La terza divisione nazionale che noi, nel segno della storia e della tradizione, continuiamo a chiamare Serie C ritorna protagonista dopo la sosta invernale e le fatiche delle gare ravvicinate durante le festività natalizie. Con la testa rivolta per molte squadre al calciomercato fioccano gol ed emozioni, e qualche risultato a sorpresa.

 

GIRONE A – Così succede che il Prato schianti in casa la Carrarese nel derby con un perentorio 3-0: nel tris pratese c’è lo zampino di Francesco Tavano; il “Re dei Bomber dell’Empoli” segna una doppietta con un gol per tempo. Anche in Lucchese-Tuttocuoio 3-1 c’è molto Empoli nel tabellino: tra i padroni di casa va a segno tra gli altri Jacopo Fanucchi, mentre la rete che rende meno amara la sconfitta dei neroverdi è ad opera di Shekiladze. Il Livorno cade in casa, un po’ inaspettatamente, con il Como, non approfittando dei passi falsi dell’Alessandria, in casa dell’Arezzo (1-0), e della Cremonese (sconfitta 2-1 in casa del Giana Erminio Gorgonzola, ndr). Brutta sconfitta del Siena: bianconeri battuti 2-0 dalla Lupa Roma; finisce in parità il derby tra Pontedera e Pistoiese: un 2-2 che per i granata padroni di casa porta la firma di due ragazzi cresciuti nel vivaio azzurro quali Andrea Gemignani e Kabashi.

Classifica: Alessandria 53, Cremonese 46, Arezzo e Livorno 45, Renate 36, Lucchese (-1) 35.

 

GIRONE B – Finisce 2-2 lo scontro al vertice tra Venezia e Parma, con i ducali che gettano alle ortiche nel secondo tempo un clamoroso doppio vantaggio, e dopo essere rimasti in dieci praticamente per tutta la seconda parte di gara. Il Pordenone non ne approfitta pareggiando in casa per 0-0 contro il Mantova. Così ad accorciare le distanze in classifica è il Padova che batte il Fano con un netto 3-0, mentre la Reggiana rientra in corsa vincendo 2-0 sul campo del Santarcangelo.

Classifica: Venezia 46, Parma 43, Padova e Pordenone 42, Reggiana 40, Bassano Virtus 37, Sambenedettese, Gubbio e Feralpi Salò 35.

 

riccardo-nardini-rientra-in-gruppo
Riccardo Nardini ai tempi di Empoli

GIRONE C – L’ex Empoli Riccardo Nardini regala i tre punti al Messina: i siciliani vincono 1-0 contro la Juve Stabia, grazie ad un gol del centrocampista originario di Fiumalbo segnato in avvio di gara. Il Catania piega la Reggina 3-1, mentre il Foggia passeggia contro il Virtus Francavilla (5-1). Bene il Matera che supera la Vibonese (1-0) mentre nel posticipo del lunedi il Lecce vince in rimonta sul campo del Catanzaro.

Classifica: Matera e Lecce 49, Foggia 47, Juve Stabia 44, Cosenza e Virtus Francavilla 36.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Qual è il tuo giudizio sul mercato azzurro?

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.