Radio Mercato suona un nome nuovo per quello che potrebbe essere un nuovo innesto in casa azzurra. La priorità resta la sostituzione di Haas, ma anche nel ruolo di terzino sinistro ci sono dei problemi con Parisi che ne avrà per qualche settimana e Marchizza non uscito bene dal match con il Sassuolo. Il nome è quello di Nicola Murru, classe 1994 della Sampdoria.

Il calciatore cresciuto nel Cagliari sta avendo un impiego a sprazzi in blucerchiato e gli stessi colleghi che seguono da vicino il Doria ci fanno capire che sia sulla lista dei partenti in questa sessione di mercato. L’interesse dell’Empoli troverebbe delle conferme ed anche Murru potrebbe accettare la destinazione, sapendo di venire a fare l’alternativa.

Murru è un classico esterno sinistro di spinta, abile forse più nella fase di costruzione che in quella difensiva. Ha esordito in serie A nel 2011 con la maglia del “suo” Cagliari, poi per lui un’esperienza al Torino oltre che con la maglia blucerchiata.

Articolo precedentePRIMAVERA | Rinviate anche 16a e 17a Giornata
Articolo successivoMercato Azzurro | Anche l’Inter nella corsa a Parisi
Giornalista pubblicista, da sempre tifoso azzurro è tra i fondatori di Pianetaempoli.it sul quale scrive ininterrottamente dal 2008. Per PE, oltre all'attività quotidiana, si occupa principalmente delle interviste post gara da tutta Italia. E' stato speaker ufficiale dell'Empoli FC per 5 stagioni.

78 Commenti

  1. Profilo da Empoli, io lo prenderei, specie se Marchizza è rotto. E ovviamente penserei anche ad un definitivo o diritto di riscatto per il prossimo anno. Parisi molto probabilmente va via, Marchizza anche perchè è in prestito, se già buttiamo dentro roba nostra non può che farci bene.

  2. Questo è uno dei terzini più scarsi della serie A…allora meglio buttare dentro un primavera per queste 2 partite di campionato. Tanto dopo la sosta rientra Marchizza e a metà febbraio pure Parisi.

  3. Mah, lo conosco poco, ma se era scarsamente utilizzato alla Sampdoria, credo che valga il giusto. Poi magari è un fenomeno, ma ha 28 anni e probabilmente ci serve a poco, giusto forse a tappare la buca per un paio di partite

  4. Non male per noi. Non condivido chi ha scritto di buttare dentro un Primavera per due motivi:
    1) La situazione della primavera ad oggi è critica. Da due mesi e mezzo stanno precipitando sempre più giù, mancano due pedine fondamentali, degli innocenti e fazzini stanno rendendo 1/4 di quanto dovrebbero e si prendono 2/3 gol a partita e se ne segna mezzo. Se la società non acquista un centrocampista serio e almeno una punta top si vanno a giocare i playout a fine stagione. Non toglierei un elemento fondamentale come Rizza alla primavera, altrimenti si fa prima a ritirare le rosa giovanile dal campionato perchè ad oggi la situazione è molto critica.

    2) Mi pare di aver visto che ultimamente Viti non ha brillato. Rischiare di buttare dentro uno che ha sempre giocato in primavera fino ad oggi in un ruolo critico come quello del terzino anche no. Piuttosto cercherei altro e lascerei crescere i nostri giovani.

      • Guido ho seguito tutte la gare da 3 anni. Se devi sparare qualche ca****a per dire qualcosa scrivi pure. La primavera, se l’hai vista, da metà ottobre sta navigando in acque scure. Guardati almeno i risultati se non hai visto mezza partita.

  5. Il calcio è strano perchè si legge che Sabelli sia ricercato dal Brescia dove era uscito con polemiche un anno fa. Sabelli non verrebbe a fare il vice Stojanovic e credo abbia uno stipendio ed un contratto altissimo, se non è rimasto in estate dopo la promozione la vedrei stranissima questa cosa, anche se ripeto il calcio è strano forte.

    Murru non lo conosco da giudicarlo, ma c’è sempre Luperto che conosce il ruolo di terzino sinistro per qualche giornata. In Coppa possiamo mettere un primavera a sinistra.
    Se dovessi andare a spendere due lire lo farei a centrocampo per sostituire Haas e se proprio Fiamozzi deve uscire uno di fascia destra, poi se proprio deve uscire Mancuso occorre un attaccante futuribile nel ruolo, prendere per tappare un buco ha poco senso.

  6. Murru, giocatore valutato scarso secondo qualcuno, ha fatto più di 200 presenze in serie A. Solo una stagione in serie B. Tanto scarso non dovrebbe essere se continua a stare nella massima Serie.

  7. E se fosse Bajrami il sacrificato? Si parla di Verre in sostituzione…. se così è, si vende Bajrami, Mancuso, La Mantia e Fiamozzi????? …… ma che siamo pazzi????

