Il Ds azzurro Pietro Accardi ha preso la parola alla fine della gara per esprimere tutto il malcontento verso l’ennesima decisione scellerata contro l’Empoli:

Spiace perché la prestazione è stata importante contro una squadra forte ed attrezzata per un campionato importante. Come società abbiamo deciso di non commentare questi episodi, non ci piace, ma è difficile non farlo dopo il terzo rigore contro in una settimana. Il rigore di oggi non c’è e siamo stanchi di queste situazioni compromettenti. Ci attacchiamo alla prestazione dei ragazzi che anche oggi c’è stata in maniera importante. I ragazzi stanno crescendo, ma purtroppo possiamo solo pensare al campo e a fornire queste gare, poi però rimaniamo molto scettici sul resto. Spiace ribadirlo ma siamo incazzati e amareggiati per questa ennesima decisione perchè palesemente non c’era fallo. Torniamo a casa con una bella prestazione ma con l’ennesimo torto che ci sentiamo sulle nostre spalle, un torto che penalizza molto il lavoro quotidiano e che intacca la classifica. Adesso ci aspetta un derby importante, ora tutte le energie e la rabbia dobbiamo metterle in campo a Pisa

69 Commenti

  1. Fatevi sentire, basta con questi episodi ….. e siamo a tre in una settimana!!!
    TRE INDIZI FANNO UNA PROVA A CASA MIA, CON LA COMPLICITA’ DELLA TV CHE NON HA SOTTOLINEATO EPISODI AL LIMITE DEL RIDICOLO E DEL DISONESTO!!!!
    ORA BASTA!!!!

  2. A me spiace sempre quando si è costretti a scendere su questi discorsi, ma stavolta andava assolutamente fatto, e bisognerà anche ripeterlo e insistere! Perché si è davvero raggiunto il limite, almeno a Monza c’era la consolazione che loro avevano meritato il pareggio giocando meglio di noi, col Pescara il tocco di mano c’era anche se attaccato al corpo, ma oggi che cavolo la Spal non ha mai tirato in porta e il rigore è completamente regalato, ma non solo: l’arbitro vede tutto benissimo quindi è anche sicuramente al 100% in malafede. Qui si gioca sporco e bisogna farsi valere, non c’è altri modi

  3. Se la scelta “del palazzo” è salvaguardare il Monza e le altre squadre scese dalla A per non farci “scappare” purtroppo sarà tutto inutile…
    Dei 3 rigori contro questo di oggi è davvero il più inesistente.
    Guardate dove era Mariani: non c’era davvero modo di sbagliare, se non per farlo di proposito

    • Effettivamente la penalizzazione che state subendo è veramente pesante, un errore ci può stare ma troppi episodi stanno condizionando molto. L’Empoli sarebbe in fuga ora.
      Saluti da Verona.

        • Noi giochiamo domani, in ogni caso con 6 punti in più l’empoli avrebbe ammazzato il campionato e lasciato solo un posto promozione, perchè in ogni caso siete squadra continua che non da l’impressione di poter fermarsi, noi invece si per dire.
          Giochi riaperti ora, a noi va meglio così ma bisogna essere onesti e ammettere, speriamo che non vi daranno il risarcimento contro di noi 😉

    • Quello che brucia è che Mariani era veramente vicino per vedere bene. Perché uno che ha arbitrato Juve-Inter non può commettere un errore del genere. Bene farsi sentire perché qui ci sono in ballo tanti soldi, ovvero pari al valore di una promozione in serie A

  4. Se dopo la partita di oggi la Società non si facesse sentire IN MODO INCISIVO, non solo nel Palazzo, ma anche sulla stampa e in Tv, sarebbe una mancanza di rispetto verso i tifosi dell’Empoli FC.

  5. Ribadisco, nn mi va bene questa situazione, che gia’ nel passato abbiamo sopporttato, compreso le penalizzazioni. BASTA
    IL Corsi deve farsi sentire. Guidolin diceva anni fa’ che non eravamoo tutelati. Vale anch’ oggi. Cmque 2 gol subito in ogni partita.

  6. la partita di oggi è incommentabile. si può dire che nel primo tempo andava chiusa ma dopo uno scandalo cosi passa tutto in secondo piano. se con monza e pescara c’erano comunque della attenuanti al risultato nonostante i rigori anche li non ci fossero stasera no cè l’hanno rubata e basta.

