Azzurri avanti in Coppa !!! Al Castellani finisce 2-1 per l’Empoli e si supera il turno

    51

    Avanti in Coppa, è già questa è notizia visti gli ultimi due precedenti. Un Empoli che ancora si fa fatica a decifrare, e che trova il successo con la superiorità numerica. I fraseggi sono interessanti ma ci sono anche tanti errori individuali soprattutto dietro. Non convince la prova di Nikolaou (perchè non Romagnoli ?), fa male La Gumina che dalla sua ha una settimana non in gruppo e Laribi che commette un gesto davvero deprecabile. Subito in gol bomber Mancuso, impressiona positivamente quel Frattesi che il Sassuolo ci ha dato in prestito secco. Settimana prossima si bissa in Coppa con il Pescara, un test sicuramente più indicativo rispetto a questa Reggina che male non ha fatto. Finisce 2-1, apre Mancuso con un tiro al giro, pareggio Corazza e la chiude Antonelli raccogliendo un corner.

    EMPOLI

    2

    REGGINA

    1

    21′ Mancuso, 28′ Corazza, 72′ Antonelli

    EMPOLI (4-3-1-2) : Brignoli; Veseli, Maietta, Nikolaou, Antonelli; Dezi, Stulac, Bandinelli; Laribi (46′ Frattesi); La Gumina (66′ Moreo) , Mancuso.

    A Disp: Meli; Provedel; Romagnoli; Donati; Zelenkovs; Cannavò; Mraz; Ricci; Balkovec; Pirrello.

    Allenatore: Cristian Bucchi

    REGGINA (3-5-2) : Farroni; Loiacono, Bertoncini, Rossi; Kirwan, Bianchi, De Rose (74′ Salandria) Sounas, Bresciani (57′ Rubin); Bellomo (52′ Reginaldo), Corazza.

    A Disp: Lofaro; Marchi; Paolucci; Nemia; Gasparetto.

    Allenatore: Domenico Toscano

    ARBITRO: Sig. Prontera di Bologna.  Assistenti: Rossi/Marchi.

    Espulso: 51′ Kirwan per somma di ammonizioni.

    Ammoniti: 10′ Laribi (E), De Rose (R) ,30′ Kirwan (R), 40′ Loiacono (R), 60′ Bertoncini (R),

    LIVE MATCH

    1° Tempo

    0′ – La Gumina recupera e parte dal primo minuto. In campo la miglior formazione, quella a cui quasi 4000 cuori stanno dando fiducia per il ritorno in serie A. C’è però stasera da passare il turno in Coppa.

    1′- Prende il via la stagione azzurra, il primo pallone viene giocato dalla Reggina. Prima dell’inizio del confronto il pubblico del “Castellani” ha riservato un applauso di incoraggiamento alla truppa di Bucchi.

    2′- Scatta sul filo del fuorigioco Sounes, il cross del greco viene respinto da un difensore azzurro, poi la palla si perde a bordo campo, sul capovolgimento di fronte prima Laribi, poi Antonelli si affacciano in avanti.

    3′- Gli azzurri guadagnano il primo angolo della gara, dalla bandierina Laribi, respinge la difesa calabrese.

    4′- Sinistro di Antonelli a mandare in verticale Bandinelli, chiude in angolo Bertoncini.

    5′- Dalla bandierina Stulac, respinge Farroni fuori dall’area, intervento falloso di Bianchi su Laribi.

    6′- Dal piazzato susseguente il sinistro di Stulac si perde a lato alla destra del portiere amaranto.

    8′- Ottima la chiusura di Antonelli a fermare lo sgusciante Sounas, successivamente nuova punizione guadagnata dagli azzurri sul settore destra del fronte offensivo.

    9′- La scodella in mezzo Stulac, respinge la retroguardia ospite.

    10′- Arriva il primo cartellino della gara, ne fa le spese il centrocampista azzurro Laribi per fallo di reazione su De Rose, entrambi finiscono nella lista dei cattivi.

    12′- La Reggina gioca soventemente con il baricentro avanzato, venendo a prendere con il pressing alto i difensori azzurri.

    14′- Conclusione da fuori area di Bandinelli, respinge con il corpo Bertoncini.

    15′- Dezi pesca a sinistra La Gumina, punta un avversario cade in area, l’arbitro lascia proseguire non ravvisando nessun contatto fra i due, proteste a dire il vero piuttosto timide da parte degli azzurri.

    16′- Coast to coast di Antonelli si porta al limite dell’area, efficace la chiusura di Bertoncini.

    18′- Percussione da destra di Dezi, il suo destro viene controllato agevolmente da Farroni in presa.

    20′-Cross dalla destra di Dezi sul secondo palo a cercare Mancuso, la prolunga Kirwan.

    21′- Proteste del pubblico per un intervento ai danni di La Gumina, ci poteva stare la punizione.

    21′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL la sblocca Mancuso; destro a giro dal lato sinistro dell’area che si infila all’angolo opposto.

    23′- Combinazione Stulac-Mancuso, arriva a rimorchio Dezi, il suo sinistro viene respinto in angolo da un difensore ospite.

    24′- Intervento falloso di Antonelli ai danni di Kirwan nella metà campo ospite. Poco dopo il piazzato viene assegnato agli azzurri, punito il fallo di mano di Loiacono.

    25′- Ancora un piazzato per gli azzurri, punito l’intervento di Bellomo su Laribi.

    27′- Occasione limpida per l’Empoli, Mancuso si presenta in area davanti a Farroni, il suo pallonetto supera il portiere amaranto ma Loiacono salva sulla linea, poi l’attaccante ex Pescara manda la palla sull’esterno della rete.

    28′- Pareggio della Reggina, cross di Kirwan a pescare in area Corazza, la sua girata non lascia scampo a Brignoli.

    30′- Terzo cartellino giallo del confronto, ne fa le spese Kirwan per fallo ai danni di Stulac.

    32′- Dal primo angolo per la Reggina, cross di Bresciani a trovare sul secondo palo Sounas. il colpo di testa in tuffo del greco si stampa sulla traversa con Brignoli fuori causa.

    34′- La Gumina pescato fra le linee, avanza e scarica un destro che si perde a lato alla destra di Farroni.

    35′- Cross di Veseli in mezzo all’area, interviene Bertoncini poi viene pescato in posizione di fuorigioco La Gumina.

    36′- Dopo un periodo di marca amaranto, l’Empoli è tornato ad affacciarsi con convinzione nella metà campo avversaria.

    37′- Ancora una discesa del dinamico Kirwan, palla in mezzo all’area per nostra fortuna non riesce ad intervenire Bellomo con palla che arriva docilmente fra le mani di Brignoli.

    39′- Punizione a favore dell’Empoli, punito il fallo di mano di De Rose. Dal piazzato susseguente calciato da Stulac, deviazione in mezzo all’area di Antonelli sulla quale Farroni interviene in tuffo deviando la sfera che poi si perde sul fondo.

    40′- Ancora un cartellino giallo nelle file della Reggina, ne fa le spese Loiacono per fallo su Antonelli.

    40′- Ripartenza pericolosa della Reggina, transizione di Bellomo il quale invece di servire lo smarcato Kirwan cerca il suggerimento troppo profondo all’indirizzo di Bresciani.

    41′- Mancuso dal lato corto dell’area, cerca il tiro che però si perde sopra la traversa.

    43′- Gli azzurri guadagnano il quarto angolo della gara, la scodella in mezzo Stulac, respinge la difesa calabrese.

    44′- Il “solito” Kirwan si proietta in avanti nella metà campo avversaria, si chiude la retroguardia azzurra.

    45′- Duplice fischio dell’arbitro, finisce 1-1 il primo tempo fra Empoli e Reggina, al gol di Mancuso ha risposto Corazza sette minuti dopo. Gli azzurri sono andati a corrente alternata, soffrendo in alcuni frangenti le ripartenze avversarie.

