71ª  VIAREGGIO CUP

Ottavi di Finale

martedì 19 marzo 2019 – ore 15.45

.

La gara si gioca all’ Intels training center “Ferdeghini” di La Spezia

 

GENOA

1

EMPOLI

0

 

67′ Ventola (G)

 

.

GENOA: 1 Raccichini 2 Piccardo 4 Zanoli 7 Karic (88′ Gasco) 9 Bianchi (cap) 10 Szabo (64′ Ventila) 11 Cleonise (64′ Adamoli) 14 Njie 17 Masini 21 Lisboa Da Silva 24 Cella (78′ Da Cunha)

A disposizione: 12 Ruggiero 28 Wozniak  18 Petrovic  20 Criscito 22 Montaldo 23 Ricci 25 Dellepiane 26 Besaggio 27 Diakhate

Allenatore: Carlo SABATINI

.

EMPOLI: 12 Vivoli 2 Donati 3 Ricchi (89′ Folino) 5 Matteucci (77′ Canestrelli) 9 Cvancara (46′ Ekong) 10 Montaperto (cap) 11 Bozhanaj (46′ Bertolini) 14 Viligiardi (69′ Asslani) 16 Curto 17 Milani (77′ Seriani) 19 Sidibe (77′ Gianneschi)

A disposizione: 1 Saro 13 Lattanzi 

Allenatore: Lamberto ZAULI

.

Arbitro: Sig. Matteo GARIGLIO (Pinerolo)

Assistenti: 1° Ass. Sig. Francesco BIAVA (Vercelli) – 2° Ass. Sig. Antonio VONO (Soverato)

.

Amoniti: 53′ Zanoli (G) – 87′ Ventola (G)

Espulsi: Nessuno

.

LIVE MATCH

Genoa ed Empoli si affrontano con modulo speculare: 4.3.1.2. Genoa con con Piccardo e Da Silva esterni bassi, Njie e Zanoli centrali, Cella play con Jaric e Masini in mediana, Cleonese dietro le due punte Szabo e Bianchi. L’Empoli si presenta con Donati e Ricchi terzini, Curto e Matteucci centrali, Viligiardi basso con Milani e Sidibe in mediana, Montaperto dietro le due punte Cvancara e Bozhanaj.

Un forte vento al “Ferdeghini” che condiziona le giocate.

Ancora “Ottavi” fatali agli azzurri al “Viareggio”. L’anno scorso fu la Fiorentina ad eliminare l’Empoli, quest’anno il Genoa. In uno dei due unici tiri che i rossoblu hanno effettuato nei 90′ di gioco è venuto, su calcio d’angolo, il gol vittoria. Poco davvero hanno fatto i liguri per meritarsi il passaggio del turno, ma anche l’Empoli, oltre ad uno sterile e prolungato possesso palla nei primi 45′, ha fatto poco, se si eccettua lo sfortunatissimo palo di Asslani nella ripresa che poteva portare le due squadre in parità- E pareggio sarebbe stato il risultato più giusto per quanto visto in campo. Imbarazzante la pochezza offensiva degli azzurri nel primo tempo, che ha reso vano quanto la squadra riusciva a fare fino ai sedici metri finali, fino a quando la palla si avvicinava nei pressi dell’are genoana. Cvancara, per quanto visto fino ad oggi,  improponibile e Bozhanaj che lascia intravedere qualità ma che ancora eccede nel possesso palla, intestardendosi in azioni che lo portano ad imbattersi nella muraglia avversaria. Nella ripresa, con Ekong e Bertolini si è visto qualcosa di più ma il loro ingresso è coinciso anche con un calo complessivo della squadra ed il loro apporto si è rivelato inefficace. Il Genoa ha raggiunto il massimo con il minimo sforzo, limitandosi a controllare l’Empoli nei primi 450 (cosa non difficilissima peraltro) ed aumentando un po’ il ritmo…ma appena un po’…nei secondi 45′ nei quali si è giovato del cambio di modulo proposto dal mister con l’ingresso in campo di Ventola, rivelatosi poi uomo del match. Sarebbe stati giusto, per quanto visto oggi che le due squadre se lo giocassero alla lotteria dei rigori il passaggio del turno ma così non è stato ed il Genoa, per la terza volta in questa Stagione, si porta a casa il bottino pieno, lasciandoci, per la terza volta, perplessi perché forse ha sempre ottenuto di più dei suoi meriti.

