Queste le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti dopo il pareggio per 1-1 dal “Mazza” di Ferrara:

BRIGNOLI : 6 Gara di attenzione senza mai dover fare interventi miracolosi. Fortunato nel finale con Segre che gli calcia addosso.

FIAMOZZI : 6 Parte in modo guardingo, per poi spingere sulla destra con sempre maggiore costanza. Sicuro in fase difensiva.

CASALE : 6 Viene preferito a Nikolaou in partenza e si fa notare per delle buone chiusure difensive. Si fa però sfuggire Paloschi nell’azione che porta al rigore.

ROMAGNOLI : 6,5 La sua gara è ancora “compromessa” da un rigore che gli viene fischiato senza ragione. La sua partita è autoritaria, guida alla perfezione il reparto bucato soltanto nell’occasione ormai già descritta

PARISI : 6,5 Gara complicata quella di oggi dove ingaggia un duello personale con Strefezza. Nonostante ciò l’extraterrestre irpino offre grande attenzione in copertura e qualità con palla al piede.

RICCI : 6,5 Bella prova quella offerta a Ferrara. Un primo tempo da giocatore di alto livello con il pallone dato a Mancuso per il gol del vantaggio. Cala nel finale e viene sostituito ma oggi si fa notare spesso e positivamente.

CROCIATA : S.V.

STULAC : 6 Guida il pressing alto dei suoi e ad inizio gara sfiora anche il gol. Nel secondo tempo sbaglia qualcosa di troppo e non detta al meglio i tempi.

HAAS : 6 Con i suoi inserimenti senza palla risulta una spina nel fianco per i giocatori avversari soprattutto nel primo tempo.

BAJRAMI : 5 Oggi manca all’appello. Si incaponisce troppo quando ha palla andando sempre a sbattere contro il muro avversario. Gara “no” che finisce con un infortunio, speriamo non grave.

MOREO : 5,5 Un colpo di testa e niente più nei suoi venticinque minuti di gara.

LA MANTIA : 5,5 La sua gara non pecca di generosità ma cio’ che sbaglia nel primo tempo alla fine fa la differenza sul risultato finale.

MATOS : S.V.

MANCUSO : 6,5 Segna un bellissimo gol, uno di quelli da vedere e rivedere. Sempre nel vivo del gioco offensivo è molto bravo anche a ripiegare quando di bisogno

MISTER DIONISI : 6,5 L’Empoli gioca meglio della Spal ed il pareggio ai padroni di casa lo regala Mariani con un rigore che non c’è. L’Empoli resta imbattuto dal 1 novembre. L’Empoli dopo questa gara è ancora primo con cinque lunghezze di vantaggio. Ai suoi la pecca di non averla chiusa ma per preparazione e gestione al mister si puo’ dire poco. Fa riflettere che – a parte l’infortunio di Bajrami – fa due cambi al minuto 85 e questo potrebbe denotare una “spaccatura” qualitativa interna al gruppo. Non fosse questa la lettura finale, dovrebbe cambiare il voto.

60 Commenti

  1. È dura, ma cerchiamo di parlare di calcio….
    Brignoli 6
    Fiamozzi 6,5
    Romagnoli 8
    Casale 7
    Parisi 7
    Stulac 8
    Haas 7
    Ricci 7
    Bajrami 6,5
    Mancuso 8
    La Mantia 6,5

    Mister Dionisi 8

    • Non capisco come si possa parlare di czalcio e non del primato mondiale che si è aggiudicato l’Empoli e che credo rimarrà INTONSO NELLA STORIA: una squadra prima in classifica alla quale vengono fiscHiati in una settimana 3 rigori contro, determinanti e soprattutto INESISTENTI! 🙁 🙁 🙁

  2. Per chi ha scritto le pagelle, in particolare questo “L’Empoli dopo questa gara è ancora primo con cinque lunghezze di vantaggio”, vi invito ad essere più precisi per rispetto dei tifosi e di chi legge…
    Il Chievo ha una partita in meno e se domani batte il Brescia arriva a 2 punti

  3. Per la redazione, quale spaccatura ci sarebbe, non so.
    Credo che il mister non abbia cambiato perché non c’era bisogno, tutto qua, evitiamo di fare complotti dove non ce ne sono, bastano gli arbitri!!!!

  4. Dionisi 7 nel preparare la gara, 5 nel non riuscire mai a trovare le contromosse ai cambi degli avversari; poi per il cambio obbligato di Bajrami, intestardirsi con Moreo, sarebbe da 4: con lui squadra sbilanciata in avanti con il rischio di prendete gol in contropiede, in un finale di gara che dovevamo semplicemente gestire e mettere un centrocampista in più. Da qui in avanti se vuoi dare spazio a Moreo, lo devi mettere al posto di un attaccante (chiaramente nei 45′ finali).

      • Esatto! Specie se vinci 1-0 fuori casa e devi velocizzare la manovra.
        Ma ti dirò di più: con Crociata puoi passare anche a 442 ed infoltire il centrocampo per partite in contropiede…

      • D’accordo con Giorgio stavolta sul fatto di Moreo, se tocca levare Bajrami meglio metterci un centrocampista e coprirsi di più. Per il resto però sinceramente oggi non ho visto errori di gestione del mister, la Spal non ha fatto un tiro in porta e se LaMantia sbaglia il lato da cui dribblare il portiere non credo possa essere colpa di Dionisi

    • È una cosa talmente evidente da più partite che la capisce anche un bambino, e non riesco a non comprendere come non l’abbia capita il mister.

        • No, hai rischiato di perdere all’ultimo secondo; dimmi te se ne valeva la pena ? Il pareggio a quel punto andava benissimo, perchè rischiare ? Incomprensibile.

          • Col Pescara è stata come una sconfitta, ma ieri con la Spal andava più che bene il pareggio, per tenerli a distanza e andare avanti. Ma dai, ragioniamo un po’ con il cervello !!!

  5. Brignoli 6
    Fiamozzi 6,5
    Romagnoli 6,5
    Casale 6,5
    Parisi 6
    Stulac 7
    Haas 6
    Ricci 6,5
    Bajrami 5,5
    Mancuso 7,5
    La Mantia 5,5

    Moreo 5,5
    Crociata 6
    Matos 5,5

    Mister Dionisi 7

    • Ti dirò Riccardo, ora come ora mi interessa relativamente cosa farà il Chievo, preferisco guardare a quello che stanno facendo gli azzurri. Tanto anche le altre avranno scontri diretti e si mangeranno punti tra di loro. Peró è chiaro che bisogna dare a Cesare quello che è di Cesare e cioè che gli arbitri siano “onesti” nelle loro decisioni, perché non saprei come chiamare delle situazioni così “strane” con arbitri così vicini all’azione che fischiano rigori palesemente inesistenti. Una prestazione così importante contro una squadra che avrebbe dovuto schiacciarci, dimostra solo la forza di questa squadra. E quando alla fine si recriminare per 3 pareggi consecutivi, andiamo a vedere cosa son riuscite a fare le altre dietro a noi, sicuramente peggio visto che il distacco non è diminuito che forse di un punto.

  6. Voto Generale 7. Se non gli davano il rigore avevi vinto fuori casa da una Big che vuole andare sopra dimostrazione anche di un mercato importante fatto a Gennaio. Primo tempo che potevi chiudere con un vantaggio piu’ pesante nel Secondo loro hanno spinto un po’ di piu’ e noi come al solito ci siamo abbassati ma nonostante tutto senza rigore non segnavano. ForzaAzzurro!!

  7. Ma quando capirete che in A ce ne vanno 2 in maniera diretta. A me a fine campionato mi sta bene anche arrivare secondo. Quello va guardato in maniera principale.

  8. Voti secondo me piuttosto bassini, specie per i centrocampisti Ricci Haas e Stulac. Se ripenso al primo tempo, si sembrava una squadra di A contro una di C, un dominio totale, e comunque loro hanno pareggiato, a differenza del Monza, SOLO grazie al rigore inventato. Personalmente oggi darei una tirata d’orecchie a Parisi e Bajrami, troppo pretenziosi e un pochino egoisti. Verissimo che sono i due tecnicamente più dotati e probabilmente faranno una gran carriera, ma devono restare umili

    • Parisi ha tanto da crescere se vuol fare il terzino perchè non fa mai una sovrapposizione e non arriva mai sul fondo, bisognerebbe ci lavorassero parecchio di piu’ visto che quando si trova le squadre chiuse tagliare dentro sarà difficile.

