Sfida importantissima quella che si giocherà domani al Castellani tra Empoli e Spal. Senza tanti giri di parole possiamo davvero parlare di una finale, di una partita dove per gli azzurri c’è soltanto l’obbligo della vittoria. Vediamo le ultime.

 

In casa azzurra si va avanti con il 3-5-2 ma mister Andreazzoli dovrà ancora una volta fare a meno di alcuni elementi. Soprattutto in avanti è vera e propria emergenza dopo l’infortunio a Farias. Sarà quindi Oberlin ad affiancare dall’inizio Caputo, anche se potrebbe non essere da escludere Ucan con a quel punto un un 3-5-1-1. Non recupera Pajac, out Antonelli, e quindi sulla corsia di sinistra a centrocampo si rivedrà Manuel Pasqual. In difesa rientra dalla squalifica Maietta ma attenzione perchè in mezzo, all’inizio, si potrebbe rivedere quel Nikolaou che a Bergamo non è andato affatto male. Per il resto stesso undici dell’ultima uscita. Da capire se verrà aggregato qualche Primavera.

In panchina dovremmo trovare: Provedel, Perucchini, Maietta, Rasmussen, Brighi, Acquah, Capezzi, Ucan, Mchedlidze.

Gli indisponibili sono: La Gumina, Diks, Antonelli, Pajac, Silvestre, Farias, Polvani.

Mister Andreazzoli sottolinea che i punti  in palio domani sono davvero pesanti, la squadra ha sempre giocato per vincere e domani sarà la medesima cosa.

 

Modulo speculare a quello degli azzurri per la Spal di Semplici. In avanti spazio a Petagna e Floccari, anche se quest’ultimo è in ballottaggio con Antenucci. Sono però principalmente due i dubbi del tecnico spallino; il primo è in difesa dove Cionek dovrebbe aver la meglio su Felipe, il secondo in mezzo al campo con Schiattarella leggermente in vantaggio su Kurtic. Tutti in panchina gli ex Empoli: Fulignati, Regini e Valdifiori.

Semplici evidenza la difficoltà del match ma non sente la pancia piena dopo la vittoria con la Juve, anzi evidenzia di come è proprio adesso che i giochi vanno chiusi.

 

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

 

3-5-2: Dragowski; Veseli, Nikolaou, Dell’Orco; Di Lorenzo, Traorè, Bennacer, Krunic, Pasqual; Oberlin, Caputo.

 

3-5-2: Viviano; Cionek, Vicari, Bonifazi; Lazzari, Murgia, Missiroli, Schiattarella, Costa; Petagna, Floccari.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

19 Commenti

  1. Da una parte il “dubbio”, ovvero ballottaggio Floccari-Antenucci per una maglia.
    Dall’altra, la “certezza”, giocherà Oberlin.
    Ho detto tutto

  2. “E’ in quel novero di elementi che si sono allenati poco e hanno una condizione da raccogliere. Non ci possiamo presentare con una squadra che ha già sostituzioni già impostate”.

    Queste sono le dichiarazioni del Mister in conferenza su Oberlin…per me si capisce bene che non lo farà giocare dall’inizio.
    Ma PE non c’era alla conferenza!

  3. Penso che alla fine Maietta giocherà e Veseli potrebbe restare fuori. In avanti non escluderei Ucan ma neppure (e più probabile) Acquah con spostamento di Traorè oppure Krunic dietro Caputo.
    Forza magico azzurro!

  4. Io credo che la formazione e il modulo che qui Pianeta Empoli ci presenta non è detto sia quello realmente provato in questi ultimi due giorni.
    In primis giocare contro Lazzari avendo il solo Pasqual potrebbe far pensare anche a giocare con Dell’Orco terzino basso in una difesa a 4, con Di Lorenzo dall’altra parte e Maietta, Nikolau centrali che devono opporsi ad attaccanti centrali grossi e alti come Petagna, Floccari.
    Maietta rientra dalla squalifica e Veseli è diffidato, potrebbe anche essere logico a maggior ragione tenere in panchina Veseli. La Spal non credo che ci farà giocare negli spazi aperti e quindi Oberlin (ammesso che anche che negli spazi non è pronto comunque) avrebbe poco senso dall’inizio, per cui è probabile che liberi Krunic e Traorè inserendo Aquah. Difficile pensare ad Ucan dall’inizio.
    In attacco

  5. La penso come Andre78. Io andrei sul 4321 con Dell’Orco terzino. Lazzari all’andata anche con la Spal in inferiorità numerica sverniciava spesso Pasqual. Oberlin non è pronto. E dell’orco terzino essendo piu’ difensore copre meglio dalla parte di Lazzari. Ci vorrà una grande gara e un po’ ci cxxo. Poi sarebbe l’ora che la Spal invece lo perdesse. Tralascio il discorso juve, ma tra rom, lazio e frosinone si è ritovata 9 punti quando ne merita 2 o 3

  6. ….vedo troppe considerazioni tecnico tattiche, pare vu siate tutti tecnici navigatissimi😀…….domani vorrei vedere pedate e gomiti alti……a me basta che uno dei nostri palloni rotoli in rete anche dopo tremila tocchi…….basta vincere, o di riffa o di raffa.

  7. Dragoskj
    Veseli Nikolau Maietta
    Di Lorenzo Traore Benaccer Krunic DellìOrco
    Caputo Levan
    Dell’Orco deve marcare Lazzari
    Se andiamo in vantaggio togliere Levan mettere Acquah a centrocampo e avanzare Krunic a fianco di Caputo.

  8. Non capisco perché non faccia più la difesa a 4…imposizioni dall’alto e/o del capitano? 🤔
    Secondo me giocherà dell’orco a sx, Maietta Nikolaou e veseli dietro, Oberlin con Caputo.
    Forza! Oggi 3 punti obbligatori!

  9. Posso dire, confrontando le due formazioni?
    Che bella la Spal con 10 italiani su 11

    Non sono per gli eccessi e l’autarchia..ma che diamine almeno 5-6 potremmo averne..facilita anche il fare gruppo

  10. Oberlin gioca in serie A solo perche’ e’ straniero. Un italiano, al suo livello, probabilnente farebbe fatica a giocare in serie C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.