La società azzurra ha reso noto attraverso un comunicato sul proprio sito ufficiale, la modalità di rimborso per gli abbonamenti della stagione in corso, interrotta come noto in seguito alla diffusione in Italia del Coronavirus. Di seguito il comunicato con le disposizioni:

L’Empoli FC comunica che gli abbonati azzurri per la stagione 2019/20 potranno chiedere il rimborso della quota di sottoscrizione relativa alle gare rimanenti del campionato in corso. La quota, che comprenderà la sfida con il Trapani giocata a porte chiuse e le altre gare casalinghe previste fino al termine della Serie BKT 2019/20, è stata calcolata tenendo conto delle partite fin qui giocate e di quelle non disputate, esaminando ogni singola casistica e prevedendo uno specifico rimborso per ogni tipologia di abbonamento, in base alle rispettive fasce di prezzo e al settore.

I possessori dell’abbonamento dell’attuale stagione potranno ottenere il rimborso con le seguenti modalità:
– Recandosi presso l’Empoli Store di Piazza della Vittoria, ottenendo un voucher da poter spendere all’interno dello Store azzurro di Piazza della Vittoria.
– Usufruendo della cifra per l’iscrizione alla prossima stagione della Scuola Calcio, all’Empoli Giovani Camp o uno sconto su ogni altra attività svolta dall’Empoli FC.
– Devolvendo la quota alla Onlus Empoli For Charity, recandosi presso l’Empoli Store o inviando una mail a biglietteria@empolicalcio.it
– Ottenendo uno sconto sul prezzo dell’abbonamento per le gare casalinghe della prossima stagione calcistica.
– Chiedendo che venga restituita la quota spettante, recandosi all’Empoli Store e fornendo tutti i dati utili per il riaccreditamento.

L’Empoli Football Club comunica che queste modalità di rimborso saranno possibili non appena l’attività dell’Empoli Store potrà essere ripristinata dopo lo stop imposto dal DPCM e saranno attive, salvo differenti comunicazioni, fino al 31/12/2020.

21 Commenti

  1. Intanto grazie per la sensibilità . Un’altra perla della Società che certifica ancora una volta il privilegio di essere tifosi azzurri. Solo una domanda. Si può lasciare in acconto la “cifra” sul prossimo abbonamento ? Credo sia giusto e corretto, ripagare la fiducia e l’eleganza con la stessa moneta.

    • Gesto nobile e intelligente da parte della società Azzurra verso i propri tifosi.
      Non credo sarà facile programmare la campagna abbonamenti 2020/21 perché sembra, stando alla Road Map su cui il governo stava lavorando a Pasqua 2020, che la riapertura al pubblico per stadi (eventi sportivi, musicali, ecc) non sarà prima della Primavera 2021: questo è logico se si pensa che il ritorno alla “normalità” potrà avvenire solo con l’arrivo di medicinali/vaccini adeguati.

      Le società nate nel 1920 si appresteranno a vivere il Centenario nella più totale solitudine senza la vicinanza dei propri: è un fatto che procura tristezza ma non credo si possa fare diversamente.

      Mi auguro che questo evento negativo, sfortunato occorso per il Centenario venga comunque riscattato in futuro e che gli Azzurri continuino su una lunga strada di successi come negli ultimi 24 anni.

      Avanti Magico Azzurro 💙🎽💙

  2. Mi sembra una cosa veramente giusta e bella da parte della società. Come lo è il pacco regalo agli abbonati over 65 che penso stiano distribuendo in questi giorni. Bravi.

    • Vero bella iniziativa. A mio babbo che di anni ne ha 85, ha fatto molto piacere …. e anche a me, pur non essendone il beneficiario.
      Francamente è un un’onore essere tifoso azzurro …. oggi più di ieri!!!! Madonna che voglia ho di andare allo stadio ……!!!!

  3. Bella iniziativa almeno ognuno sceglie come preferisce fare. Ma quindi anche se il campionato dovesse ripartire questa modalità rimane valida?

  4. In pratica se si ricomincia e si giocassero per esempio le partite rimanenti ti verrebbero rimborsate anche se vai allo stadio?

    • mi permetto di risponderti: anche se si finissero i campionati, non lo faremmo sicuramente con il pubblico, ma a porte chiuse. Quindi partite alla tv, e ognuno a casa sua.

  5. Più o meno quante partite mancavano? 5-6 mi pare? Un abbonamento di maratona inferiore costava pro quota a partita circa 8€, se non sbaglio. Quindi ogni abbonato più o meno deve decidere cosa fare di circa 40-50€. Io opto per la beneficienza. Da applaudire l iniziativa della società! Per ogni abbonato la cifra non è cosi considerevole, ma nel complesso per la società è una importante perdita economica. Avvalora ancora di più la decisione presa.

  6. a questo punto direi lasciare in benficenza, e se davvero lo stadio lo rivedremo a primavera se la società se lo può permettere inizi davvero a pensare a piccoli lavori per quello nuovo.ps bello il messaggio di Riccardo.

  7. Grande società Empoli non credo che siano in molti a fare ciò che stà facendo l’Empoli, quindi grandi come sempre, tutta la vita Forza Azzurri.

  8. Io non chiedo rimborsi. Ho più di 65 anni è ho ricevuto il pacco dell’Empoli per gli abbonati over 65. È più di quello che mi aspettavo è stato un bellissimo gesto.

  9. Ricevuto il pacco stasera: mi ha quasi commosso, non solo per il contenuto( non indifferente!), quanto per il gesto stesso. Riuscendo, per fortuna, a cavarmela con i miei mezzi, il meno che possa fare è lasciare il rimborso alla onlus dell’Empoli e, vista la mia età, spero proprio di non conoscere un altro Presidente oltre al nostro EMPOLESE DOC!

  10. Come ho scritto sotto l’articolo della Corsina, probabilmente devolverò la cifra alla Onlus Empoli for Charity (ho già fatto donazione a Marzo sul conto della Onlus che andava all’Ospedale San Giuseppe).
    Comunque la quota parte dovrebbe essere 5/19 di quanto speso per l’abbonamento.

  11. Lasciare i soldi alla società per chi può permetterselo. Io lo farò. In un periodo così buio sostenere la squadra è un nostro dovere. Voglio tornare a sognare un Empoli in serie A e per quello che è nelle mie corde non posso agire per causarne il fallimento. FORZA EMPOLI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.