Un piccolo passo verso la gloria: a Cremona è un bel 2-2

    87
    CREMONESE2
    EMPOLI2

    8′ Mancuso, 35′ Terranova, 65′ Mancuso, 78′ Ciofani

    Peccato, si, peccato perché potevano essere tre punti meritati che avrebbero potuto mettere una seria ipoteca sulla promozione. Peccato perché l’Empoli gioca un ottimo secondo tempo e potrebbe recriminare anche per due decisioni arbitrali molto dubbie (un fuorigioco di Mancuso ed il gol di Romagnoli) che sono contro ai nostri nel primo tempo. Ma è un peccato che va vissuto con molta serenità ed in qualche modo anche il punto preso è un passo avanti verso quell’obiettivo che è sempre, sempre più vicino. In tutto questo vanno fatti i complimenti alla Cremonese che, soprattutto nel primo tempo, si dimostra come uno dei migliori avversari trovati sul campo dagli azzurri, e Cremonese sicuramente brava a crederci fino in fondo nonostante i colpi dell’Empoli in un ripresa – ci ripetiamo – in cui è padrone in campo. Allo “Zini” finisce 2-2, con l’Empoli che allunga ancora la striscia di risultati positivi, anche se torna a prendere gol dopo quattro gare a porta blindata. Azzurri avanti con Mancuso, dopo otto minuti, che finalizza una bella azione corale. Il primo pareggio grigiorosso arriva su rigore che Terranova trasforma dopo il fallo di Stulac. Nella ripresa è sempre Mancuso (gol numero diciassette) a riportare avanti i nostri, con l’Empoli che sia prima che dopo avrebbe potuto segnare altri gol, ma il gol lo trova invece di testa Ciofani a dieci dalla fine. Una gara in meno, sei punti di vantaggio sulla terza che ha a disposizione 15 punti. Per l’Empoli siamo a meno nove indipendentemente da quello che farà la Salernitana, con la sensazione sempre più crescente che davvero sia solo questione di aritmetica per una promozione che virtualmente è già in tasca.

    CREMONESE (4-3-3) : Carnesecchi; Fiordaliso (77′ Bartolomei), Bianchetti, Terranova, Zortea; Gustafson, Castagnetti, Valzania (60′ Nardi); Buonaiuto (60′ Gaetano), Strizzolo (46′ Ciofani) Baez.

    A Disp: Volpe, Alfonso, Fornasier, Ceravolo.

    Allenatore: Fabio Pecchia

    EMPOLI (4-3-1-2) : Brignoli; Sabelli, Casale, Romagnoli, Terzic; Haas, Stulac (84′ Crociata), Ricci (46′ Zurkowski); Bajrami; Mancuso (68′ Olivieri) Matos (68′ La Mantia)

    A Disp: Furlan, Pirrello, Nikolaou, Parisi, , Bandinelli, Cambiaso, Damiani, Moreo.

    Allenatore: Alessio Dionisi

    ARBITRO: Sig. Abbattista di Molfetta (BA). Assistenti: Moro/Annaloro.

    ESPULSO: 92′ Castagnetti per somma di ammonizioni

    LIVE MATCH

    93′- Arriva il triplice fischio del direttore di gara, finisce 2-2 fra Cremonese ed Empoli al termine di una partita combattuta e godibile. Altro passo verso il grande sogno per i nostri.

    93′- Ultimo assalto degli azzurri in superiorità numerica. Palla scodellata in mezzo all’area, respinge Terranova.

    92′- Espulso per somma di ammonizioni l’ex Castagnetti.

    91′- Finisce nella lista dei cattivi anche Bianchetti

    90′- Assegnati tre minuti di recupero.

    86′- Non preciso Brignoli, il portiere azzurro genera l’angolo per la Cremonese.

    84′- Negli azzurri il quarto cambio è Crociata per Stulac.

    83′- Tenta la spettacolare rovesciata Olivieri, bello in gesto ma non c’è precisione e potenza.

    81′- Ci prova ancora lo svizzero, il suo tiro neutralizzato da Carnesecchi.

    79′- Sabelli da destra, palla scodellata sul secondo palo non addomestica Bajrami

    78′- Baez la mette in mezzo da destra, frustata di testa di Ciofani con palla alla sinistra di Brignoli per il nuovo pareggio della Cremonese

    77′- Ultima i cambi la Cremonese, Fiordaliso per Bartolomei.

