Primavera 1 TIM Trofeo Giacinto Facchetti

18a Giornata

Venerdì 7 febbraio 2020 – ore 13.00

.

Dal Centro Sportivo di Monteboro – Fabrizio Fioravanti

.

EMPOLI

1
LAZIO

3

.

3′ Falbo (L) – 57′ Bertolini (E) – 83′ Moro (L) – 84′ Di Stefano (L)

.

EMPOLI: 1 Pratelli 2 Donati 3 Adamoli 4 Zelenokvs 5 Matteucci (cap) 6 Viti 7 Sidibe (71′ Simic) 8 Belardinelli (46′ Asslani) 9 Merola 10 Lombardi (46′ Bertolini) 11 Cannavò

A disposizione: 12 Hvalic 13 Riccioni 14 Marinai 15 Chinnici  16 Fradella 17 Ekong 19 Lipari 20 Sakho 24 Pezzola

Allenatore: Antonio BUSCE’

.

LAZIO: 1 Alia 2 Armini (cap) (79′ Ndrecka)3 Falbo (79′ Novella) 4 Bianchi 5 Cipriano 6 Kalaj 7 Shoti (29′ Czyz) 8 Bertini 9 Nimmermeer (64′ Di Stefano) 10 Moro 11 Marino

A disposizione: 12 Furlanetto 16 Russo 17 Shehu 18 Zilli  20 Ricci 22 Peruzzi

Allenatore: Leonardo MENICHINI

.

Arbitro: Sig. Daniele RUTELLA (Enna)

Assistenti: 1° Ass. Sig. Stefano FRANCO (Padova) –  2° Ass. Sig. Alessandro MUNERATI (Rovigo)

.

AMMONITI: 2′ Viti (E) –  63′ Armini (L) – 68′ Falbo (L) – 75′ Cipriano (L) – 86′ Kalaj (L)

ESPULSI: Nessuno

.

Secondo sconfitta degli azzuri in questo girone di ritorno, per certi versi simile a quella patita una settimana fa a Cagliari. Stessa incapacità del centrocampo, nei primi 45′ soprattutto, di produrre trame di gioco efficaci e di mettere le punte in condizione di segnare. Una teoria esagerata di palloni alti sui quali la difesa laziale, decisamente più in altezza degli avanti azzurri, è andata a nozze. Non è un caso che il gol dell’Empoli è venuto da una giocata con palla a terra. Aggiungiamo un attacco nel quale non basta la straordinaria generosità di Cannavò, pronto a gettarsi su ogni pallone, pronto a retrocedere anche in difesa per dare una mano ai compagni: Merola oggi decisamente impalpalbile. troppo infine a qualche finezza di troppo. La difesa non male ma anche oggi, regala momenti di amnesia totale che, puntualmente, gli avversari trasformano in gol. Mister Buscéha provato a cambiare il corso della gara inserendo nella ripresa Asslani e Bertolni, togliendo un Belardinelli e Lombardi non nella loro migliore giornata, e passando al 4.3.3. La manovra ha dato un effetto immediato portando al pari ma da lì gli azzurri non hanno saputo costruire l’affondo vincente, consentendo a Alia una ripresa di routine.

La squadra ha una sua solidità di impianto che dovrebbe consentire una maggiore ricerca di gioco e maggiore tranquillità nella fase di difesa e di costruzione della manovra, anzichè lanci lunghi e qualche frenesia di troppo che porta ad errori elementari anche negli appoggi più semplici.

La sconfitta consente alla Lazio di agguantare gli azzurri che conservano ancora una discreto vantaggio sulla linea rossa della salvezza ma attenzione alla trasferta di lunedì 17 a Napoli. Lì occorrerà la stessa determinazione e la stessa grinta che si sono viste anche oggi ma, tecnicamente, qualcosa in più dalle qualità che la squadra possiede.

.

.

LIVE MATCH

1° Tempo

3′ ‘: GOL DELLA LAZIO

Nimmermeer atterrato da Vito al limite dell’area azzurra, ammonizione per il 6 azzurro e punizione per  la Lazio, palla a Falbo che trova un gran tiro rasoterra che si infila all’angolino di sinistra di Pratelli

5′: l’Empoli va in gol con Merola ma l’arbitro aveva fischiato un fallo di mano dell’attaccante

9′: Marino dal fondo mette al centro, palla che attraversa tutta l’area di porta senza trovare alcun compagno per la deviazione

11′: ci prova Armini dalla distanza, alto

13′: Belardinelli da sinistra a destra, palla in falli laterale, poi mischia in area laziale

15′: Sidibe perde palla e regala il fondo a Moro, arriva sul fondo e poi viene contrato

18′: punizione da centrocampo di Zelenkovs, la difesa lazioale mette in angolo

19′: dallo sviluppo dell’angolo palla sui piedi di Merola, solo in area, che manca il controllo

22′; angolo, ancora tiro dalla distanza di Falbo, alto non di molto

23′: Empoli in contropiede, sbaglia l’appoggio Cannavò

24′: contropiede Lazio su palla mal controllata da Sidibe, Falbo imbuca Shoti che al momento del controllo cade

28′: traversione alto di Lombardi sul quale Cannavò va di testa, a pochi metri da Alia,che riesce a inchidare la palla sulla linea

29′: la Lszio sostituisce Shoti, infortunatosi sulla corsa, con Czyz

32′: mischione davanti e dentro l’area azzurra con la difesa empolese che non riesce ad allontanare la palla, alla fine spinta su Viti e punizione

35′: Lombardi messo già cicino al vertice sinistro dell’area della Lazio, sulla palla lui e Zelenkovs, bette a rete Lombardi ma di testa respinge Cipriano

37′: tiraccio di Cannavò dal limite, fuori

39′: pericolo Lazio con un tiro d’esterno di Moro

40′: Belardinelli sbaglia appoggio a la Lazio non approfitta

Concessi 2′ di reucupero

45’+1: grande copertura du Donat che va di testa a liberare di testa su un cross che avrebbe liberato Moro davanti a Pratelli

Finisce il promi tempo con la Lazio in vantaggio su n Empoli sprerciso e inconcudente

.

2° Tempo

L’Empoli si presenta con due cambi, escono Balardinelli e Lombardi ed entrano Asslani e Bertolini. Ilò davanti modulo diventa un 4.3.3 con Marola, Bertiolini e Cannavò, Asslani va a fare play basso, Zelenkovs e Sidibe mezzali.

3′: fallo laterale vicino all’area della Lazio, pallone in area, breve mischia

8′: avanti l’Empoli, Cannavò appoggia a Sidibe che manca il controllo davanti all’area di rigore laziale

10′: da un fallo  laterale, grande sforbiciata in area azzurra di Nimermeer e grande risposta a terra di Pratelli che respinge

11′ Empoli crea apprensione in area laziale ma Alia sbroglia

12′: GGGGGGOOOOOLLLLLLLLL

Adamoli vola sulal fascia sinistra e dal fondo mette sul primo palo dove Bertoini di piatto anticipa tutti e spedisce in gol

15′: ancora una palla persa da Sidibe a centrocampo che per poco non costa cara all’Empoli

19′: nella Lazio esce Nommermeer ed entra Di Stefano

20′: contropiede Empoli con palla da Bertolini a Cannavò, libero di entrare in area della Lazio ma che cerca una inutile ruleta e perde clamorosamente palla e occasione gol

22′: Bertolini guadagna un Empoli ma i compagni sprecano

23′: Bertolini sta per entrare in area ma viene messo già da Falco che si prende il giallo

25′: punizione battuta da Merola, alto

26′: cambio nell’Empoli, esce Sidiove ed entra il neo acquisto Simic (ex Inter)

28′: Bertolini va via sull’out di destra, dal fondo palla verso secondo palo per Cannavò, lunga

30′: Cannavà sulal sinistra, si beve Armini e costringe Cipriano al fallo da giallo, la relativa punizione battuta da Asslani viene spedita in fallo laterale

32′: Cannavò in controiede si libera con una finta,  appoggia largo a Adamoli che tenta il tiro ma spedisce molto alto

34′: due cambi nella Lazio, fuori Armini e Falbo, dentro Novella e Ndrecka

38′: GOL DELLA LAZIO

L’Empoli perde palla in ripartenza, appoggio a Moro che in area controlla ed infila Pratelli con un preciso diagonale che si insacca all’angolino di sinistra

39′: GOL DELLA LAZIO

Micidiale uno-due della lazio, traversone da destra rasoterra di Bertini, Pratelli va per la presa a terra ma perde palla proprio sui piedi di Di Stefano che da due passi deposita in rete

43′: punizione Empoli, doppia respinta della Lazio ed alla fine Matteucci trovato in fuorigico

Concessi 4′ di recupero

45’+3: contropiede Lazio, ci mette il piede Donati sull’ultimo passaggio

Finisce la gara. 1-3 per la Lazio

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.