Il presidente dell’Empoli Fabrizio Corsi è intervenuto su RMC Sport e ha parlato delle prossime mosse della squadra azzurra.

“Vlahovic e Thereau? Abbiamo fatto una valutazione sul serbo e a noi piace molto, è un giocatore di prospettiva. Ci guardiamo intorno adesso e cerchiamo di completare la rosa. Il francese è troppo in là con gli anni. Noi vogliamo tenere sicuramente Krunic, ci serve per centrare la salvezza. Se ci sono possibilità di vedere Rasmussen in maglia viola? Sì, con Corvino abbiamo parlato anche di lui, ma noi gli abbiamo detto di rimandare tutto a giugno. Ha fatto poche presenze con noi ma è destinato a diventare un titolare”.

 

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

41 Commenti

  1. Quindi la formazione la fa il Presidente visto che rasmussen sarà titolare……magari gli vende tutti ma rimangano a Empoli fino a giugno

  2. Parole sensate e credo che a parte Zajc (il cui rimanere dopo questa finestra di mercato non è scontato, ma nemmeno cosi sicuro che parta) i migliori rimangano tutti e a dispetto di tanti tifosi scettici/arrabbiati/preoccupati per la paura di smobilitare, credo che verrà completata la rosa ed inseriti 3 pezzi che potranno far crescere le alternative ai titolari…
    Se viene preso un jolly di difesa (Dell’Orco) e forse Bani, un centrocampista che sostituisca in meglio Lollo e se prendiamo un discreto giocatore in avanti al posto di Mraz (uno di quelli che si sentono dire, mandando in prestito Mraz) con il recupero di Rodríguez io penso che non sia male. Sul portiere io sarei per rimanere con Provedel, che credo possa migliorare giocando!

  3. Com’è triste la realtà caro Presidente. …. mantieni un harem di gente sopravvalutata che ancora non ha aggiunto niente alla causa ….. I nodi si sono visti a gennaio, siamo stati capaci di vendere a cifre normali, a Genova si sarebbero fregati le mani con questa covata.
    Pacini sarà bravo per lo scauting, ma quanto a costruire una squadra ha molti limiti ….. E Ferrero lo sapeva quando te lo ha mandato.

  4. Dove sono tutti gli sciacalli e le iene,adesso ha parlato non siete contenti, io se fossi il Presidente mi vergognerei di avere tifosi come voi.

  5. La cosa sensata se per qualche motivo dovevamo vendere, sarebbe stata cedere Krunic ( che per me non faceva la differenza neppure lo scorso anno) e tenere Traore.
    Sono curioso di vedere quando e chi prenderemo.
    Visto che occorre almeno un giocatore per ruolo, potremmo prendere Belluschi Thiam e Dussie (anche il simpatico Carli era un grande intenditore)
    La vedo bigiA!

  6. Ma presidente.. avete costruito una squadra.. con giocatori presi a vanvera.. vedi marcianik.. ucan.. mraz.. con i restanti mezzi rotti.. o completamente rotti nelle barbe.. vedi levan.. tenuto portieri che in tre non ne fai uno di categoria.. sono convinto che dal mercato non arriverà nessuno.. se fossi io iachini darei le dimissioni.. tanto a fine febbraio siamo già retrocessi.. poi riverga la tabula rasa.. con il richiamo di marcello carli…

  7. Illogico vendere Traore e tenere Krunic.
    Con Dell’Orco e Bani si va poco lontano.
    Vogliamo salvarci?
    Allora Cataldi Ranocchia e Destro oltre un paio di rincalzi.
    La sensazione di molti tifosi è che non ci siano le idee chiare e si debba accettare questo imbarazzante immobilismo, che salvo miracoli ci porterà alla retrocessione.
    Sveglia Pre si dente !!!