Adesso testa e gambe al Campionato, vero obiettivo stagionale, per centrare la lotta salvezza. Il mister dovrà approfittare di questi giorni di inattività per far riposare i ragazzi e per cercare di trovare, là davanti, quelle soluzioni che riescano a finalizzare quanto la squadra riesce a produrre.

.

1° Tempo

1′: prima azione dell’Empoli stoppata dalla difesa rossoblu

3′: Sidibe lungo su Cvancara che non si accorge del passaggio

4′: Bozhanaj tenta uno sfondamento centrale, anticipato e poi commette fallo

5′: Bianchi dal fondo, palla al limite dell’area da dove Masini tenta il tiro al volo,alto

6′: Ricchi in area per Cvancara, anticipato da Zanoli

7′: tenta Ricchi di sfondare a sinistra, pallonetto si Njie, entra in area ma libera alla fine la difesa genoana

8′: sbaglia il rinvio dal fondo Vivoli e spedisce in fallo laterale, battuto dal Genoa, recuperano gli azzurri ma sbagliano l’appoggio in avanti

9′: Ricchi da sinistra appoggia a Bozhanaj che non si intende con Cvancara

11′: Genoa in avanti con Cleonise, recupera la difesa azzurra, lancio lungo su Bozhanai con palla che termina fuori

12′: da Montaperto a tagliare da destra a sinistra a Ricchi, cross e angolo; batte Montaperto ma nn trova nessun compagno pronto

13′: tentativo di scambi a sinistra Ricchi-Milani non riuscito

14′: ci prova Montaperto in slalom solitario, alla fine la difesa genoana recupera palla

15′: Genona si affaccia in area empolese con Szabo

16′: Bozhanaj tenta ancora di penetrare in area del Genova ma viene ancora fermato

17′: un bel cross di Ricchi che Cvancvara si limita ad osservare….

18′: Karic tanta di servire Cleonise, anticipa Matteucci

21′: Bianchi appoggia a Cleonise, cross sul quale esce bene Vivoli in presa alta

22′: Ricchi prova a mettere in area da centrocampo, ci mette il piede Zanoli

23′: scambio sbagliato a sinistra tra Ricchi e Milani, palla regalata al Genoa

24′: Karic da destra, mette in area, respinge la difesa azzurra ma la palla rimane ancora al Genoa, si crea una mischia molto pericolosa davanti a Vivoli, alla fine libera Curto

26′: Bozhanaj entra in area ma insiste troppo e perde palla che finisce suo piedi di Sidibe, cross, angolo

27′: l’Empoli ci prova ma tutto si ferma ai 16 metri rossublu; si ritenta con Ricchi da sinistra, è un po’ lo stesso motivo da inizio gara

29′: Cvancara guadagna un angolo, Milani mette nel mezzo, respinta

30′: bella apertura da dietro di Viligiardi a Bozhanaj, dal limite appoggia a Milani, tiro alto

31′: Sidibe sbaglia un controllo a centrocampo e palla al Genoa ce ala fine commette fallo su Bozhanaj

32′: Bozhanaj recupera palla e si accentra per poi perderla; è un po’ lo stesso ,movimento che vediamo dall’inizio della partita, per ora inefficace anche perché Bozhanaj è un sinistro e portarsi la palla sul destro non lo aiuta

35′: ancora un bel cross da sinistra di Ricchi per la testa di Cvancara che ancora si limita a guardare la palla che gli passa a pochi centimetri, in angolo il Genoa, battuto da Montaperto che scambia e riceve palla tentando il traversone che termina a lato oltre il secondo palo

37′: Piccardo tenta un cross in area empolese, ci mette il piede Sidibe e spedisce in angolo, batte Cella e manda alto

38′: prova una ripartenza l’Empoli con Sidibe ma viene messo giù e l’arbitro non fischia la punizione

40′: pericoloso il Genoa che impegna severamente Vivoli in una parata tanto bella quanto inutile per fuorigioco dell’attaccante

43′: Sidibe tenta di entrare in area genoana ma si allunga la palla e viene recuperato

44′: dalla distanza Piccardo ma è un passaggio a Vivoli

Termina un noiosissimo primo tempo che ha visto l’Empoli temere n mano il pallino del gioco  un possesso palla tanto insistito quanto inutile. In 45′ non si è visto un tiro in porta da nessuna delle due squadre. L’Empoli porta palla fino al limite dell’area genoana ma poi lì tutto evapora.

.

2° Tempo

Mister Zauli cambia l’attacco azzurro: fuori Cvancara e Bozhanaj e dentro Ekong e Bertolini

Nessun cambio nel Genoa

1′: Ricchi in avanti, al lomento del tiro al limite dell’area  vede la palla schizzargli via

2′: Piccardoi da sinistra mette in mezzo, libera la difesa azzurra

3′: lancio per Ekong, lungo

4′: Masini in velocità sulla sinistra, palla Szabo, Rocchi contrasta e mette in angolo, batte Karic e libera Viligiardi davanti a Vivoli

7′: da Donati a Montaperto che in area, troppe maglie rossoblu e palla persa

8′: cross di Donato, poi palla a Montaperto pescato in fuorigioco

8′: Ekon se ne va in velocità e Zanoli lo ferma con un fallo a centrocampo prendendo il primo giallo della gara

9′: da un fallo laterale di Ricchi palla in area con tiro finale di Ekong, alto

13′: fallo su Montaperto a centrocampo, poi palla in fallo laterale

14′: Piccardo sulla destra, commette fallo su Ricchi

15′: palla lunga su Bertolini, troppo lunga ed esce facile Raccichini

17′: Donati a Curto che tenta un cross spedendo tra le nuvole

18′: pericolo creato (FINALMENTE) dall’Empoli: Donato a Bertolini che tenta di appoggiare a Sadibe, libera Piccardo in angolo

19′: nel Genoa escono Szabo e Cleonise ed entrano Adamoli e Ventola, i liguri passano al 4.4.2

21′:azione da gol del Genoa, Bianchi è solo davanti a Vivoli che riesce a respingere e mandare in angolo

22′: GOL DEL GENOA

Sull’angolo palla sul secondo palo, Vivoli non prende palla e la difesa resta ferma, Ventola di testa non ha che da mettere in rete, anche se prima la palla impatta sul palo interno

24′ : nell’Empoli esce Viligiardi ed entra Asslani

26′: batte Asslani, testa di Curto, ancora angolo per la testa di Piccardo, batte ancora Asslani ma l’arbitro fischia un fallo in attacco

28′: lancio per Ekong, pallone impossibile

30′: Ricchi da sinistra mette una palla davanti a Raccichini, appena lunga per la deviazione di Bertolini

31′: Milani da sinistra in area, rasoterra, anticipato Ekong

32′: 3 cambi nell’Empoli: dentro Canestrelli, Seriani e Gianneschi, escono Matteucci, Milani; nel Genoa esce Cella ed entra Da Cunha

35′: Asslani ci prova da fuori e colpisce il palo interno rimbalzando in campo, sfortunatissimi gli azzurri in questa circostanza

37′: cross di Adamoli, Ventola di testa spedisce appena alto da ottima posizione

39′: Asslani a Donati che manca il controllo, recupero Genoa e contropiede fermato

42′: lancio a  Bertolini, troppo lungo

43′: cambio Genoa, esce Karic ed entra Gasco

44′: ultimo cambio azzurro, entra Ricchi esce Folino

45′: ancora un lancio per gli attaccanti azzurri, ancora lungo

Concessi 4′ di recupero

45’+1: Ventola a Bianchi, rinvia Curto, ancora palla al Genoa con Gasco che guadagna un fallo laterale

45’+2: lancio in area, appoggio di testa a Bertolini che cade, forse spinto

45’+3: Bertolini ci prova dal limite ma va troppo sopra la palla e appoggia a Riccichini

45’+4: ultima possibilità per gli azzurri, punizione che batte Asslani, pallone in area dove sale Canestrelli per il tiro, para facile Raccichini

Finisce la gara: è il Genoa che va ai Quarti

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.