SERIE B | Trapani vicino alla qualificazione matematica ai Play Off.

SERIE B | Trapani vicino alla qualificazione matematica ai Play Off.

A cura di Gabriele Guastella . Il Crotone è la prima squadra promossa in serie A. Adesso è arrivata anche la matematica grazie al pareggio di Modena, ottenuto con tanta fatica ma giusto premio per una squadra che ha dominato la stagione. Il Cagliari fallisce l’ennesima chances confermandosi

A cura di Gabriele Guastella . Trapani CalcioIl Crotone è la prima squadra promossa in serie A. Adesso è arrivata anche la matematica grazie al pareggio di Modena, ottenuto con tanta fatica ma giusto premio per una squadra che ha dominato la stagione. Il Cagliari fallisce l’ennesima chances confermandosi in un momento nero con 3 vittorie nelle ultime 12 gare. Il Cagliari deve rinviare la serie A che comunque appare ugualmente sicura perchè oggi non ha vinto nessuna delle squadre di testa. Il Cagliari però anche stavolta ha dilapidato il vantaggio: era avanti 2 a 0 sul Livorno (anche se in dieci, ndr) e si è fatto rimontare in tre minuti. In testa nessuna vittoria: il Trapani pareggia con il Novara e fallisce il record di vittorie consecutive (nove). Giornata dominata dai pareggi, quello del Bari a Perugia, quello del Pescara a Chiavari e quello dello Spezia a Latina. Vince invece il Cesena che ritorna in zona play-off. Si muove qualcosa in coda: Vicenza e Avellino, con le vittorie in trasferta, hanno ormai blindato la salvezza. Diventa critica la situazione del Lanciano e non stanno meglio Salernitana e Livorno nonostante due bei pareggi esterni. La Ternana si allontana ed è quasi salva grazie al successo in extremis a Como nel posticipo di domenica. Curiosità: sono stati sbagliati tre rigori ma in tutti e tre i casi sono stati realizzati i gol sulla respinta del portiere. . Di seguito, il programma della 39esima giornata di serie B: Modena – Crotone: FINALE 1 – 1 Marcatori: 17′ p.t. Luppi (M), 44′ p.t. Palladino (C) su rigore) Ascoli – Salernitana: FINALE 2 – 2  Marcatori: 13′ p.t. Cacia (A), 18′ p.t. Cacia (A), 33′ p.t. Oikonomidis (S), 47′ s.t. Bagadur (S) Trapani – Novara: FINALE 0 – 0 Lanciano – Avellino: FINALE 1 – 2  Marcatori: 13′ p.t. Mokulu (A), 22′ p.t. Joao Slva (A), 27′ p.t. Salviato (L). Al 12′ p.t. espulso Amenta (L). Al 13′ p.t. Mokulu ha sbagliato un rigore. Al 27′ p.t. Ferrari (L) ha sbagliato un rigore. Al 34′ s.t. espulso l’allenatore dell’Avellino Tesser. Cagliari – Livorno: FINALE 2 – 2  Marcatori: 26′ p.t. Giannetti (C), 20′ s.t. Joao Pedro (C) su rigore, 23′ s.t. Vantaggiato (L), 26′ s.t. Biagianti (L). Al 13′ s.t. espulso Munari (C). Al 23′ s.t. Vantaggiato (L) ha sbagliato un rigore Brescia – Vicenza: FINALE 0 – 1  Marcatori: 46′ s.t. Galano (V) su rigore. Al 45′ s.t. espulso Martinelli (B) Latina – Spezia: FINALE 0 – 0 Perugia – Bari: FINALE 0 – 0 Entella – Pescara: FINALE 0 – 0 Como – Ternana: FINALE 1 – 2  Marcatori: 36′ p.t. Marconi (C), 41′ p.t. Palumbo (T), 49′ s.t. Avenatti (T) Cesena – Pro Vercelli: FINALE 2 – 1  Marcatori: 44′ p.t. Ciano (C), 25′ s.t. Falco (C), 45′ s.t. Mustacchio (PV) . CLASSIFICA 78 Crotone 74 Cagliari 66 Trapani 65 Pescara, Bari 62 Spezia 61 Entella, Cesena 59 Novara 54 Brescia 53 Perugia 48 Avellino, Ternana 46 Ascoli 45 Vicenza 42 Pro Vercelli 41 Latina, Modena, Salernitana 39 Lanciano 37 Livorno 29 Como

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy