La squadra prosegue la sua marcia di avvicinamento alla sfida di lunedi sera contro il Perugia. Azzurri in campo questa mattina per una nuova sessione di lavoro.

Sulla lista degli indisponibili figurano soltanto Gazzola e Moreo, ancora abbondanza quindi per il tecnico Marino a caccia del quarto successo consecutivo. Conto il Grifone non dovrebbero esserci novità di formazione, almeno questo quello che ha fatto intuire la settimana di lavoro. Si sono provate soluzioni alternative al 4-3-3, soprattutto con il ritorno al trequartista che vedeva Ciciretti nello specifico ruolo. Ma alla fine sarà ancora tridente con però, forse, una novità. Infatti c’è stata molta attenzione verso La Mantia e l’ex Lecce (ormai di proprietà dell’Empoli essendo scattato già l’obbligo di riscatto) potrebbe partire dall’inizio. Da capire, cosi fosse, chi sarà l’escluso tra Mancuso e Bajrami. Ballottaggio anche in difesa dove Maietta pare in vantaggio su Sierralta.

Domani mattina la rifinitura e la conferenza stampa della vigilia.

7 Commenti

  1. O Maietta x piacere ti si vole tanto bene ma tu hai 40 ANNI. No dico ma startene un po a riposo e fa giocare uno con 15 anni di meno visto che Romagnoli lungo com’è si sentirebbe riavere anche lui no eh?

  2. La Mantia col Pisa mi è sembrato molto frizzante. Ottima intesa con Balkovec sugli schemi. Una spina nel fianco costante della difesa pisana

  3. Io credo che in una partita in trasferta a Perugia sia importante partire con La Mantia e Tutino e Bajrami e Mancuso pronto ad entrare al posto di un dei 3.
    Anche se è giusto non dare vantaggi a Cosmi facendo capire chiaramente chi giocherà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.