‘Campionato Primavera 1 – Trofeo “G. Facchetti”

FASI FINALI – Finale

Mercoledì 30 giugno 2021 – ore 18.30

.

Dallo Stadio “Ricci” di Sassuolo – Francesco Dini

.

ATALANTA

3

EMPOLI     

5

.

.

28′ Asllani (E) – 36′ Sidibe (A) – 41′ Baldanzi (E) – 46′ Ekong (E) – 8’st Italeng – 9’st Ekong (E) – 45’st Cortinovis (A) – 46’st Baldanzi (E)

ATALANTA: 22 Dajcar 2 Ghislandi (14′ Grassi) (34’st Rodriguez) 3 Ceresoli (1’st Cittadini) 6 Scalvini 8 Gyabuaa Manu 9 Italeng Ngock 10 Cortinovis (Cap) 11 Ghisleni (22’st De Nipoti) 14 Berto (1’st Oliveri) 19 Sidibe 20 Renault 

A disposizione: 12 Sassi 29 Vismara 4 Giovane 5 Cittadini 13 Scanagatta 15 Hecko 16 Oliveri 17 Mediero Rodriguez 18 Zuccon 21 Grassi 23 De Nipoti 24 Rosa

Allenatore: Armando MADONNA

.

EMPOLI: 1 Hvalic 3 Rizza 4 Asllani 6 Pezzola 7 Lipari (20’st Martini) 8 Belardinelli 10 Baldanzi (47’st Bozhanaj) 17 Ekong (31’st Degli Innocenti) 19 Siniega 20 Donati (Cap) 21 Fazzini (47’st Sidibe)

A disposizione: 28 Fontanelli 5 Degli Innocenti 11 Bozhanaj 12 Toccafondi 13 Keramitsis 14 Indragoli 15 Morelli 16 Sidibe 22 Martini 23 Manfredi 30 Lombardi 31 Rossi

Allenatore: Antonio BUSCE’

.

Arbitro: Sig. Gianpiero MIELE (Nola)

Assistenti: 1° Ass. Sig. Claudio GUALTIERI (Asti) 2° Ass. Sig. Giuseppe DI GIACINTO (Teramo)

Quarto Ufficiale:  Sig. Maria MAROTTA (Sapri)

.

Ammoniti: 26′ Berto (A) – 38′ Gyabuaa Manu (A) – 12’st Fazzini – 24’st Italeng

Espulsi:  25’st De Nipoti (A) – 25’st Pezzola (E) – 39’st Scalvini (A) –

L’EMPOLI è CAMPIONE D’ITALIA !!!!! è stata una partita incredibile, giocata meravigliosamente dagli azzurri, con il cuore, con la testa, con la grinta, con l’anima di un grandissimo gruppo capitanato da un grandissimo allenatore. Una stagione incredibile in cui, in questo momento, le parole lasciano spazio ai sentimenti. GRAZIE, GRAZIE E ANCORA GRAZIE A QUESTA SPLENDIDA SQUADRA CHE CI HA REGALATO MERAVIGLIOSE EMOZIONI !!!!

.

.

.

.

Vince l’MVP dei play-off, in ricordo di Piermario Morosini, Tommaso Baldanzi!

.

LIVE MATCH

Le squadre scendono in campo per il riscaldamento. L’Empoli, in completo bianco, si schiera con la stessa formazione che ha battuto l’Inter, con assenti Klimavicius, Simic, Fradella, Biagini e Riccioni. Anche l’Atalanta partirà con gli stessi undici che hanno sconfitto la Roma. Una leggera brezza interrompe il caldo afoso di questa giornata estiva, mentre lo stadio si sta man mano riempiendo. Ci sono tutti i presupposti per un grande spettacolo.

1° Tempo

1′: Tutto pronto, si parte!

3′: Ekong, lanciato in profondità, viene chiuso in fallo laterale

3′: Belardinelli controlla in area e calcia di sinistro, pallone svirgolato che termina sulla parte laterale del campo

5′: Italeng pescato in fuorigioco

Squadre ancora in fase di studio in questi primi minuti di gioco.

8′: Baldanzi parte in contropiede, si allunga la palla, la riconquista ma l’arbitro fischia il fallo

10′: Italeng riesce a calciare da dentro l’area di rigore, bravo Hvalic a deviare a lato

11′: Renault crossa dal fondo, pallone deviato in angolo

12′: Ekong si invola in contropiede, percorre quaranta metri e scarica per Lipari che si accentra e tira, pallone smorzato che finisce tra le mani di Dajcar

Minuto di ristoro per le due squadre

Atalanta momentaneamente in dieci per l’infortunio di Ghislandi

14′: Ghislani non ce la fa, entra al suo posto Grassi

16′: Ekong lanciato in fascia, il guardalinee alza la bandierina

19′: Ghisleni si gira al limite dell’area e imbuca per un compagno che non c’è, il pallone termina sul fondo

21′: Lancio lungo per Ekong che viene pescato nuovamente in fuorigioco

22′: Lancio per Belardinelli in fascia, controlla e appoggia dietro per Donati che crossa dietro di prima intenzione, Asllani non controlla bene e l’Atalanta recupera pallaù