  7. Non cadete nel banale parlando dell’arbitro. Non c’è un complotto contro l’Empoli, siamo stati sfortunati su quell’episodio dove l’arbitro si è dimostrato scarso come nelle precedenti partite. Il punto è che questa partita non l’abbiamo vinta perché non l’abbiamo chiusa nel primo tempo e li abbiamo tenuti in vita. Se nel primo tempo facevi 2 gol sulle 6 occasioni la partita sarebbe finita e nessuno avrebbe parlato di questo rigore. Il secondo tempo ci siamo messi a sedere e loro hanno cercato e trovato l’episodio. È comunque un risultato positivo.
    Forza Empoli

    • Sì ma non possiamo neanche pensare che le partite si possano sempre chiudere sul 2 o 3 a zero, esistono anche gli avversari. Oggi giocavamo con una delle pretendenti alla promozione e non hanno fatto un tiro in porta. E se non fai un tiro in porta è impossibile che finisca 1-1. A meno che non te la rubino. Oggi è davvero intollerabile, almeno nella partita di Monza avevano avuto molte occasioni, stavolta non avrebbero segnato nemmeno giocando fino a mezzanotte. E oggi mi rifiuto anche di pensare alla sfortuna o all’errore, l’arbitro è in una posizione tale per cui se fischia il rigore LO FA APPOSTA non c’è altra spiegazione, è a un metro e nessun giocatore gli copre la visuale

    • L’episodio conta eccome, i rigori sono tutti e tre inesistenti, fosse capitato a Juve, Inter e Milan, saremmo a parlare di sudditanza psicologica ….. capisco l’errore, ma dopo tre CI SI DEVE INCAZZZARE!!!

  8. Non e’ banale parlare di arbitraggi, dopo 30 anni.di tifo!! L’Empoli deve fare affidamento solo su se stessa, fare piu’ gol, a testa alta, xke L’Empoli e’ scomodo x il palazzo, purtroppo. .

  9. Ho letto molti post…tanti se la prendono in queste 3 partite con Dionisi…o per i cambi tardivi o, nel caso della gara con Pescara, anche per la formazione iniziale sbagliata…io concordo al 100%…in queste 3 partite ha dimostrato tutta la sua insicurezza e inesperienza, condita con il Pescara da un goccio di presunzione.

    Detto questo però le partite si possono vincere pure facendo errori…il Monza e la Spal prima e dopo i due rigori (che non ci sono…punto.) avevano segnato?…No!!! Pertanto le 2 partite nel loro svolgimento REGOLARE sono finite 1-0 per l’Empoli…meritato?…immeritato? Chissene…il campo quello aveva detto.

    Pescara è diverso anche se non troppo…rigore che non ci sta…certo non sappiamo se nei 10 minuti che mancavano alla fine, saremmo riusciti a tenere il vantaggio…ma intanto erano loro che si sarebbero dovuti catapultare in attacco per pareggiare, lasciandoci quindi spazi…era più facile il 3-1 che il 2-2.

    Io non credo che battere i pugni serva a qualcosa…dobbiamo capire che a livello calcistico contro diverse realtà di questo campionato non siamo nelle condizioni di alzare la voce… Le proteste di un Accardi o di un Corsi, in Lega producono lo stesso effetto di una scureggia fatta in un giorno di tramontana…bisogna stare zitti…testa bassa…giocare al meglio…limare gli errori e prendere ciò che ci verrà concesso…se alla fine sarà la A diretta bene…se come penso sarà il quarto posto e i play-off, spero la squadra li affronti al meglio vedendoli come un’ulteriore oplortunità di fare un’impresa…perche per me se con questa rosa andiamo in serie A, facciamo una vera impresa.

        • Concordo S’Ostina, ma come gioco abbiamo dimostrato di essere una spanna sopra a tutti.
          È questo che mi da fiducia.
          Io guardo allo Spezia, squadra che giocava il miglior calcio lo scorso anno e che in A sta facendo la sua figura grazie a quello.
          Io sono convinto, che se manteniamo queste caratteristiche, con due/tre innesti di qualità, il prossimo anno ci divertiamo anche di “sopra”…

  10. La società deve farsi sentire, l’Empoli è un patrimonio del calcio italiano, merita rispetto. Certe promozioni si ottengono anche nelle segrete stanze.