  9. Non sono assolutamente d’accordo con i voti …. primo tempo da 7,5 (partita superba, squadra messa bene in campo e solo qualche imprecisione di troppo non ti ha consentito di raddoppiare) secondo tempo da 6,5 (se non c’era l’episodio “dubbio”, per non dire altro …. altrimenti si parla di disonestà o più elegantemente di grave errore tecnico, riuscivi a contenere il furore agonistico della Spal).
    Niente da rimproverare a squadra e Mister, io ho visto un grande Empoli!!!!!

    • Siamo d’accordo, prestazione che ha certificato che siamo primi perché siamo i più forti e solo rigori inesistenti non ci hanno permesso di prendere il volo. Puoi giocare meglio o peggio ma i goal gli avversari li debbono segnare in maniera regolare. Noi lo abbiamo fatto Pescara, Monza e Spal no.

  10. Riguardo alle pagelle nessuno merita comunque l’insufficienza, nemmeno La Mantia che alla fine si è mangiato un paio di goal( ma sul secondo Mancuso doveva dargli palla di sinistro e rasoterra e non di esterno destro con una palla che La Mantia ha dovuto controllare al volo) ma è sempre stato pericoloso, presente e bravo a rubare palla. E sicuramente Haas, Ricci, ma anche Fiamozzi meritano mezzo voto in più. Bajrami ha giocato da 6 e non sempre puó fare la differenza. Basta che non faccia magie e gli si da l’insufficienza. Da notare che Ricci davvero ha tirato fuori quel talento che professa sempre il pre.si.dente e su cui non tutti erano d’accordo. E riguardo a Mancuso, chi ha avuto il coraggio di contestarlo (qui su Pianeta) sarà bene che si metta l’anima in pace. Mancuso è un grande attaccante e cecchino infallibile sia di destro che di sinistro. Moreo a questo punto mi sa che debba passare nel reparto dove ha sempre giocato e quindi davanti, magari ad alternarsi ogni tanto con La Mantia. Certo che non si può sbagliare occasioni come quelle che abbiamo sbagliato, ma non si possono nemmeno fischiare 3 rigori scandalosi con arbitri che son vicinissimi all’azione. 6 punti rubati in 3 partite, tutto il resto son solo chiacchiere da bar.

  11. Brignoli 6
    Fiamozzi 6 Romagnoli 7 Casale 6 Parisi 7
    Ricci 7,5 Stulac 6 Haas 6
    Bajramj 5,5
    Mancuso 7,5
    La Mantia5
    I subentri non giudicabili
    Dionisi 5,5 non vede i cambi in tempo utile, e non è la prima volta.
    Perdere punti per colpa degli arbitri è una cosa indecente e vergognosa, ma la dirigenza che fà dorme sonni tranquilli e profondi.

    • Sui cambi però se volete fare i super-tecnici mi dovete anche dire quali cambi però. A parte non mettere più Moreo trequartista, cosa che mi trova d’accordo. Ma poi? Lo Zurkowski imbolsito visto ultimamente non lo metterei, specie in un big match come questo. Bandinelli e Sabelli son rotti, la difesa ha fatto molto bene e non vedo perché andasse cambiata in corsa, Matos al posto di LaMantia l’ha messo. Quindi, che cosa avrebbe dovuto fare di così tanto diverso coi cambi? Siate più specifici. Ricordando che oggi la Spal il primo tiro in porta l’ha fatto al 94′ con quella mozzarella centrale bloccata da Brignoli.