    76′- Sull’altra sponda il sinistro di Nardi si perde sopra la traversa.

    75′- Intervento di Castagnetti nella metà campo degli azzurri. Punizione per l’Empoli.

    73′- Si procura un calcio d’angolo l’Empoli, palla scodellata in area dove La Mantia non riesce ad inquadrare di testa la sfera.

    70′- Punizione per la Cremonese, cross in mezzo di Castagnetti in mezzo all’area, respinge la retroguardia azzurra.

    68′- Nell’Empoli Olivieri e La Mantia per Matos e Mancuso

    67′- Quarto cambio nella Cremonese, Ceravolo per Gustafsson

    67′- Mancuso se ne va al limite dell’area, chiude in scivolata Bianchetti.

    65′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Bajrami se ne va sulla destra, il suo cross a trovare Mancuso, il suo destro muore all’angolino alla destra di Carnesecchi

    61′- Doppia occasione per gli azzurri: Mancuso mandato in verticale anticipato da Carnesecchi, Bajrami colpisce a botta sicura trovando il salvataggio di Bianchetti, poi Matos mette a lato di poco.

    60′- Doppio cambio per la Cremonese, Nardi e Gaetano per Valzania e Bonaiuto

    59′- Arriva il primo cartellino giallo della gara, ne fa le spese l’ex Castagnetti

    57′- Punizione per gli azzurri, batte Stulac con palla direttamente a lato del secondo palo

    51′- Buon impatto mentale dell’Empoli in questa seconda frazione, la truppa di Dionisi staziona nella metà campo grigiorossa.

    49′- Haas va via sulla destra, palla arretrata per Stulac: il suo destro bloccato da Carnesecchi

    47′- Problemi per Terzic in seguito ad una chiusura su Baez.

    46′- Un cambio per parte ad inizio della ripresa. Nell’Empoli Zurkowski per Ricci, Nella Cremonese Ciofani per Strizzolo

    2° Tempo

    1° Tempo

    45′- Gol annullato agli azzurri: la scodella Stulac c’è un tocco di un difensore della Cremonese Carnesecchi la tocca poi Romagnoli mette la palla in rete, ma l’arbitro annulla per l’intervento ritenuto falloso del difensore azzurro.

    44′- Punizione da sinistra per l’Empoli.

    44′- Ricci per Matos, errato il retropassaggio dell’attaccante brasiliano.

    42′- Bonaiuto addomestica una palla con un controllo volante, il suo destro alto sopra la traversa.

    41′- Bajrami prova a mandare in verticale Matos pescato in posizione di fuorigioco.

    40′- Strizzolo servito da Bonaiuto ci prova con il sinistro alto sopra la traversa.

    37′- Continua a spingere la squadra di Pecchia, ci prova Baez da destra, il suo tiro si perde sul fondo.

    35′- Terranova spiazza Brignoli, pareggio della Cremonese

    34′- Rigore per la Cremonese, fallo di Stulac su Baez.

    32′- Qualche discussione fra Sabelli e il tecnico della Cremonese Pecchia. L’arbitro ristabilisce la calma dopo qualche secondo.

    30′-Nuovo tiro dalla bandierina per la Cremonese, stavolta da destra. Bonaiuto serve Valzania, il suo cross in mezzo viene respinto.

    30′- Buon anticipo di Sabelli che supera la metà campo perdendo a sua volta palla.

    29′- Si esaurisce l’azione della Cremonese sugli sviluppi del terzo angolo.

    28′- Cross di Castagnetti a cercare la deviazione di Strizzolo respinta con il petto da Romagnoli

    26′- Lungo lancio di Brignoli per Mancuso anticipato da Bianchetti.

    24′- Si propone sulla sinistra Terzic, il suo cross viene respinto in area lombarda da Valzania.

    22′- Buona reazione dei padroni di casa che non si sono abbattuti dopo il gol subìto, la Cremonese sta giocando con una certa continuità nella metà campo dell’Empoli.

    20′- Terranova pesca Baez che va via a Terzic, poi il difensore azzurro è bravo a rientrare obbligando l’attaccante avversario ad un sinistro in precarie condizioni di equilibrio abbondantemente a lato.

    19′- Azione avvolgente dei padroni di casa, palla che arriva a Baez, il suo cross è basso respinto dalla nostra retroguardia.