      • Scusa PaE, ma Traorè va via a giugno, non ora. E perché si deve vendere per forza Krunic che è uno dei pezzi meglio? Io spero rimanga anche lui. In sostanza: rimangono tutti tranne i meno adatti; e forse, secondo me fra i migliori, va via Zajc. Tutto il mercato di gennaio serve a sistemare le cose a giugno. E ora? Che si fa? Chi viene? Non mi maledite, ma andrebbe a finire bene se facessimo ritornare Andreazzoli, ma il contratto di Iachini mi sembra sia biennale, col che ne dovrebbero pagare due per due anni. Troppa grazia per il Cor si. Questo mercato lo capisco poco perché mi sembra stia andando male, per noi tifosi. Magari qualcuno ci guadagna. Chi? nè nè – nè nè / indovina chi è!

  8. Del Presidente mi fido e dovremmo fidarci tutti, visti i risultati. Gli invidiosi se ne facciano una ragione. Il nodo è capire se fidarci dei dirigenti o meno. L’anno scorso tenevamo “il banco”, eravamo più ricchi e si sono visti i risultati. Adesso che non siamo i più ricchi emergono forti limiti di questi dirigenti, in confusione persino nel costruire una squadra di attacco per poi ripiegare al primo vento contrario sul difensivista Iachini. Come molti altri sostengono su Pianeta anche io consiglio al Presidente, al quale auguro lunga vita sportiva e non, di guardarsi da chi si è messo attorno.
    Nell’attesa di rinforzi, distintamente vi saluto.

    PS: Claudio rilassati, il medico pietoso fa la piaga puzzolente.

    Avanti Empoli!

    • Ma scusami è? Ma perché il presidente deve guardare da chi ha attorno?
      Sono professionisti che stanno facendo il proprio lavoro cercando di farlo al meglio perché anche i direttori ci guadagnano se l’empoli si salva; sia economicamente che in opportunità di lavoro.
      Senza contare che comunque questa dirigenza ha stravinto un campionato di B e al momento è salva in A, cercherà di rafforzarla in queste due settimane e poi lotterà fino alla fine!
      Poi se sarà retrocessione il presidente può mandarli via tutti però non capisco tutte questo gioco al massacro verso 2 persone che stanno svolgendo il proprio lavoro.

  9. Ancora non capisco come abbiamo potuto fsr spendere 9 milioni x lagumina che ai poero carli gli contavano anche le pulci….misteri di empoli anche se vedendo il mercato penso che ancots un l abbia digerita.

  10. In questa intervista però Fabrizio chiarisce molte cose…

    Vlahovic e Thereau sono due nomi che vengono accostati da giorni all’Empoli, cosa ci può dire?
    “Il primo lo abbiamo valutato e anche se ci piace, ha delle caratteristiche diverse da quelle che cerchiamo. E’ un attaccante più da area di rigore mentre noi dobbiamo cercare un calciatore che attacchi la profondità. Thereau è un giocatore forte però forse è un po’ troppo esperto. E’ un mercato difficile. Dovremo mettere dentro qualcosa per avere delle alternative anche al modulo che facciamo con l’arrivo di Iachini. Speriamo di essere nelle condizioni di rafforzare la squadra”.

    Krunic è un altro giocatore che pare interessare molto al Genoa, sarà un’altra cessione dolorosa o lo terrete fino a giugno?
    “La cessione di Traoré magari ci permette di tenere Krunic. Magari lui non sarà contento ma bisogna che ci dia una mano. Ha firmato un contratto da giocatore importante lo scorso agosto, che prevedeva che ci desse una grossa mano. In questo momento l’idea è quella di tenermelo stretto fino a giugno. E’ un tassello che ci permette di avere quattro titolari forti a centrocampo, vediamo se riusciamo a metterne dentro un altro”.

    La Fiorentina è interessata a Rasmussen?
    “Pantaleo ce l’ha chiesto e noi abbiamo detto che rimanderemo tutto a giugno. Ha fatto poche partite da titolare con noi ed è destinato a giocare titolare da qui alla fine del campionato. E’ un giocatore che anche le squadre molto importanti seguono vedendo che è molto forte. Dobbiamo fare un salto di qualità in difesa e speriamo che sia lui la chiave, magari con un altro difensore in entrata. E’ un giocatore di grandissima prospettiva”.

