LegaPRO

Sono 15 le società di Lega Pro che il Consiglio federale ha deciso di non iscrivere ai rispettivi campionati. I club non ammessi, per quanto riguarda la Prima Divisione, sono: Atletico Roma, Gela, Salernitana, Lucchese e Ravenna.

 

In Seconda, invece, sono stati esclusi Brindisi, Cavese, Cosenza, Matera, Sanremese, Canavese, Crociati Noceto, Rodengo Saiano, Sangiovannese e Catanzaro, quest’ultimo già in precedenza rivoltosi all’Arbitrato del Coni.

 

Dunque sono due le squadre toscane non ammesse ai campionati professionistici: la Lucchese e la Sangiovannese.

 

T. C.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here