    17′- Punizione per la Cremonese calciata fa sinistra, la scodella in mezzo Bonaiuto deviazione di Bianchetti sul fondo.

    15′- Verticalizzazione di Haas per Matos anticipato da Carnesecchi costretto ad uscire con i piedi dalla propria area.

    14′- Lungo lancio di Terzic a cercare Matos anticipato in fallo laterale da Bianchetti.

    13′- L’intervento in spaccata di Romagnoli genera il primo angolo della gara: lo andrà a battere la Cremonese.

    12′- Bianchetti a superare il centrocampo azzurro, inserimento di Castagnetti il quale non riesce a tenere la palla in campo.

    10′- Brignoli! chiamato in causa il portiere azzurro a disinnescare il tiro di Bonaiuto.

    8′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL Mancuso a raccogliere l’eccellente sponda di Matos, il suo destro chirurgico ad incrociare bacia il palo prima di gonfiare la rete di Carnesecchi

    6′- Sull’altra sponda doppio tunnel di Ricci che poi si allunga la sfera favorendo la chiusura della retroguardia grigiorossa.

    6′- Castagnetti sorprende la retroguardia azzurra a servire Baez, la sua conclusione dal vertice sinistro dell’area non inquadra la porta

    5′- Subito aggressivi gli azzurri in queste prime battute, l’Empoli sta giocando con la consueta personalità e sicurezza.

    3′- Matos ruba palla a Castagnetti -altro ex del confronto- premia l’inserimento a destra di Sabelli, il suo cross in mezzo all’area a cercare la deviazione di Mancuso, Carnesecchi la fa sua.

    2′- Lungo lancio di Romagnoli a cercare Matos, anticipato da Bianchetti (uno dei due ex della gara)

    1′- La Cremonese muove il primo pallone della gara.

    0′ – Continuità per Terzic come terzino sinistro. Tornano dal primo minuto Romagnoli, Ricci e Mancuso. Moreo è a disposizione e va in panchina.

    87 Commenti

    1. Mi rivolgo alla tifoseria organizzata, come è possibile che in ogni stadio c’è uno striscione dentro e fuori lo stadio, striscioni di incoraggiamento e questi ragazzi che stanno facendo cose straordinarie… Proprio non capisco sembra che sia tutto naturale, scontato…. Quando gioca l’ Empoli a me tremano le gambe nonostante amo questi colori da 30 anni ad ogni gol mi emoziono come fosse la prima volta

      • Tommaso Carmignani ed Alessandro Marmugi non saranno Sandro Ciotti ed Enrico Ameri, ma ci mettono tanta passione ed energia. E poi quando sbagliano (non di rado) lo ammettono con grande candore ed onestà.
        Sono dei nostri, vogliamogli bene.

    2. Abbiamo gettato 2 punti al vento. E questi punti li abbiamo persi nel primo tempo quando abbiamo concesso a loro la partita. Ricci andava cambiato prima, a metà ripresa. Quando era chiaro che loro erano padroni del centrocampo. L’arbitro ha fatto il resto. Ma la colpa principale è stata nella gestione della prima frazione.

        • Dovevamo finire il primo tempo in vantaggio. Invece ci siamo fatti mettere sotto e sembrava di giocare contro una squadra di vertice di serie A. Come hai messo Zurkowski per Ricci sei ritornato padrone della partita. Il gol di Ciofani lo metti cmq in conto (lui è un cecchino) ma a quel punto finiva 2-1.
          Ripeto, un tempo glielo abbiamo regalato perché non avevamo il centrocampo a posto.

      • Ma quale colpa.
        Ci sono anche gli avversari, tra l’altro una buonissima squadra, in gran forma.
        Abituati troppo bene.
        In novanta minuti ci sta soffrire una trentina di minuti
        Ogni volta che si pareggia, la solita litania, due punti persi.
        Non vi meritate questa fantastica squadra

        • Abbiamo 20 punti di differenza. Tra noi e loro, sul tasso tecnico c’è un abisso. Ma per vincere le partite non basta. Bisogna anche essere messi meglio in campo e avere una forma atletica migliore. Oggi Ricci era meglio se non giocava.

