In attesa di decisioni definitive, la squadra azzurra sta proseguendo gli allenamenti individuali presso lo Stadio Castellani e il campo Sussidiario come testimoniano alcune foto pubblicate sui canali social ufficiali dell’Empoli.

La prima novità evidente è l’uso della mascherina protettiva anche sul terreno di gioco, una precauzione ulteriore perché non è previsto dai protocolli sanitari che l’attività si svolga così. I giocatori, comunque, hanno la facoltà di indossarla e viene usata nelle esercitazioni e quando i ritmi dell’allenamento sono blandi.

Un’altra novità è la presenza della palla. Rispetto a quanto si poteva ipotizzare, adesso è presente il pallone ma solo come attrezzo per le esercitazioni fisiche.

A distanza, ma sempre presente per seguire l’evolversi dei lavori, c’è Mister Pasquale Marino che non si è perso una seduta di nessuno dei mini-gruppo scesi in campo per allenarsi. Un segnale importante, di attaccamento ai colori azzurri, del tecnico di Marsala visto che molti allenatori in questa fase non sono presenti al campo di allenamento.

Vedremo se nei prossimi giorni arriveranno comunicazioni sull’inizio degli allenamenti di gruppo per permettere al Mister di iniziare a provare schemi o soluzioni tattiche.

3 Commenti

    • Vero, sport e mascherina non sono compatibili.
      Certo è che si tira lunga con il calcio e si permette la movida e l’aperitivo assembrati ….. valli a capire questi!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.