TV | Con mister Vincenzo Vivarini…

    21

    Al termine della conferenza stampa abbiamo intervistato in soggettiva il neo tecnico Vincenzo Vivarini nel giorno della sua presentazione ufficiale.

    Il tecnico ha parlato con grande umiltà calandosi subito nella realtà empolese con la voglia di fare il suo possibile per cucire lo strappo che ancora è aperto. Il neo tecnico ha presentato anche il suo staff con il secondo che sarà Andrea Milani, il preparatore dei portieri Zambardi ed il preparatore atletico Dal Fosco. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie al supporto tecnico di Simone Galli ed è fruibile in HD.

    CONDIVIDI
    Articolo precedenteTV | Conferenza stampa presentazione Butti & Vivarini
    Articolo successivoMercato Azzurro | A Bari si pensa a Tello
    Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

    21 Commenti

    1. Forse vado fuori corrente, comunque mi sembra di capire che c’è davvero una volontà di voltare pagina e ricominciare con nuova gente sia a livello direzionale che soprattutto tra i giocatori. Evidentemente il campionato passato ha lasciato degli strascichi veramente tristi e ne sapremo delle belle forse negli anni futuri. Quindi penso che un po di piazza pulita sia giusta farla, non so però come pensano di trovare ragazzi di qualità in giro, non possiamo inventarsi sempre dei giovani, sarà una bella impresa per il mister e il direttore, che gli auguro buon lavoro, anche in B, visto che era curioso di provare anche questa esperienza, così dice lui??…Su Croce mi ripeto, merita una piazza da serie A, e non un Campionato che lui non ha voluto, ma desiderato da altri, quindi forse, con dispiacere, ma è giusto che gli si aprano altre strade.

    2. BENVENUTO MISTER
      BELLE PAROLE
      MA LEI E’ SOLO IL PRIMO TASSELLO CHE QUESTA SOCIETA’ DEVE METTERE APPOSTO
      UNO NON CI BASTA
      CI VOGLIONO INVESTIMENTI SU UOMINI DI CATEGORIA
      E INTENZIONI SOCETARIE VERE
      SENNO PER ME DAL 1′ AL 90′ SONO CONTESTAZIONI

    3. Bravo mister.Tanto lavoro,molto sul campo.Non i 55 minuti scarsi visti quest’anno.Le parole mi sono piaciute.Speriamo in bene via.

    4. Già dalla prima intervista il confronto fra Vivarini e l’iscritto al corso è impietoso, giudizio a favore di Vivarini ovviamente. In bocca al lupo al mister: date il 100% e gli empolesi ve ne renderanno merito al di là del risultato.

    5. Ottima impressione, persona umile ed è quello che ci voleva dopo il “genio”, bella la volontà di riportare l’Empoli vicino agli empolesi, ha capito il malcontento e non ne fa mistero …. comunque anche lui si gioca molto e non sarà facile in questo momento!!! Buon lavoro Mister

    6. Curiosità. E’ il secondo mister Abbruzzese, da 30 anni ad oggi. Speriamo faccia bene come Giampaolo. — * in realtà ci sarebbe anche un terzo che i più vecchi ricorderanno. E’ Giuseppe Palazzese , collaboratore di Spalletti nel 1993. L’anno dei play out.

    7. Benvenuto mister !!!!
      Non so cosa faremo però lui mi ispira onestà e voglia di lavoro sul campo.
      Di sicuro quest anno abbiamo un allenatore vero. Chiaramente poi in campo vanno i giocatori però sono sicuro che sputeranno sangue

    8. Si, musica per le nostre orecchie: La priorità è quella di ricompattare l’Ambiente, da sempre il nostro fattore decisivo.

    9. Vivarini = Umilta’
      giovanni da Ischia = supponenza & arroganza…….ma questo e’ un capitolo chiuso, menomale.
      Ora tocca a degli ottimi calciatori.

    10. che differenza con le interviste a martusciello!non bruciate sto allenatore e soprattutto mi è piaciuto il concetto:sudore,sangue e lacrime ,via damerini e primedonne,dentro gambe e tanto fiato!

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here