          • Da febbraio il gap è diminuito perchè hanno fatto un buon mercato di riparazione e hanno preso un buon allenatore. In casa sono una squadra ostica…ma oggi li abbiamo surclassati nel complesso… non abbiamo vinto perché nei primi 30 minuti del secondo tempo abbiamo fatto solo un gol…nonostante diverse occasioni create… non abbiamo vinto perché l’arbitro ha graziato Castagnetti che sarebbe dovuto essere espulso ben prima del gol di Ciofani.
            La squadra non ha mai subito la Cremonese oggi… forse nel primo tempo la loro manovra era un pelino più fluida… ma senza il rigore ed il gol annullato sarebbero andati a riposo sotto nel punteggio.

    3. Buon punto, ma secondo me rigore parecchio generoso per loro, e questa non è una novità…Intanto siamo a 6 punti (in realtà 7) di distacco dai salernicani

    4. Buon punto, ma secondo me rigore parecchio generoso per loro, e questa non è una novità…Intanto siamo a 7 punti (in realtà 8) di distacco dai salernicani

    5. L’ennesima prestazione spettacolare. S’è dominato contro una squadra in gran forma e parecchio rognosa. Ancora più orgoglioso di questi ragazzi che hanno cercato di vincerla fino al 93imo lottando su tutti i palloni e esprimendo un gran calcio. Mancuso si sta dimostrando sempre più un bomber di razza.
      Avanti azzurro

    6. Arbitro unica nota stonata di una partita bellissima, quasi di Serie A. Un punto in più in classifica e una partita in meno….

    7. Io a Bajrami gli voglio bene ma all’85° aveva una palla pulita in verticale per mandare in porta Olivieri se non sbaglio ed invece ha ritardato i tempi di gioco. Forte, forte, forte ma un po’ più di generosità lo farebbe crescere ancor di più.

    8. In questo finale per chiudere il discorso occorre ridurre al minimo gli errori da parte di giocatori (imprecisioni in difesa e nell’ultimo passaggio) allenatore (gestione dei cambi) e arbitri (soprassediamo per carità di patria). Comunque complimenti all’allenatore e alla squadra che stanno superando il momento delicato

    9. Abbiamo sofferto nella seconda parte del primo tempo, perché loro sono una buona squadra, soprattutto in forma fisica ottima.
      Detto questo, anche oggi, splendida prestazione, la vittoria sarebbe stata meritata, ma comunque buonissimo punto.

    10. Rigore inesistente due goal (buoni) annullati e papera di Brignoli (è scivolato|?). Questa era una partita da 3-1.
      Peccato, si raccoglie sempre meno di quello che si semina. Comunque arbitraggio scandaloso.

    11. Arbitro infame, come spesso ci capita quest’anno. Comunque errori gravi in entrambi i gol e atteggiamento sbagliato quando siamo stati in vantaggio. Buona invece la nostra pressione quando cercavamo il gol del vantaggio. La gestione dei cambi questa volta non mi è piaciuta. Certo è che non possiamo vincere sempre, ma la strada per il primo posto (questo deve essere l’obiettivo) è ancora lunga.

    12. Alla squadra non possiamo chiedere niente di più , hanno provato a vincerla anche oggi , peccato per il goal dove Brignoli è scivolato ….abbiamo pareggiato senza che tirassero mai in porta.
      Noi , come sempre , abbiamo creato tanto fino a dentro L area ma poi tra sufficenza ed errori si concretizza il 50% , peccato .

    13. Se si prende almeno un punto anche col Brescia, poi il momento peggiore è passato, e la strada spianata. Vedrete che la forma fisica migliorerà e non saremo più in balia dell’avversario come è successo per parte del 1 tempo. Comunque considerando che loro erano dati come quelli tra i più in forma del campionato, s’è fatto vedere che siamo di un altro spessore. Siamo andati in vantaggio 2 volte, questo vuol dire che siamo sul pezzo, e non molliamo. Ora voglio vedere i fenomeni della Salernitana quanti punti fanno tra Venezia e Monza.