    • In questo momento c’è da aspettarsi di tutto !!! Spero che la società non ragioni come qualcuno qui dice che la zona retrocessione non ci riguarda più !!!
      Una cosa è certa, anche per Bajrami il mister non ci stravede e quindi …. speriamo in san Vicario !!!

  8. ragazzi si devono fare 6/7 punti meglio fare le cose ora. sono mesi di preparazione per l’anno prossimo. 1 punto Torino 1 punto verona 3 punti salernitana retrocessa 1 punto ultima giornata a bergamo punti 34 salvi. tanto l’anno prossimo il 3/4 titolare sarà Baldanzi

  9. C’è poco da fare gli stucchi
    Con parisi fuori 2 mesi e se anche il problema di marchizza fosse grave a sinistra siamo scoperti quindi va bene pure murru.

  10. Ragazzi la quota salvezza è ancora un rebus, dopo Cagliari-Bologna ne sapremo di più. Potrebbe essere a 35 come a 38 punti.
    Ragionare sui punti che mancano comunque non ci porta da nessuna parte, perchè occorre stare sul pezzo e cercare di limitare i danni ora in questo mese per poi fare una seconda parte del girone di ritorno possibilmente sulla falsariga del girone di andata a livello di prestazioni. Non dobbiamo mai fare calcoli sui punti nelle singole partite che potrebbero essere poi fonte di delusione perchè la forma ed il momento psico fisico con cui affronti le avversarie ed il tuo sono determinanti.
    Finire in decadenza la stagione ci darebbe poi poco entusiasmo per l’anno prossimo.
    Occorre impostare il tutto non nell’immediato e quindi fare acquisti e operazioni futuribili.

  11. Un giocatore che non è proprio sulla bocca di tutti … ma in effetti un giocatore che a parte gli ultimi due anni dove è spesso finito in panca ( la crescita di Augello nel ruolo di terzino sinistro …è stata esponenziale) sia a Torino che a Genova quest’anno … ha un curriculum di tutto rispetto con tantissime presenze in A E SPESSISSIMO PARTENDO DA TITOLARE … Prospetto sicuramente da Empoli che puo’ essere una buona alternativa a Parisi fino a quando non rientrerà dall’infortunio . Per inciso è un ’94, ma è nato a Dicembre … quindi ha appena compiuto 27 anni ………

  12. non sarà un fuoriclasse ma credo nemmeno l’ultimo degli arrivati. Che a poi a Empoli si bisogna di giovani da far crescere per poi rivendere è fuori dubbio e anzi per una realtà come la nostra deve necessariamente funzionare così. Pero’ oltre ai giovani credo un Murru di turno con oltre 200 partite in serie a, anche se non è un Roberto Carlos può comunque portare esperienza, linfa vitale e prioritaria per far crescere bene e con calma qualunque giovane

  13. Empoli Spezia
    Empoli Cagliari
    Empoli Salernitana
    Empoli Verona
    Empoli Torino

    i 10 punti che mancano potremmo farli in queste partite. Non credo che una squadra come quella che amiamo e che ci ha entusiasmato, possa rischiare qualcosa come dice l’amica Sostina.

    • Amico 🤣🤣🤣…se facciamo i 10pt non dovremmo rischiare (io per sicurezza a 40 vorrei arrivarci)…però ridursi all’ultimo a farli oltre ad essere una sofferenza non ci permetterebbe di lanciare qualche giovane e di programmare la prossima stagione.

    • Vedi Claudio ( o meglio Claudia detta Azzurrina), in serie A nessuna partita è facile; anche quelle partite più abbordabili con squadre di media classifica (salve) o già retrocesse, diventano pericolose se tali club hanno l’interesse a favorire alcune nostre concorrenti: basta che giochino chiuse e in contropiede, e te sei nei casini perchè non sei e non sarai nettamente superiore; poi c’è gli scontri diretti, anche quelli in casa, che per noi storicamente sono sempre stati indigesti. Quindi i punti vanno ricercati sempre in tutti i campi, e non in poco più di 5 partite.

    • Sai qua l’è il problema e’ che noi non si pareggia mai l’anno che siamo retrocessi si perse 3/0 in casa con la Spal…..

      Scusate ma Verre a me sembra ottimo

  14. Ehi ahaha guarda che è un gufo 🦉. Maschio. E che le sue previsioni sono ormai celeberrime e portano bene. Lascialo sta per l’amor di Dio!!!

  15. Non guardiamo al calendario segnandoci le partite abbordabili e quelle proibitive, ci confonde le idee, va guardato il calendario realmente partita per partita e cercare di raccogliere qualcosa in questo momento difficile per infortuni e mercato che storicamente tende a distrarci e a distrarre soprattutto i giocatori più di altre squadre.
    Fisicamente non sappiamo poi che tenuta ha la squadra sul medio periodo, quindi calma e gesso e cerchiamo di concentrarci solo sul Venezia, che sarà partita ancor più importante (per fortuna non decisiva in negativo) della precedente, che a veder bene è solo una mancata occasione (al di là del risultato troppo pesante frutto anche di episodi maldestri).
    Temo tantissimo il Venezia perchè è una squadra che la prestazione la fa sempre e contro di loro giochiamo spesso sottotono anche nei momenti di forma, figurarsi adesso.