    Cosa pensa del rendimento di Saponara, prima in viola e poi attualmente alla Sampdoria?
    “Non trova continuità. E’ un talento che ha le doti del campione che però non trova l’equilibrio mentale che gli permetta di avere continuità nelle prestazioni. Se lo vedi in una o due partite, ti lascia senza fiato, però non conta farne solo due alla volta, devi farne dieci di fila per convincere. Sono molto dispiaciuto per il suo rendimento, perché è un ragazzo che ho visto crescere e ha il taglio del campione e lo avrei voluto vedere sbocciare in viola. Giampaolo lo ha preso perché ha fatto cose straordinarie nel suo Empoli e lo conosce molto bene. L’unica cose che vedo come limite, non pare riuscire ad adattarsi in altri ruoli se non sulla trequarti. Mentre Traoré per esempio, dove lo sposti dimostra una maturità da 30enne. Anche l’Inter ci ha detto che la caratteristica alla quale erano maggiormente interessati era proprio questa sua duttilità in mediana”.

    Zajc sta incontrando qualche difficoltà, cosa ne pensa?
    Le difficoltà arrivano dal fatto che deve giocare dietro le punte e avendo cambiato modulo è stato un po’ penalizzato. Io credo che ha delle grandi potenzialità tecniche, però ha bisogno di dimostrare anche un maggiore adattamento. Lo aspettiamo.

  11. Attenzione perchè comincio ad avvertire un rischio ambientale simile a quello dell’annata Martusciello, naturalmente propiziato dalla massa di tifosi che chiamerò le vedove di Aurelio. Lo scenario è questo ed è al solito diabolico: Iachini sta cominciando a lamentarsi per il mercato, e allora ecco lo stratagemma: se non fa tanti punti in queste tre partite la società, dietro pressione della piazza, richiama il nonno. Se a fine anno siamo salvi (non credo), tutti felici e contenti, altrimenti (come credo) la società sarà pronta a incolpare di nuovo la piazza perchè ha fatto pressione per richiamara Andreazzoli mentre con Iachini ci saremmo salvati. Vediamo se c’azzecco anche stavolta. Naturalmente lo scenario può mutare se acquistano 3-4 giocatori, se ci riescono. Comunque sappiate che, cos’ come dopo Parma uscirono i primi spifferi su Andreazzoli che non era da serie A, non preparava bene le prtite e le palle inattive (e nessuno naturalmente ci credeva), ora stanno facendo filtrare che Iachini tratta male i giocatori in allenamento e in partita (per me fa bene!), che è poi uno die moitivi per cui non rimane mai più di un anno in un posto

    • Andreazzoli non era da A???
      Perché Sarri lo era?
      Uno che allena da 40 in tutte le categorie non ha esperienza?
      In B mai allenato ed ha stravinto il campionato.
      È stato assistente di molti allenatori.
      Lo stesso pres.te dice che potrebbe tranquillamente allenare una grande per le competenze che ha.
      Mi spiegate che esperienza ci vorrebbe per allenare in A?

  12. Se krunuc rimane con la testa di chi manda a quel paese l’arbitro sul 3-0 al 90 minuti con 2 partite importanti saltate E’BENE CHE VADA VIA!

  13. “Ci serve per salvarci”?!?
    Basta prese per i fondelli, s’è capito che anche quest’anno volete prendere i paracadute e fare cassa!

  14. Caro Presidente, l’unica mossa di mercato serio che dovresti fare immediatente, e’ liberarti immediatente di quei tre incompetenti che hai messo a dirigere le sorti dell’Empoli calcio, soprattutto quello arrivato da Genova, ti portera’ alla rovina. Fermalo subito

  15. Ha sacrificato Traore per far rimanere Krunic, doveva far al contrario visto che Rade pare un po’ svogliato e aspettare a vendere il 18enne.

    ……oggi ci dovrebbe essere il silenzio stampa ma meglio così invece di ascoltare dichiarazioni da brividi

  16. sarà ma a me rasmussen sembra peggio di maietta che ha il doppio dei suoi anni ed è sempre rotto o i che ci vedono in questo pennellone imbambolato boh!

    • Ti dico la mia.
      Il potenziale ce l’avrebbe, non ha i piedi torti come qualcun’altro.
      Però farebbe il salto di qualità se avesse allenatori, come Sarri o Giampaolo, che curano molto la fase difensiva.
      Con allenatori simili migliorano tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.