    14. Squadra sempre splendida….ma cosa dobbiamo dire piu’ a questi ragazzi spettacolari….hanno corso….come se non avessero nemmeno avuto il covid….grande prova….e sfortuna…un po’ oggi che si compensa con il salvataggio sulla linea di Viti a Reggio…..Zurko miglior giocatore in consizione in questo momento…. un muro..e’ in sicurezza s’e’ permesso una giochessa a un minuto dalla fine in area di rigore….per come la vedo io invece…mi spiace ma Olivieri certe volte non entra proprio in partita…

    15. 44 commenti contro solitamente più di 100….ahahahahha

      ROSICONIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII………..PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR

    16. Si, se proprio vogliamo trovare il pelo nell’uovo, sul 2-1 potevamo metterci a cinque dietro, come a Reggio Emilia, visto che loro buttavano solo palloni alti per ciofani. Nikolaou o Viti per Bajrami. Ma son dettagli.

      • Forse si…. avevano messo troppi attaccanti….magari ci stava…ma forse il mister ha pensato anche di vincerla sperando in un contropiede…e come ha già detto qualcuno se Bejrami l’avesse data ad Olivieri nell’ultima ripartenza magari eravamo qui a festeggiare….

    17. Arbitraggio scandaloso…rigore x loro e fuorigioco inventato. Con i Var s’era vinto. Cmq PUNTO PESANTE E CI CONFERMIAMO I PIU FORTI…

    18. Risultato assolutamente meritato, forse ai punti si meritava più noi …. ma loro ottima compagine ora, nel primo Bonaiuto e Baez hanno fatto davvero bene…. ma noi dobbiamo ancora digerire la sbornia Covid…. punto che mi prendo volentieri.
      Ora manca poco poco al traguardo…..

    19. Deunasega ragazzi ma mi spiegate cosa ci sia sempre da bubbolare? Un 2 a 2 contro una buona squadra,in forma ,per di più reduci dal CoVid19 e con un gol regolare annullato per fuorigioco.Ma cosa volete? Vincerle tutte cinque a zero? Davvero troppo critici certi commenti,magari davvero vi ci vorrebbe essere tifosi del Real Madrid! Io faccio solamente un encomio a questo gruppo che sta facendo qualcosa di veramente contenti.Forza ragazzi,Andiamocela a riprendere!!

    20. Per me rimane sempre il 20 aprile la serie A
      male che vada il 24
      Salernitana- Venezia
      Salernitana- Monza
      Una la perde… e una la pareggia un punto
      Noi
      Empoli – Brescia
      Ascoli- Empoli
      Si fa 4 punti
      Serie A

    21. Primo tempo equilibrato dove la Cremonese si è fatta preferire un pelino di più per fluidità di gioco. Ottimo invece il nostro secondo tempo, con i grigiorossi sovente in difficoltà.
      Alla fine il 2-2 è un risultato un pò bugiardo…meritavamo di portare a casa i 3 punti.
      Arbitraggio mediocre… il rigore ci può stare… ma il gol a fine primo tempo per me era buono…fischiati almeno tre fuorigiochi dubbi (uno proprio inesistente) che hanno interrotto nostri contropiedi in campo aperto e pericolosi…errore più grave non espellere Castagnetti a metà del secondo tempo…li finiva la partita.

      Adesso di riffa o di raffa bisogna battere il Brescia…dovremo essere cinici…dobbiamo imparare ad esserlo.
      Le prestazioni e la qualità del gioco sono elementi importanti in un campionato se si vuole stare in alta classifica con continuità, ma si deve anche capire che a 6/7 giornate dalla fine il bel gioco e le belle prestazioni lasciano il tempo che trovano… importanti sono solo i tre punti.

      Servono ancora 3 vittorie, anche se forse con 7 punti ci siamo lo stesso..

      • O un si doveva fare massimo 2 punti, tra Reggiana Cremonese, Brescia e Ascoli, o che ragioni ancora te? Vai a sotterratti che tu fai meglio!!

        • Il Signor S’ostina esprime sempre un punto di vista critico, “cauteloso” (direbbe Camilleri), vede spesso il bicchiere “mezzo vuoto”, ma è intellettualmente onesto e coerente. Portiamo gli rispetto.

          • Secondo me il signor S’Ostina su dazn dovrebbe guardare le freccette, forse ci capirebbe qualcosa di più che di calcio, oh rispettosamente eh!!

