Queste le parole del tecnico azzurro a fine gara dopo il pareggio contro il Pisa all’ “Arena Garibaldi” . Ricordiamo che – per le norme anti Covid – le interviste vengono effettuate dall’Ufficio Stampa (vietata la presenza ai giornalisti nel dopo gara) con le domande inviate dai giornalisti locali:

Alessio Dionisi dopo Pisa-Empoli 1-1

15 Commenti

    • Era molto probabile la sconfitta. Me lo sentivo dopo questa settimana passata più su altri discorsi che altro. Son convinto che torneremo alla Vittoria….forza Azzurri!

    • Non è perché lavori a Pisa che si deve sempre osannare il Pisa. La partita è stata da serie B ed il Pisa si è comportato (benino) da squadra classica di B. Noi primo tempo bruttino (da serie B) e buon secondo tempo. Non è stata una partita da stropicciarsi gli occhi. Molte occasioni sono nate da altrettanti errori.

  1. Ormai è evidente che il campionato di serie B è falsato. In un campionato che si rispetti gli errori arbitrali dovrebbero distribuirsi e interessare tutte le squadre, secondo una logica in cui vantaggi e svantaggi dovrebbero equivalersi. Ieri l’ennesima rapina del Monza che, ancora una volta, è stato favorito dai presunti errori arbitrali, clamorosamente violando la logica di cui sopra. E’ il caso di cominciarsi a chiede se trattasi di errori o se c’è qualcos’altro. Il presidente del Chievo, al contrario del nostro, ha protestato facendo la voce alta. Ha chiesto l’allontanamento della terna arbitrale. Purtoppo il ripetersi di tali errori toglie attendibilità alla classifica.

    • Squadre come la nostra o il Chievo stesso se vogliono partecipare al giochino non possono nulla contro certi poteri. Prova a fare casino e vedrai che trovano qualche telefonata interpretandola a modo loro…

  2. Partita difficile come ampiamente previsto.
    Pisa offre sempre squadre ostiche e non è mai facile affrontarlo.

    Punto guadagnato: positivo sia per la classifica che il morale. È importante arrivare e superare un intero girone di imbattibilità. Il calcio è sport imprevedibile, ma i numeri e le statistiche contano moltissimo.

    Questa squadra, zitta zitta, ha la possibilità di battere il record del Nonno fatto da 26 risultati utili consecutivi nel 2017/18… e quello, lo sappiamo tutti, era un Empoli Galacticos

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here