Il Presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, è intervento a una trasmissione Radio Crc parlando della situazione attuale del Covid legato al calcio.

Mi dispiace per il Napoli, a cui è stata inflitta la sconfitta a tavolino, ma ci sono delle regole e vanno rispettate. Il protocollo dice che per giocare, basta avere a disposizione 13 calciatori di cui un portiere. Il Milan ha giocato due partite senza la possibilità di schierare Ibrahimovic”

“Se avverto il rischio di farmi infliggere una sconfitta a tavolino, salgo su un pullman e vado a giocare la partita anche nel caso l’Asl me lo vietasse. Prima scendo in campo e poi vediamo chi ha ragione. Dalla mia parte avrei un protocollo stilato dalla Lega e dal Cts. Il calcio non si può fermare, il calcio non è solo Ronaldo e Dybala, ma bisogna tutelare anche e soprattutto gli interessi delle tante persone che lavorano in questo mondo, che pare sia la quarta industria italiana. Io sabato andrei a Pescara anche senza 6 elementi e con il parere contrario dell’Asl qualora rischiassi la sconfitta a tavolino”.

Infine una battuta su Ricci: “Da lui ci aspettiamo un contributo decisivo. Parleremo di lui in chiave mercato dalla prossima estate. I direttori sportivi di Napoli e Empoli sono spesso in contatto per scambiarsi idee, anche su Ricci ma adesso lasciamo in pace il ragazzo che si è appena ripreso dal Covid.”

13 Commenti

  1. Fabriziuccio stai calmo non sbraciare. Voglio vedere se ci mancano contemporaneamente 6 7 giocatori x covid, vai a Pescara o in qualche altro campo e perdi 4-0 che fai? dichiari che sei contento e magari viva lo sport? ma dai. La stessa juve che si appella al regolamento, voglio vedere se quando vanno a Barcellona gli mancasse oltre ronaldo, dybala, bonucci e altri 5 o 6 e perdono 6 a 1 se poi parlano di regolamento da rispettare come col Napoli. La verità è che se si parla di sport oltre 3 o 4 positivi lo sport finisce. Non si puo’ pensare di giocare con 12 giocatori (magari già molte riserve) e 10 ragazzi della primavera. Intanto la situazione covid sta precipitando, vedrai tra poco che fine fa il calcio. Stai bono pres.te

  2. guarda che si riferiva a juventus napoli e ha ragione da vendere, il napoli ha annullato il volo prima del parere dell’asl e aveva solo 2 positivi ma siccome sono 2 titolari più l’infortunato insigne ha voluto fare il furbo e io sono antijuventuno

  3. Non sono sicuro che il Napoli abbia voluto fare il furbo. Io credo sinceramente che avendo giocato col Genoa dove è scoppiato il bubbone con 15 casi ma trovati dopo altri tamponi negativi abbiano avuto paura che succedesse anche a loro. Tutti vogliono giocare quando sono senza malati ma quando ne fanno 7 8? Diranno la stessa cosa? Facile andare a Crotone senza Ronaldo. Ma a Barcellona? E il ns pres.te se perde 4 0 con la squadra decimata farà queste stesse dichiarazioni?

  4. Ok, ma quando i giocatori si ammalavano x l’influenza non mi risulta che rinviassero le partite…
    È stato fatto un protocollo col CTS, il Presidente dice che si atterrà ad esso, e voi gli volete mettere in bocca altre cose…

  5. Credo che gerarchicamente (parlando di legge) l’asl sia superiore alla lega calcio. Dunque nel caso, la decisione asl è da seguire.
    Ci sono però due cose da domandarsi: perché non c’è unità di intenti tra ministri della sanità e dello sport?
    Poi .. davvero siamo ricoperti di positivi o si tratta di falsi positivi tra l’altro asintomatici?

    Non possiamo saperlo dunque ci attendiamo alle regole. E la Juve ha ragione, e lo scrivo da antijuventino militante e di vecchia data.

    • La Juventus ha ragione perchè è la Juventus. Per molti altri l’esito non sarebbe stato lo stesso potete scommetterci.

  6. Se a parti invertite doveva partire la Juventus per Napoli e aveva lo stop della Asl sicuramente non veniva punita col 3 a 0 a tavolino perché era la Juventus, il calcio è in mano a pochi che comandano tutto e la famiglia agnelli è a capo di tutto
    Chissà perché le indagini su infiltrazioni mafiose nella curva dei gobbi non se ne parla più.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.