Gli azzurri hanno ripreso ieri, martedi 1 ottobre, la preparazione verso la prossima sfida di campionato. Una sfida che da, capolista, ci vedrà di fronte al neopromosso Pordenone. Gara da non sottovalutare ma che in campo mette valori molto distanti, con in più un Pordenone in crisi per assenze importanti tra infortuni e squalifiche.

La squadra si è allenata nel pomeriggio sul bel campo di Malmantile, una seduta tattica che ha fatto rivisitare al gruppo il canovaccio del 4-3-1-2 di “bucchiana” fattura. Non si è allenato Frattesi che durante il match contro il Perugia ha dovuto chiedere il cambio per via di un risentimento muscolare. Le condizioni non destano particolari ansie ma è chiaro che il tecnico azzurro pensa già all’eventuale piano B, un piano che potrebbe rivedere l’inserimento di Laribi, anche se non è da escludere che Dezi possa restare dietro le punte. Scalda i motori però anche Bajrami. Niente da fare invece per Gazzola ed Antonelli che si rivedranno dopo la sosta. Al di là del discorso Frattesi non ci saranno variazioni nel resto della formazione.

Squadra in campo oggi nella tarda mattinata (ore 11:00) sempre a Malmantile.

11 Commenti

  1. Frattesi si infortuna anche perché gioca anche molto di fisico…lotta parecchio!

    tra Bajrami e Laribi preferirei vedere Laribi in partenza.

  2. Si partita giusta per rimettere Laribi dall’inizio e poi magari recuperare Frattesi per la panchina non sarebbe male, magari potrebbe entrare per spezzone finale, ma non necessariamente, Bajrami può avere chance in corso di partita e spero anche arrivi scampolo di partita per Piscopo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.