Buone trame offensive dell’Empoli che fallisce gli ultimi passaggi

25′: Ekong dribbla l’avversario in area di rigore sulla fascia, mette dietro ma non trova alcun compagno

25′: Belardinelli calcia dal limite, Baldanzi si ritrova il pallone tra i piedi ma è bravo Dajcar ad uscire e far suo il pallone

26′: Ekong, lanciato in area, viene fermato al limite con un intervento da dietro

28′: GGGGGGGoooooooooooooooooooooooooollllllll !!!!!! AS-SLA-NI !!!!! Calcio di punizione dal limite, tocco corto di Baldanzi per il numero 4 che calcia una gran botta dal limite alle spalle di Dajcar !!!! Meritato vantaggio degli azzurri !!!

30′: Pezzola libera egregiamente l’area di rigore

31′: Contropiede azzurro due contro due, Lipari punta l’uomo ma non riesce a servire Ekong, sul rimpallo del difensore, Asllani calcia in porta debolmente

L’Atalanta si riversa in avanti alla ricerca del pareggio.

36′: Gol Atalanta. Cortinovis e Italeng fraseggiano al limite dell’area, imbucata per Sidibe che di destro mette all’angolino alla destra di Hvalic

38′: Ammonito Manu per un brutto intervento a centrocampo

41′: GGGGooooooooooooooooooolllllllll !!!!!!!!! BAL-DAN-ZI  !!!!!!!!!!!!!!  Belardinelli si invola sulla fascia, alza la testa, imbuca sulla trequarti per Baldanzi che in velocità si butta dentro l’area seminando gli avversari, poi calcia di destro all’angolo basso alla destra del portiere!! Bellissimo Gol !!!

45′: Ottimo intervento in ripiegamento di Ekong che recupera palla dai piedi di Cortinovis

L’arbitro concede tre minuti di recupero.

46′: GGGoooooooooooooooooooooooooooooooolllllll  !!!!!! E-KO-NG !!!!!!!!!!!!!!!!!! lancio lungo per Ekong che fa a spallate con il difensore e lo brucia in velocità presentandosi da solo davanti al portiere che non esce, tocco di interno destro rasoterra sul primo palo che trafigge Dajcar !!!!!!! E sono tre !!!!

Fine primo tempo.

2° Tempo

1′: Si riparte! L’Atalanta effettua due sostituzioni.

3′: Occasione Atalanta. Serie di passaggi in area da parte dei nerazzurri che trovano Italeng che calcia di prima intenzione alto sopra la traversa

5′: Italeng calcia dal limite dell’area, pallone ribattuto dalla difesa azzurra

6′: Ancora Italeng si libera sulla fascia in area, mette teso in mezzo senza trovare la deviazione dei compagni

7′: Ghisleni controlla palla in area ma colpisce di mano il pallone, l’arbitro fischia l’irregolarità

8′: Gol Atalanta. Cross dal fondo dopo una serie di passaggi nerazzurri, Italeng salta più alto di tutti e di testa mette la palla all’angolino

9′: Goooooooooooooooooolllllllllllllll  !!!!!! Ancora E-KO-NG !!!!!!!!!!!  Palla filtrante per Ekong che leggermente defilato calcia di precisione sul secondo palo!!! Gran Gol !!! 

12′: Fallo da posizione defilata al limite dell’area empolese, occasione per l’Atalanta

13′: Ekong si invola in contropiede e viene fermato in angolo dopo una cavalcata di quaranta metri

15′: Cortinovis illumina con un colpo di tacco dal limite premiando l’inserimento di Gyabuaa che calcia di poco a lato

17′: Atalanta vicinissima al gol. Cross dal fondo di Renault che non trova di pochissimo la deviazione vincente dei suoi

L’Atalanta trova spesso il cross dal fondo, rendendosi pericolosissima. Ad ora, straordinaria la retroguardia azzurra.

21′: Ancora Reanult dal fondo, bravissimo Pezzola a chiudere di testa

L’Empoli passa al 4-4-2 con l’inserimento di Martini al posto di Lipari

23′: Calcio di punizione dalla trequarti defilata per l’Atalanta, il pallone è lungo per tutti e finisce sul fondo

25′: Si accende una rissa in mezzo al campo, parapiglia generale dove vengono espulsi De Nipoti e Pezzola. Entrambe le squadre finiranno la partita in dieci uomini

Momento di massimo sforzo per l’Atalanta che cerca di accorciare le distanze.

33′: Donati subisce fallo e rimane a terra dolorante

35′: Cortinovis conquista l’angolo con un dribbling sul fondo

36′: Cross in mezzo da angolo, colpo di testa che sfiora la traversa da parte di un giocatore nerazzurro

39′: Baldanzi si invola i contropiede e viene steso da ultimo uomo da Scalvini che viene espulso. Atalanta in nove!

Gioco fermo per un colpo al volto subito da Degli Innocenti.

41′: Da calcio di punizione dal limite, Asllani fa partire una bordata che Dajcar devia a lato

42′: Sidibe calcia dal limite, pallone deviato in angolo

44′: Renault calcia in porta dal vertice, pallone deviato in angolo

45′: Calcio di rigore per l’Atalanta. Belardinelli tocca il pallone con la spalla in area di rigore, per l’arbitro è irregolare.

45′: Gol Atalanta, Cortinovis spiazza Hvalic

46′: GGGooooooooooooooooooooooooooolllllllllll  !!!!!!!! BAL-DAN-ZI !!!!!!   Involato in area, da posizione defilata, Baldanzi trafigge il portiere con un colpo da biliardo sul secondo palo !!!!!!!!

Quattro minuti di recupero.

49′: Traversa Atalanta! Cross dal fondo, colpo di testa che si infrange all’incrocio dei pali

É FINITA !!!!! L’EMPOLI è CAMPIONE D’ITALIA !!!!!!!!!!!!!

Articolo precedenteTV | L’arrivo degli azzurrini
Articolo successivoAUDIO | Mister Buscè dopo il successo in finale

86 Commenti

    • anche io.Viola da sempre nel dna ma da ormai 35 anni grande sostenitore dell Empoli. come non si puo’ non amare una societa’ cosi. solo complimenti a tutta Empoli! immensi

  1. Niente male per una “squadra simpatia”,come l’ha definita uno dei due cronisti. I realtà quando ripartivamo eravamo letteralmente devastanti e nonostante la stazza fisica fosse inferiore abbiamo tenuto con cuore e coraggio anche in difesa. Niente da dire, prova leggendaria dei nostri…

  2. Che partita … che squadra … e lasciamo perdere l’ingenuità di Pezzola … perchè così gli abbiamo fatto vedere che non avevamo bisogno di giocare con l’uomo in più … E chissà se c’era il fallo di braccio di Belardinelli. Gli ultimi minuti … la squadra ha risentito anche dei supplementari giocati con l’Inter. E una domanda sorge spontanea … Ma dove cavolo li trovano i telecronisti a SportItalia … veramente scandalosi!!!! E mi pare che non saranno solo Asllani e Baldanzi ad essere presi in considerazione per far parte della rosa della prima squadra … almeno un altro paio di elementi lo meritano nella maniera più assoluta!

  3. M I T I C I !!!!!!
    Superiorità imbarazzante. Affondate le portaerei inter e Juve, l’atalanta non poteva altro che inchinarsi ai CAMPIONI D’ITALIA

  4. Vinto il campionato di Serie B e Campioni d’italia Primavera, non male per essere un città di 48000ab. Che orgoglio essere Empolese.

  5. Squadra estremamente tecnica e con un gioco spesso e volentieri da stropicciarsi gli occhi….tanti, tanti elementi davvero interessantissimi e dal sicuro avvenire…e c’era chi diceva che il settore giovanile era allo sfascio….cavolate, a Empoli si lavora e si lavora stra bene

  6. I campioni dell’italia siamo noi, complimenti a tutti questi meravigliosi ragazzi e tutto lo staff che li ha allenati e preparati, grandissimi

  7. A me di queste 3 partite che ho visto ha impressionato la qualità tecnica di questi ragazzi e anche la tenuta atletica di molti di loro. Per larghi tratti sembrava di vedere la serie A. Veramente mostruosi.

  8. Serie A calcio maschile
    Serie A calcio femminile
    Serie A1 basket femminile
    Serie B basket maschile
    Serie C basket femminile
    Serie B pallavolo femminile
    Tutti in piedi…

  9. Già che ci siamo cerchiamo di salvare la piscina così continueremo ad avere anche nuoto e pallanuoto.
    Vota Antonio vota Antonio vota Antonio!
    Antonio Buscé forever!!!

  10. Il presidente ha dato spettacolo su Sport Italia. Per lui Baldanzi e Aslani sono già pronti per la serie A. Speriamo davvero che si abbia il coraggio di far giocare questi campioncini in Serie A,

  11. Presente ed era da tanto tempo, ahimè, che non vedevo una partita della Primavera.

    L’Atalanta è sembrata squadra più fisica (forse, nel complesso, più pronta a lanciare giovani nel calcio dei grandi).

    L’Empoli ha messo in campo un cuore enorme rispondendo colpo su colpo e non mettendo mai la vittoria in discussione.

    Asslani è un centrocampista con ottima visione ed un gran tiro.
    La prima rete di Baldanzi è stata con uno slalom spettacolare e mi ricorda molto Rosina per come si muove in campo… giocatore talentuoso.
    Ekong ieri molto concreto sotto porta.

    Pronti per la A mi pare un po’ affrettato, ma sicuramente sono giovani sui quali continuare a investire, credere e far crescere

  12. Molti mi chiedono perché io tifi Empoli….. Le risposte sono Queste… Mi basta mandare il link degli articoli e tutti si zittiscono…. Ragazzi eccezionali!!

  13. 14 serieA
    1 Coppa UEFA
    2 scudetti primavera
    1 scudetto allievi
    1 Coppa Italia primavera
    1 torneo di Viareggio

    E molti bubbolano
    E molti gufano contro
    E molti tifano gobbi o nane

    Boh!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here