    2° Tempo

    0′ – Primo tempo intenso, ma l’Empoli ha l’obbligo di superare questo turno di Coppa Italia e ci attendiamo qualcosa in più nella ripresa, soprattutto a livello di attenzione del reparto difensivo. Vedremo anche le mosse di un Bucchi che per adesso si limita ad osservare.

    1′- Subito un cambio per gli azzurri, è uscito Laribi al suo posto Frattesi, Dezi va a fare il trequartista alle spalle di Mancuso e La Gumina.

    2′- Ci prova Stulac dalla lunga distanza respinge Farroni a pugni uniti.

    3′- Ci prova Bandinelli con il sinistro, respinge la difesa ospite.

    4′- Chiusura da brividi di Maietta, il quale perde per un attimo la sfera, per nostra fortuna non c’erano attaccanti ospiti nei pressi.

    5′- Torna a farsi preferire la Reggina, cross dalla sinistra di Bellomo troppo lungo.

    6′- Intervento falloso di Kirwan su Antonelli, per il sudafricano arriva il secondo giallo e il conseguente rosso.

    8′- Percussione nello stretto di Frattesi, il suo sinistro viene respinto in angolo da un difensore della Reggina. Quinto angolo per gli azzurri, batte Stulac respinge Rossi, poi Antonelli di testa spedisce sopra la traversa.

    10′- Esce dai pali colpendo la sfera di testa Brignoli anticipando Corazza.

    11′- Cross di Veseli respinto da Bertoncini, poi viene fischiato un fallo in attacco agli azzurri.

    12′- Secondo cambio per la Reggina, esce Bresciani al suo posto Rubin.

    14′- Cross di Frattesi dalla destra, palla in mezzo all’area deviazione di La Gumina la prolunga Mancuso con palla sul fondo.

    15′- Dezi va via sulla sinistra, su di lui interviene fallosamente Bertoncini, anche lui finisce nella lista dei cattivi.

    17′- Aumenta la pressione l’Empoli, combinazione Dezi-Stulac, si chiude la retroguardia della Reggina.

    19′- Manovra di alleggerimento della Reggina, non riesce la combinazione fra Sounas e Reginaldo. Sull’altra sponda cross di Veseli a trovare sul fronte opposto Mancuso il quale la rimette in mezzo per La Gumina che commette fallo in attacco.

    21′- Secondo cambio per l’Empoli, esce La Gumina al suo posto Moreo.

    22′- Cross di Antonelli da sinistra a cercare Moreo, che non arriva in tempo per la deviazione vincente.

    24′- Traversone di Mancuso con palla che attraversa l’area calabrese, non arrivano in tempo Moreo e Frattesi.

    25′- Destro di Frattesi dai 20 metri con palla a lato alla destra di Farroni.

    26′- Moreo si incunea in area, respinge Bertoncini in angolo.

    27′- GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL dal settimo angolo per gli azzurri di Stulac, deviazione vincente di Antonelli.

    28′- Punizione nella nostra metà campo a favore della Reggina, intervento falloso di Moreo su De Rose.

    29′- Ultima i cambi la Reggina, esce De Rose al suo posto Salandria.

    30′- Traversone da sinistra di Rubin respinge Nikolaou.

    32′- Break di Bandinelli, si proietta nella metà campo della Reggina, scarico per Frattesi, il suo sinistro a giro non inquadra la porta e si perde a lato alla destra di Farroni.

    33′- Rimane a terra Mancuso, sanitari dell’Empoli per prestare le cure all’attaccante ex Pescara.

    35′- Torna in campo Mancuso, mentre la Reggina si propone in avanti, chiusura efficace di Maietta permettendo a Brignoli di intervenire.

    36′- Corazza sulla sinistra prova a puntare Maietta, l’ultimo tocco è il suo, sarà quindi rimessa per l’Empoli.

    38′- Ancora un errore Nikolaou, ma riesce ad anticipare Reginaldo. Poco dopo il greco interviene fallosamente su Corazza.

    40′- Il piazzato del brasiliano con il destro viene neutralizzato con sicurezza da Brignoli.

    42′- L’Empoli prova a mettere in ghiaccio la gara controllando la sfera nella metà campo della Reggina.