  11. Si può vincere come dici , ma in panchina fai in modo che non accade , i cambi sono determinanti fatti nei minuti giusti, se gli avversari fanno dopo tre partite i cambi al 65esimo te mister devi subito fare le contromosse, con cinque cambi se segui questa linea, o teoria, porti quasi sempre il risultato a tuo favore e semplice.
    In culo i rigori, vedrai che poi capita anche di chiuderle.

  12. quello che sta succedendo è sconcertante e imbarazzante…
    Che pena questi ragazzi (gli arbitri) che devono sostenere l’insostenibile…
    rinnegando quello che dovrebbe essere il loro principio base: la lealtà.
    Come fanno a guardarsi allo specchio, a tornare a casa orgogliosi del loro lavoro?

    Poverini. che piccoli uomini…

  13. Però per chi parla ancora dei cambi, non capisco… oggi ad esempio che cambi avrebbe dovuto fare? A parte Moreo che sono d’accordo che non va più messo come trequartista ma casomai come punta. E quindi Crociata o Zurkowski nel momento in cui Bajrami si fa male. Ma per il resto?

  14. E ‘Veramente una cosa SCHIFOSA… 3 CONSECUTIVI INESISTENTI E’ ROBA DA UFF INCHIESTE.. MALEDETTI VENDUTI…in perfetto stile italiano. Anche questa era vinta…. Poxco cane…

  15. Per quanto riguarda S’Ostina secondo me è troppo severo col mister, che è bravo. Col Pescara l’avevo detto anch’io e non era difficile sbagliare il giudizio: il mister pensava a una partita vinta in anticipo e perciò non ha messo subito i titolari. Poi ha fatto i cambi perché all’attacco giocavamo maluccio. E infine l’arbitro ha fatto il resto perché le braccia del nostro giocatore erano attaccate al corpo. Tutto qui. Vogliamo invece dire che il rigore c’era? Diciamolo, ma col Monza e oggi non c’era.

    • Ho solo che fa errori…mica lo crocifiggo o ne chiedo l’esonero… il prezzo che si paga prendendo un allenatore giovane a guidare una squadra giovane… comunque resta il fatto che i suoi errori sono stati meno determinanti di quelli degli arbitri.

  16. Oltre agli episodi… dobbiamo sapere chiudere le partite , L Empoli è da tre giornate che non vince…. L anno scorso il Benevento vinceva perché sapeva chiudere la partita! E logico che se siamo in vantaggio di misura tendono a facilitare gli avversari …. e se qualcuno va a battere i pugni… e ci aiutano con qualche rigore bisogna segnarlo non come L anno scorso a Verona…,

    • Il Benevento aveva ben altra squadra… Noi stiamo facendo un’ impresa non da poco ad essere dove siamo…schierando i Parisi i Terzic i Nikolau i Bajrami i Ricci gli Olivieri i Casale ecc….fidati… ed in più abbiamo anche di che recriminare.

  17. Torti arbitrali indiscutibili. Ma il bicchiere è quasi pieno.. la squadra è manifestamente la più forte, un girone chiuso in testa, le 2 squadre- sulla carta- più forti già incontrate anche nel ritorno (difficile reincappare in casi di sudditanza psicologica, se di questo si è trattato), gran gioco e soprattutto tanto tanto carattere..ci basta tenere duro e sperare soprattutto di evitare infortuni importanti..

  18. Ma per quei fenomeni che criticano i cambi, ma che li avete presenti i sostituti? Forse Terzic e Crociata quando avrà il ritmo partita sono all’altezza dei titolari, poi gli altri non sono riserve a caso. Onesti giocatori, ma non da squadra che vuol vincere il campionato. Criticate tanto l’allenatore, ma con la rosa che ha sta facendo miracoli, se non vedete questo di calcio ci capite il giusto.

    • BASTAAAAAAAA!Quando vengono chiesti i cambi nn si pretende che vengano messi Ronaldo, Lukaku, Immobile o Ibra.Solamente cambiare tattica e difendersi meglio, non con la linea difensiva a centrocampo sempre e comunque come se fossero gli ultimi m9menti per recuperare una parnuova ita che stiamo perdendo.Gli ultimi 15 minuti, puoi schierare una difesa a 5 per portare a casa il risultato?Si o no?Perche’ così si vincono le partite, non facendo tre goal dal 75esimoal 95 esimo.Se lo avessimo fatta una volta (togliendo una punta o il trequartista), molto probabilmente avremmo 2 punti in più in classifica.Se lo avessimo fatto 2 volte forse ne avremmo 4 di punti in più etc etc.Ve ne rendete conto che il problema è
      L’atteggiamento che la squadra ha negli ultimi 15/20 minuti?Se non ci difendiamo di più (mettendo una squadra più difensiva) continueremo a subire pareggi.E poi l’anno px in serie A, vai a giocare gli ultimi 15 minuti stile picnic come stiamo facendo quest,anno e vedrete quante critiche al mister …

