Si è giocato il 33° turno di Serie B che si è aperto con il ritorno in campo e alla vittoria dell‘Empoli che ha espugnato il Mapei Stadium battendo 1-0 la Reggiana grazie alla rete di Matos. Per gli azzurri la quarta vittoria consecutiva e senza subire reti. Al secondo posto cade il Lecce che viene sconfitto internamente dalla Spal, la quale con Rastelli in panchina sta cercando di riportarsi nelle zone di alta classifica in vista di un play off da protagonista. Ne approfitta la Salernitana che si porta a -1 dai salentini vincendo facilmente a Chiavari contro l’Entella, squadra ormai senza più obiettivi e a un passo dalla matematica retrocessione in Serie C. Al quarto posto sale il Venezia che travolge di reti il Cosenza e si prepara al big match di sabato prossimo con la Salernitana. Sempre più in crisi il Monza che perde a Ascoli e vede allontanarsi la possibilità di lottare per i primi due posti che valgono la promozione diretta. Galliani e Berlusconi hanno confermato la fiducia a Brocchi fino al termine della stagione.

In parità la sfida FrosinoneCittadella, un punto che serve a poco a entrambe le squadre mentre il Brescia viene fermato dal pari dal Pescara, squadra quest’ultima sempre più vicina alla retrocessione in C. Si porta fuori dalla lotta salvezza la Cremonese, che coglie la seconda vittoria consecutiva battendo in rimonta il Pordenone e comincia a guardare alla zona play off. Davvero ottima la seconda parte di stagione dei lombardi con l’arrivo in panchina di Pecchia. In ottica play off comincia a pensare anche la Reggina che batte con un secco 3-0 il Vicenza.

Ricordiamo che domani sera andrà in scena il posticipo Chievo-Pisa mentre martedì ci sarà il recupero Cremonese-Empoli.

2 Commenti

  1. Prossimo turno un bel Salernitana- Venezia……. con un pari loro e 4pt tra Cremona e Brescia e ci siamo quasi……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here