empoli di Alessandro Marinai, già retrocesso in serie B da due giornate, gioca con impegno ed onore e riaccende clamorosamente la lotta scudetto. Mister Marinai supera 2-0 la capolista Cubano e fa un regalone al Palma di Majorca che, superando 3-1 il Mc Meghè Machine, si porta a soli due punti dalla capolista ad una giornata e tre punti in palio dalla conclusione. Nel prossimo week-end il Cubano gioca in casa dello Gnegno, mentre il Palma di Majorca su quello dello Smagorico.

 

Per evitare guai il Cubano deve cercare di vincere perchè se pareggia e il Palma di Majorca dovesse vincere le due squadre si ritroverebbero appaiate a 64 punti ma lo scudetto finirebbe al Palma di Majorca perchè negli scontri diretti (andati in scena alla seconda giornata, ndr) è in vantaggio proprio il Palma che ha vinto all'andata 2-1 (18-19 settembre) e pareggiato 2-2 al ritorno (15-16 gennaio).

 

Da aggiungere un'ultima cosa: l'Empoli vincendo si è portato in sedicesima posizione e, dato il vantaggio negli scontri diretti con gli Scartati, la sua posizione è acquisita. Così facendo è testa di serie per il prossimo sorteggio del calendario di serie B ed è primo nella speciale griglia in caso di ripescaggio in serie A. 

 

Un finale da brividi… e un grazie all'Empoli di Alessandro Marinai, a cui auguriamo un pronto ritorno in A, che ci ha regalato un grande finale.

 

M. P.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy