UDINE, 3 dicembre 2008 – Missione compiuta. L’Udinese batte 2-1 la Dinamo Zagabria, conquistando il pass per i sedicesimi di Uefa e tornando a vincere dopo quattro k.o. consecutivi. Le firme sul successo dei bianconeri sono di Quagliarella e Obodo, in una gara resa difficile dai tifosi croati, che nella ripresa lanciano almeno cinque petardi sul terreno del Friuli costringendo l’arbitro israeliano Yefet ad una pausa di dieci minuti.

 

I belgi non hanno nessun problema contro i blucerchiati, apparsi fuori gara fin dall’inizio. Finisce 3-0: risultato fissato nei primi 45′. Ora per andare avanti i doriani dovranno battere il Siviglia a Marassi tra due settimane.
LIEGI, 3 dicembre 2008 – Non c’è niente di peggio di una trasferta di Coppa Uefa a tre giorni dal derby, la partita che per la Samp e i suoi tifosi vale una stagione. E il 3-0 con cui lo Standard Liegi supera i blucerchiati di Mazzarri è un verdetto non del tutto inaspettato in questo senso. Intendiamoci, i belgi sono una squadra vera, che nel preliminare di Champions ha rischiato di far fuori il Liverpool, salvato da una prodezza di Gerrard. Ma l’impressione è che l’approccio della Samp sia stato sbagliato fin dall’inizio.
 
(Fonte: gazzetta.it)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here