    42′- Mancuso servito da Dezi, il suo destro viene respinto in angolo da Farroni.

    44′- Sounas non riesce a controllare la sfera nei pressi dell’area azzurra, ottima la chiusura in ripiegamento di Dezi.

    45′- Segnalati 3′ minuti di recupero.

    47′- Dezi guadagna una rimessa laterale nei pressi della linea mediana del campo. Prova l’incursione, intervento falloso di Rossi.

    48′- Triplice fischio del direttore di gara, l’Empoli si aggiudica di misura, 2-1 il finale ai danni della Reggina nella gara valida per il secondo turno di Coppa Italia. Domenica al Castellani, gli azzurri affronteranno la vincente di Pescara-Mantova, a pochi minuti dal termine gli abruzzesi erano in vantaggio per 3-2

     

    51 Commenti

    1. Siamo retrocessi per la difesa e non si è fatto nulla per metterla un po’ a posto …. che si sperava in un miracolo ?

    2. Inutile servire Nino così, spalle alla porta e non negli spazi….
      Bene Dezi, in entrambe le fasi. Mancuso si vede che è di un’altra categoria. Dietro invece balliamo a ogni cross della Reggina

    3. Eccoci con i soliti commenti dopo neanche metà della prima partita ufficiale.
      Ma glieli vogliamo dare almeno due mesi di tempo a calciatori/allenatore per ingranare?
      A Sarri gli furono dati, perché non vanno dati a Bucchi che ha tra l’altro una squadra inferiore?

    4. Difesa scarsa, ma scarsa davvero ! .. E non c’è neanche da dare la colpa a Veseli !!.. La Reggina ha fatto un gol che forse l’ Avane non lo prendeva. Poi una traversa e un gol mancato di testa dal n. 8. Ed era una squadra di serie C ….

    5. Cavolo non abbiamo cambiato molto dietro ma non pensavo che dovessero
      andare in difficoltà pure con la Reggina.
      Urge rimedio o sono c…

    6. Fare un cambio con la reggina prendere corazza e dare la gumina…simone romagnoli il capitano del brescia miglior centrale della passata stagione..i il pelato fa giocare nikolau addormentato..da tenere fisso in panchina..voto 3…ragazzi troppo poco cosi maremma scannacha…

    7. Mamma mia questo bucchi non mi piace hanno ragione quelli di Benevento…
      Veseli e La gumina malissimo, maietta male, bene frattesi, stulac, mancuso e antonelli, squadra che non sa gestire il risultato, ha paura e poco gioco nonostante la superiorità numerica, come al solito bucchi gioca con gli stessi 11 e ad agosto con 30 gradi i cambi all’80esimo

      • Al momento non credo che abbiamo una rosa da serie A..manca un terzino destro,un trequartista che possa impensierire Laribi e un vero attaccante da affiancare a Mancuso. Più rafforzare il centrocampo con nuovi innesti..impensabile fare un campionato con 4 giocatori per tre ruoli..

      • Quando l’ho detto io è arrivato un fenomeno a criticare…
        Per 2/3 la squadra c è ma più dei giocatori è il modo di giocare e chi viene scelto che fa’ dubitare

    8. Del 4312 che conosciamo … s’è visto veramente poco. Molto meglio il 442 della ripresa. Bene Dezi, Mancuso giocatore fuori categoria, a destra non spingiamo.

      • A destra manca proprio un giocatore e ovviamente come detto in un altro commento di ieri il trequartista è roba di fantascienza che nel calcio moderno a tratti è insostenibile, soprattutto per squadredi serie B

    9. Vi vorrei far notare che il fortissimo Benevento ne ha presi 4 in casa dal Monza e che il Chievo ha vinto ai rigori con il Ravenna

      • Una squadra con Inzaghi in panchina non sarà mai fortissima.
        Povero pippo poteva smettere e andare a fare il commentatore a sky

    10. Difesa inguardabile con errori singoli e soprattutto di movimento in quanto sono mancate le scalature. Stulac un morto, speriamo colpa della condizione. Design e Frattesi i migliori. Il resto Bucchi ha tanto da lavorare ( ma bene)

      • Stulac per me uno dei migliori, regia lucida senza strafare. Non so che partita hai visto…
        Però in generale la squadra mi è piaciuta poco…

    11. Subito dentro simone romagnoli..e pochi discorsi..abbiamo ballato in difesa con questi vecchi raccattati..reginaldo un sera messo a fare il badante…fuori la gumina e nikolau inguardabili…bene il talentuoso frattesi che gioca a testa alta bravo…il pelato deve rivedere la difesa stasera traballante..e la società l attacco inutile prendere caterve di centrocampisti e di punta siamo ora evanescenti..voto complessivo alla squadra 5..a bucchi 4 …schierato difesa da far ridere

    12. Boh io non so che partita hanno guardato in tanti, premettendo che siamo all’11 agosto, a me questo Empoli non dispiace, dalla cintola in su solo cose positive!! Stulac secondo me fa da diga e ha il piede, dezzi molto bene, bandinelli corsa e grinta, frattesi è entrato ed ha fatto la differenza, laribi nel primo tempo non ha sbagliato un passaggio, mancuso nulla da dire (forte forte), l’unica pecca è la fare difensiva (come fate a dire che veseli è stato il meglio boh) unici a salvarsi sono il cap e Antonelli che ha spinto come un dannato.
      La gumina ancora acerbo, apprezzo però l’impegno che ci ha messo!!

      • Idem, quoto, a me il gioco offensivo è piaciuto molto, da squadra vera, la fase difensiva no va assolutamente assestata…..ma è l’11 Agosto ed è la prima gara ufficiale! Stiamo sereni.
        Forza Empoli

        • Concordo anch’io.
          Commenti come al solito di pancia dopo una partita con una squadra che ancora non si conosce a memoria.
          I soliti commenti a seconda di come spira il vento.
          Una partita fatta male da Nikolau e subito a dire “mettiamo Romagnoli”.
          Poi magari Romagnoli sbaglia partita e subito a dire rimetti Nikolau.
          E lo stesso vale anche per Veseli, Maietta, ecc…ecc…
          Mamma mia come siete.
          Ma avete idea dei meccanismi che ci sono da sistemare in una squadra?
          Ma credete che basti una partita???
          Ma come minimo ci vorranno 6/7 partite di campionato.

    13. Per me siete dei fenomeni a dare giudizi già definiti dopo una partita.
      La squadra per me non è male ed ha del potenziale ma sicuramente è ancora incompleta e in rodaggio.

    14. Secondo tempo giocato abbastanza bene, la squadra si deve firmare ancora, ma è n bel segnale questa vittoria al cospetto do una Reggina marpiona…

      Frattesi gioca bene..

    15. Direi che per essere ancora a gli inizi la prestazione non è stata brutta anzi
      a tratti si è visto cose buone ma ce da rivedere qualcosa dietro.
      la partita è stata insidiosa come era prevedibile. loro il primo tempo hanno
      avuto il gol,una traversa e un colpo di testa pericoloso per il resto solo empoli.
      al netto della gestione di tutta la partita (e dopo che sono rimasti in dieci) direi
      che la vittoria è meritata. e queste partite servono anche e sopratutto a fare morale.
      la nota più positiva dezi e quella più negativa la gumina.forse il primo tempo con un altra
      punta si faceva il secondo gol.

    16. Delle squadre di B sono uscite Benevento Livorno Juve Stabia Cosenza Entella e Pordenone. Pisa bene, sarà la mina vagante del campionato.

    17. Per sdrammatizzare….. Cambiare baristi in maratona…. Eravamo tre gatti e sono riusciti a non farmi prendere il caffè…. Male organizzati 😂 e casinista… … Voglio vedere quando c’è il campionato…. Rivolgiamo le ragazze… molto più efficienti….

      • È da circa 2/3 anni che il bar della maratona non è più gestito dai soliti.
        Ora ci sono questi nuovi che sono anche dei viola di m…a

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.