      • L’hai vista la partita 3mp0l1?Perche’ La Mantia è stato tolto al 86esimo dopo il loro pareggio (Moreo per infortunio di Bahirami al 70esimo circa).Se giochi 1 ora in vantaggio e non riesci a raddoppiare, puoi pensare a cambiare tattica coprendoti un po’ di più oppure è reato di lesa maestà?Perche’ ora si può dire che mister Dionisi, santo subito e sono il primo a dirlo, dim Star di non essere pronto tatticamente non cambiando atteggiamento in base al minutaggio ed al risultato del momento.Cazzarola, ma se vinci e mancano 10 minuti, puoi una volta, soprattutto dopo i purtroppo recenti e numerosi precedenti, pensare di rischiare meno e coprirti meglio per portare a casa il risultato?Oppure bisogna essere tutti d super-tecnici?Perche’ non voglio più contare quante sono le volte che ci recuperano anche doppi vantaggi perche Giochiamo sempre con il solito atteggiamento tattico …

  12. Basta! Mi avete rotto le scatole tutti. Vi fischio un rigore contro. E Romagnoli quando calcia e sta sopravvenendo un avversario si deve tagliare la gamba per non colpirlo. Sono già due volte che invece non lo fa: Rigore!

  13. 3mp01 Doveva al 6oesimo in vantaggio togliere Stulac,e mettere Damiani che è più di copertura,togliere La Mantia che non serviva più e mettere matos, doveva quando è uscito Bajramj mettere Crociata e rinforzare il centrocampo, eravamo in vantaggio non dovevamo rincorrere.

    • Mah…in una partita così contro una delle avversarie dirette, levare un giocatore ormai esperto come Stulac per mettere Damiani mi pare un’idea un po’ balzana…tanto poi è facile fare gli intenditori a cose fatte…magari Damiani sbagliava due palloni per inesperienza e la perdevi 2-1 vai a sapere…togliere La Mantia e mettere Matos l’ha fatto, ora non ricordo il minuto ma non era proprio alla fine… uscito Bajrami mettere Crociata ok sono d’accordo, ma ecco, non mi pare che stiamo parlando di errori clamorosi, di scelte che ti stravolgono una partita e te la fanno perdere. Oggi la Spal mai pericolosa, c’è uno ed un solo motivo per cui hanno pareggiato ovvero un rigore inventato. Fine. Se nel secondo tempo avessero avuto varie occasioni, parate di Brignoli, pali eccetera ti darei ragione ma non è così, squadra pressoché perfetta.

  14. Mi viene il dubbio che Zurkowski ,ha fatta una cazzata ….se fosse mi dispiacerebbe…
    perché in questo caso ci si rimette tutti?
    E una mia impressione può essere sbagliata , io provo a giustificare il mister ,perché e incomprensibile non usufruire dei cambi…

    • Enrico, dispiace dirlo, ma su Zurkowski difficilmente possiamo fare affidamento; ha avuto le sue occasioni, ma non si è mai dimostrato pronto; poi non esultare dopo un gol, la dice tutta. Io non ho mai creduto nel giocatore, soprattutto nel ruolo schierato da Dionisi; per me è una mezzala avanzata, senza compiti di copertura.

  15. Brignoli 6,5
    Fiamozzi 6,5
    Romagnoli 7
    Casale 6,5
    Parisi 6,5
    Stulac 6,5
    Haas 6,5
    Ricci 6,5
    Bajrami 5,5
    Mancuso 7
    La Mantia 6

    Dionisi 6,5

  16. Secondo me 6,5 a Mancuso è poco. Oggi ha giocato da 8. A parte il gol, bellissimo, non ha sbagliato nulla. Appoggi perfetti, triangoli con La Mantia fatti bene (poi se l’altro sbaglia non è colpa sua), spesso è tornato indietro a dialogare con i centrocampisti, ha sempre pressato sui difensori avversari. Ha sempre fatto la cosa giusta. Sta crescendo tantissimo.

  17. Poi i rigori lo sapete che è più facile fare gol che sbagliarli? Spero state scherzando sui rigori benino parati da Brignoli. Criticate sempre anche lui. Avete visto Allison del Liverpool la settimana scorsa ? Allison non un portiere degli esordienti. Con la nuova regola che dal fondo si può toccare la palla dentro l area tutti da giocano da li e tutti ti pressano in bocca il portiere è soggetto a questi errori e svirgolate varie. Ora non va bene nemmeno x i rigori

    • A me basterebbe che non si facesse piu sorprendere da tiri fuori area, e che fosse più sicuro sulle palle alte. Di più non si può chiedere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.