SERIE B | L’ex azzurro Salvatore Caturano è il primo colpo del Bari: ha firmato un triennale

SERIE B | L’ex azzurro Salvatore Caturano è il primo colpo del Bari: ha firmato un triennale

Di Gabriele Guastella . [caption id="attachment_224663" align="alignleft" width="292"] Salvatore Caturano in maglia azzurra[/caption] Lo abbiamo seguito costantemente durante tutta la stagione con la nostra rubrica dedicata alla Serie C-Lega Pro, e nell’ultimo pezzo della stagione ci eravamo pubbl

Di Gabriele Guastella .

caturano
Salvatore Caturano in maglia azzurra

Lo abbiamo seguito costantemente durante tutta la stagione con la nostra rubrica dedicata alla Serie C-Lega Pro, e nell’ultimo pezzo della stagione ci eravamo pubblicamente esposti scommettendo sull’approdo di Salvatore Caturano, attaccante cresciuto nel settore giovanile dell’Empoli e che con la maglia azzurra ha debuttato nel calcio importante, in una piazza importante della Serie B. E così è successo: le 18 reti segnate nell’ultima stagione con la maglia del Melfi non sono passate inosservate, e il capocannoniere del Girone C della Serie C oggi ha trovato l’accordo con il Bari. Il club pugliese, che ha anche ufficializzato l’operazione pochi minuti fa attraverso il proprio sito ufficiale, informa che Caturano si è legato al sodalizio biancorosso con un contratto triennale.

.

Caturano, classe ’90, ha debuttato in Serie A con la maglia dell’Empoli durante la stagione 2006/07 collezionando una presenza. Una sola presenza anche l’anno successivo sempre in Serie A, quando era ancora il centravanti della Primavera. Poi dalla stagione seguente le esperienze con Taranto, Viareggio, Ravenna, Andria Bat, Nocerina, Foligno tra Serie B (Nocerina, ndr) e Serie C1, e con sempre metà cartellino dell’Empoli. Nell’estate del 2013 il club azzurro lasciò anche l’altra metà del cartellino alla Casertana (Serie C2) che a gennaio lo ha ceduto in prestito al Messina, mentre l’estate scorsa la felice scelta di approdare al Melfi, dove si è definitivamente lanciato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy