Proclamare lo sciopero e’ ‘un clamorosoautogol dell’Assocalciatori’. Ne e’ convinto il presidente dellaLega di B Andrea Abodi, che si augura che nella trattativa peril rinnovo dell’accordo collettivo ‘ci siano ancora lecondizioni per evitarlo’ e suggerisce un confronto a oltranza.‘La B, come la Lega Pro – prosegue il n.1 dei club cadetti- none’ coinvolta nella protesta, ma questo non ci lasciaindifferenti perche’ il nostro non e’ e non deve essere unsistema di interessi disarticolati’.

fonte: ansa

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.