SERIE C-LEGA PRO | A segno l’ex Arcidiacono: la Juve Stabia fa 1-1 con l’Andria. Bene il Tuttocuoio.

SERIE C-LEGA PRO | A segno l’ex Arcidiacono: la Juve Stabia fa 1-1 con l’Andria. Bene il Tuttocuoio.

A cura di Gabriele Guastella . [caption id="attachment_252348" align="alignleft" width="150"] Arcidiacono (Juve Stabia) ai tempi di Empoli[/caption] Spazio alla Serie C, e come sempre fari puntati sugli ex. Per la verità nell’ultimo turno della terza serie nazionale si registrano solo il gol dell

A cura di Gabriele Guastella .

pietro arcidiacono empoli
Arcidiacono (Juve Stabia) ai tempi di Empoli

Spazio alla Serie C, e come sempre fari puntati sugli ex. Per la verità nell’ultimo turno della terza serie nazionale si registrano solo il gol dell’ex Arcidiacono che, al 35′ del primo tempo, ha segnato il gol con cui la Juve Stabia è passata in vantaggio contro l’Andria ed uno di Mancosu (la sua Casertana è sempre più in fuga, ndr). Tornando ad Juve Stabia-Andria: i pugliesi nella ripresa hanno poi pareggiato i conti ed il match è terminato 1-1. Per il resto nel girone A si continua ad andare al rallentatore: il Cittadella dell’ex Coralli è sempre primo (23 punti), ma alle sue spalle (complice anche la clamorosa e fragorosa sconfitta della Reggiana, 1-4 casalingo con il Pordenone, ndr) la classifica è cortissima; Feralpi Salò, Alessandria e Pavia sono a 21, Reggiana, Bassano Virtus e Cremonese a 20, Pordenone e SudTirol a 19.

.

Nel girone B, quello delle toscane, si segnala l’exploit del Pisa che nel posticipo del lunedi vince in casa della capolista Spal in rimonta per 2-1. Bene anche il Tuttocuoio dei tanti ex Empoli: 1-0 al Santarcangelo. La Carrarese fa 1-1 sul campo della Lupa Roma, la Lucchese supera 2-0 il Savona, il Prato vince con il Pontedera 3-1. Siena ed Arezzo fanno 1-1, mentre la Pistoiese perde in casa con l’Ancona per 0-1.

In classifica: Spal capolista con 26 punti, segue Maceratese a 25 e Pisa a 22. L’Ancona sale a 21, la Carrarese quinta con 18 punti, davanti a Pontedera, Siena e Tuttocuoio con 17.

.

Infine il Girone C: la Paganese vince a Melfi 2-1, il Martina Franca rifila un pesante 3-0 all’Akragas Agrigento, mentre il Catanzaro impone lo stop (1-0) al Messina. Così la Casertana, che vince 3-1 con i Castelli Romani (a proposito un gol lo segna anche l’ex Mancosu, ndr), è sempre più prima solitaria al vertice a +7 dai siciliani. Anche perchè alle spalle del Messina non si propongono altre rivali degne della capolista: il Foggia fa 0-0 in casa del Catania, e solo il Cosenza (ma che fatica!) batte il Monopoli per 2-1. Classifica: Casertana 27, Messina e Cosenza 20, Foggia, Benevento e Lecce 19, più staccate Paganese 16 punti, Andria ed Akragas Agrigento 15.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy