A cura di Gabriele Guastella

 

Nell’ultimo turno dell’anno solare 2012 si segna molto e arrivano segnali chiari ed importanti. La Juventus, tra le polemiche, vince sul neutro di Parma contro il Cagliari per 3-1; soffre, va sotto, recupera, sorpassa e vince allungando in classifica sull’Inter che in casa contro il Genoa va sotto e rimonta solo nel finale per il pareggio che comunque soddisfa il tecnico Stramaccioni: “mi è piaciuta la reazione – dirà negli spogliatoi – e se non si prendeva quel palo clamoroso si era pure vinto…”.

 

Bene la Lazio che vince di misura a Genova contro la Samp e sorpassa l’Inter in classifica, e bene anche Napoli (2-0 a Siena) e Fiorentina (3-0 a Palermo). Nel posticipo serale la Roma travolge il Milan con un perentorio 4-2.

 

In coda successi importanti per Pescara (2-1 al Catania) e Torino (2-0 al Chievo). Il Parma vince il derby dell’Emilia contro il Bologna e si avvicina prepotentemente alla zona europea. 

 

RISULTATI:

Cagliari-Juventus 1-3 (gioc.venerdi a Parma)

Pescara-Catania 2-1 (gioc.venerdi)

Inter-Genoa 1-1

Atalanta-Udinese 1-1

Bologna-Parma 1-2

Palermo-Fiorentina 0-3

Sampdoria-Lazio 0-1

Siena-Napoli 0-2

Torino-Chievo 2-0

Roma-Milan 4-2

 

CLASSIFICA:

Juventus 44

Lazio 36

Fiorentina e Inter 35

Napoli 34 (-2)

Roma 32

Milan 27

Parma 26

Catania 25

Udinese 24

Atalanta (-2) 22

Chievo 21

Torino (-1) 19

Bologna 18

Sampdoria (-1) e Pescara 17

Cagliari 16

Palermo 15

Genoa 14

Siena (-6) 11

 

CLASSIFICA MARCATORI:

14 Reti: El Shaarawy (Milan);

13 Reti: Cavani (Napoli);

10 Reti: Klose (Lazio), Di Natale (Udinese) e Lamela (Roma);

9 Reti: Osvaldo (Roma);

8 Reti: Milito (Inter) e Jovetic (Fiorentina);

A seguire tutti gli altri marcatori;

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here