    • BASTAAAAAAAA!Quando vengono chiesti i cambi nn si pretende che vengano messi Ronaldo, Lukaku, Immobile o Ibra.Solamente cambiare tattica e difendersi meglio, non con la linea difensiva a centrocampo sempre e comunque come se fossero gli ultimi momenti per recuperare una partita che stiamo perdendo.Gli ultimi 15 minuti, puoi schierare una difesa a 5 per portare a casa il risultato,Si o no?Perche’ così si vincono le partite, non facendo tre goal dal 75esimoal 95 esimo.Se lo avessimo fatto una volta (togliendo una punta o il trequartista), molto probabilmente avremmo 2 punti in più in classifica.Se lo avessimo fatto 2 volte forse ne avremmo 4 di punti in più etc etc.Ve ne rendete conto che il problema è
      L’atteggiamento che la squadra ha negli ultimi 15/20 minuti?Se non ci difendiamo di più (mettendo una squadra più difensiva) continueremo a subire pareggi.E poi l’anno px in serie A, vai a giocare gli ultimi 15 minuti stile picnic come stiamo facendo quest’anno e vedrete quante critiche al mister …

      • Eccone un altro che pensa che un difensore in più=difendersi meglio….
        Aggiornati, oppure chiedi a chi si difende (con successo) in altro modo….

  19. Unico ma importante segnale positivo che vedo dopo i 3 fattacci subiti in 1 sola settimana: la squadra ha comunque fatto risultato positivo e non ha perso. Non è un fatto scontato in queste situazioni. A dimostrazione, anzi, di una grande forza

  20. Ragazzi non si può paragonare il Benevento dell’anno scorso con noi sia per il tipo di squadra, l’ora costruiti per vincere noi per un campionato tranquillo mettendo in mostra i giovani, altra cosa il campionato scorso aveva squadre molto meno forti di questo anno dubito che il crotone e lo spezia sarebbero salite se si fossero trovate nel campionato di questo anno è da qui mi allaccio al fatto che Dioniso sta facendo rendere al massimo giocatori che l’anno scorso erano fantasmi e avevano reso solo con marino, ed è tutto dire nel finale, ora il pisa e dobbiamo a tutti costi riprenderci i 3 punti, anche perché se il chievo vince ci arriva a 2 punti forza empoli

  21. abbiamo capito bene che non ci viene permesso di vincere le partite con 1 goal di scarto ……ma segnarne 3 a partita non e’ proprio facile .
    sara’ un girone di ritorno molto complicato

  22. L’unione di Can A e Can B sta facendo piu’ danni della grandine, gli arbitri dibA vengono in B scoglionati e arbitrano male e con supponenza. A monza c era il giua, arbitro di A e ieri Mariani, internazionale. Orsato concesse un rigore inesitente al monza contro la spal. Le partite di B le dovono arbitrare gli arbitri di B

  23. Non basta l’intervista di Accardi. Deve parlare il Corsi a una testata nazionale.
    Dionisi è lodevole come comportamento, anche troppo. A volte bisognerebbe essere più antipatici. Mouriño ha fatto una carriera con il gesto delle manette, insultando arbitri e avversari, talvolta anche aggredendoli.
    Non si può farci prendere in giro così, perché gli errori sono in evidente malafede; posso capire che nello scontro diretto i soldi di Berlusconi facciano la differenza, ma continuare a danneggiarci nelle partite successive è veramente troppo!

  24. I rigori dell ultima settimana sono s inesistenti, pero’ dobbiamo smetterla di gettare via punti cosi’…
    Lecce,Monza,Pescara,Spal…prima ancora il Chievo…per non parlare dei punti gettati col Vicenza e la Reggiana…o a Cittadella…
    Il campionato doveva esser gia’ chiuso!
    La squadra deve fare uno sforzo soprattutto mentale e non specchiarsi nella sua bellezza e forza perche’ poi arriva il caldo e le squadre dietro son vicine e tante!
    Sarebbe veramente un peccato non centrare la promozione diretta con una squadra cosi’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here