            • I darts sono un grande sport, S’Ostina lo vedo meglio semplicemente sul divano con la coperta sulle ginocchia a parlare da solo che almeno così ha sempre ragione

          • Dicci la verità, se l’empoli arrivasse terza o, anche meglio, quarta tu ti sentiresti un po’ come Gianni Brera e ci daresti a tutti degli incompetenti. Sotto sotto ti speri sempre che qualcosa vada storto per avere il gusto di criticare, quando un allenatore, quando un dirigente o il presidente. Ti senti un po’ sul piedistallo a guardarci tutti dall’alto in basso. Ma in fondo non sei un tifoso del l’empoli ma solo un insoddisfatto

          • Infatti, per me si arriva quarti, forse addirittura quinti … d’altronde è due anni che vado dicendo che questo non è un allenatore …

    22. Brignoli 6
      Sabelli 7,5
      Romagnoli 7
      Casale 6, 5
      Terzic 6, 5
      Stulac 6
      Ricci 6
      Haas 6
      Bajrami 7,5
      Mancuso 8
      Matos 7

      (Zurkowski 7,5 Olivieri 6 La Mantia 6 Crociata 6,5)

      Mister Dionisi 7

    23. 6 punti sulla terza non sono pochi, però abbiamo da giocarci uno scontro diretto a casa loro..
      Ecco vediami di arrivarci con almeno 6 punti di vantaggio a Salerno,non vorrei dopo aver fatto un campionato del genere andare a soffrire nelle ultime partite.

    24. Onestamente a questo punto non vedo come si possa non essere promossi.
      A mio parere gli obiettivi realistici dovrebbero essere:
      1) Finire il campionato primi in classifica.
      2) Proseguire il più possibile nella serie positiva. Stasera siamo a 26 partite utili, sbaglio?..

      • In un campionato così dove praticamente tutte le squadre che incontreremo hanno un obiettivo da perseguire…dove il covid ci ha impedito gli allenamenti di gruppo per diversi giorni…la possibilità di non essere promossi direttamente c’è ancora…io delle prossime 2 partite mi fido poco soprattutto della trasferta di Ascoli…spero dietro si tolgano punti a vicenda in modo da abbassare sensibilmente la quota promozione.

        P.S.: ma di Empoli-Chievo ancora non si sa niente?…l’unica data utile sarebbe martedì 27 aprile…a meno che non vogliano far slittare la fine del campionato di una settimana.

    25. Noi abbiamo comprensibilmente pagato una condizione fisica non ottimale, concedendo campo per tanti minuti per questo.
      Nonostante questo: 2 gol annullati, di cui quello di Mancuso sicuramente valido, probabilmente anche quello di Romagnoli (il portiere non era in controllo della palla), rigore molto molto generoso, gol preso per una sfortunata scivolata di Brignoli.
      Per cui che dire: contro una delle squadre più in forma si esce con un punto, tanti episodi contro
      Bravi ragazzi, avanti così
      Forza Empoli

    26. Premetto che il pari mi và più che bene, ma non posso esimermi dal dire che in vantaggio 2-1 a 20 minuti dalla fine, non si cambiano gli attaccanti, si tolgono e si rinforza il centrocampo e la difesa,con queste mosse probabilmente si portava a casa la vittoria. In ogni modo và bene anche così, la serie A la possiamo gettare via solo noi.

    27. Ottima partita della squadra.
      Arbitraggio favorevole alla Cremonese (tanti falli non fischiati da ammonizione e fuorigioco fischiati male)
      Con Nicolau in campo si sarevve vinta facile.

    28. Arbitraggio ignobile ma è un punto guadagnato. Ragazzi la condizione fisica non poteva essere ottimale e siamo riusciti a prenderci un punto che ci va stretto, quindi bene così, ora sotto col Brescia dove saremo in condizione fisica ottimale e con tutti gli effettivi, forza empoli ancora poco e il sogno promozione si avvera

    29. Dovevamo vincerla ragazzi….. ricordiamoci che dobbiamo arrivare primi ……. e se saliamo ……dobbiamo stabilizzarci almeno per quattro anni

    30. Giorgio a me interessa andare in A, poi primo o secondo fa lo stesso. Dopo la matematica se ne abbiamo ancora penseremo ad arrivare primi, ma ora va bene anche il punto. Poi rimanere in A per 4 anni è di molto difficile. Già salvarsi un anno è tanta roba

    31. Massy , i tempi sono maturi perché L Empoli si stabilizzi in a L ha fatto il Chievo che è una realtà minore di Empoli, L Empoli ha i giovani e un vivaio importante più degli altri è questa la sua forza è tanti anni in a…. sono tanta roba ….

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here