    • Certo non guardiamo al calendario … e a fare più punti possibile e alla svelta … ma in questo momento dobbiamo essere super contenti di avere 28 punti in classifica … invece di averne magari 20 come altre squadre … e che comunque hanno un vantaggio importante sulle ultime 3 … Certo … se il Cagliari vince … va a 16 punti (ma noi ne abbiamo comunque sempre 12 in più). E poi tutte … dico tutte le squadre incontreranno le stesse squadre che incontreremo noi … Non vorrei che ormai nella testa dei tifosi ci sia ancora la psicosi Crotone e susseguente retrocessione … e mi pare che star sempre a parlare anche di Benevento ha poco senso … Personalmente, vedo una squadra, per ora , nettamente fuori dal discorso retrocessione e molto più vicina al 6 posto … Se le cose inizieranno a girare male (che sò … iniziamo a perderne 4 o 5 a fila) … allora inizierò a preoccuparmi , ma solo in quel momento. Adesso … e bene che si preoccupino le altre che ci stanno dietro in classifica, fermo restando (come diceva un vecchio mister) che prima ne vinci 2 o 3 e prima tutti si tranquillizzano ………..

  16. Murru non mi sembra il profilo più affidabile. Vedo i commenti sotto i post di alcune squadre perché mi sganascio dal ridere tipo con i tifosi del Cagliari o del Genoa che prendono per il culo i propri giocatori. Mi è capitato qualche volta con la Samp e devo dire che Murru era uno di quelli che veniva bersagliato di più. Inoltre se guardate qualche highlights è abbastanza scarso. Io preferirei qualcuno di più affidabile

  17. Buon giocatore con profilo giusto visto che parisi è già dell inter in cambio di pinamonti e soldi..marchizza e infortunato prendiamolo prima di domenica

    • Che viaggi ti fai ahahah. In realtà l’Inter sta trattando con Kostic, sta incontrando il suo agente. Poi pinamonti non accetterebbe, lui punta squadre più grosse. Magari accadesse

  18. Io invece penso che, anche se non bisogna essere preoccupati più di tanto, (anche se contro il Sassuolo si è vista una squadra molliccia) bisogna giocare come se al posto del Venezia o di altre squadre, ci fossimo noi. È facile per una squadra giovane pensare che ormai l’obiettivo è raggiunto, ed è allora che la determinazione cala di intensità e poi si pensa che se tutto è filato liscio fino ad ora, continuerà ad accadere e risultati arriveranno per forza. Se stasera il Cagliari vince con il Bologna, si accoda ad un punto dal Venezia (che ricordo attualmente è la quartultima e con 4 punti vantaggio) e domenica al Penzo troveremo una squadra che lotterà su ogni pallone e con il coltello tra i denti. E se noi entriamo in campo come contro il Sassuolo, ci portano via di peso. Lasciamo da parte il fioretto e giochiamo con grinta e corsa, poi il goal lo troviamo comunque.

  19. Non sono in grado di valutare il valore di Murru, ma vi invito a guardare il suo curriculum calcistico….probabilmente non è tanto scarso..

    “Commento di un bischero da cancellare immediatamente” e pensare che molti commenti che non offendono nessuno rimangono in approvazione… ed in alcuni casi neppure pubblicati.

  20. Ma è incredibile che si debba essere noi a salvaguardare la bontà di questa testata giornalistica.
    David Carretta, corrispondente dalle istituzioni europee di Radio Radicale, colui che ha dato la notizia del decesso, ha scritto: “Un’informazione per i miserabili no-vax che stanno speculando sulla scomparsa di David Sassoli – scrive Carretta alcune ore dopo il decesso – Sassoli dieci anni fa aveva subito un trapianto di midollo a seguito di un mieloma, tumore delle plasmacellule. Che un Dio, se c’è, non vi perdoni”.

  21. P E che fai? Perché non cancelli quel nick-name da mascalzoni? E’ una cosa vergognosa quella che tollerate. A questo punto è inutile che qualcuno cerchi che il problema non esiste e comincia a parlare di calcio (vd. Andrea78 e anche Mork, che pensavo fossero più sensibili e mi stanno deludendo: c’è un morto di mezzo che anche a livello europeo tutti elogiano e qualcuno si inventa che è morto a causa a causa del vaccino!).

  22. “Non è grave il clamore chiassoso dei violenti, bensì il silenzio spaventoso delle persone (aggiungo: apparentemente) oneste.” Martin Luther King

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here