Gli azzurri entrano nel vivo del persorso di avvicinamento alla trasferta di Sabato pomeriggio, con fischio di inizio a Udine alle ore 15:00, che li vedrà impegnati nell’inedito confronto con il Pordenone.

L’allenamento si è tenuto nuovamente sul campo di Malmantile dove Bucchi ha proseguito con la squadra il lavoro tattico sul 4-3-1-2, concentrandosi in particolar mondo sulla velocizzazione delle verticalizzazioni. La giornata porta poi in dote una buona notizia: migliorano le condizioni di Frattesi. Il centrocampista si è allenato con il gruppo e lo staff azzurro ne monitorerà i progressi da qui a Sabato mattina nell’ottica di stabilire l’opportunità di schierarlo dal primo minuto o meno. Nell’ipotesi in cui il protagonista di Pisa-Empoli debba partire dalla panchina, sarà con tutta probabilità Bajrami a prendere il suo posto. Non saranno certamente del match alla Dacia Arena gli indisponibili Antonelli, Gazzola e La Gumina (quest’ultimo alle prese con il fresco infortunio alla caviglia rimediato in allenamento) e quindi in attacco si prospetta il tandem Mancuso-Moreo.

Nella mattinata di domani nuova seduta di allenamento, sempre ospiti del campo di via De Gasperi.

13 Commenti

    • Invece è una perdita che non ci voleva perché stava dando un apporto positivo alla squadra, con grandissimo impegno

    • posso capire che ognuno ha il suo punto di vista, ed i commenti costruttivi e di sana critica che ben vengano ma tu da incompetente non dovresti nemmeno fare commenti visto che non dici il motivo per cui fai certe affermazioni, sei un intossicatore che gode se un calciatore della tua squadra che dovresti anzi sostenere ha dei problemi fisici. per me non sei un tifoso e risponderti per te è già un onore ma ti garantisco nel mio piccolo modo di essere tifoso dell’Empoli che fin quando non farai degli interventi sani e costruttivi non ti darò più nessuna importanza

    • Questa volta concordo con te.
      Comunque sono curioso di vedere che approccio avremo dopo 3 vittorie, qui si misurerà il primo step mentale del gruppo.

  1. Siamo cortissimi in attacco..la gumina mancherà un mese e mezzo..poi dovrà riprendere il ritmo partita quindi un altro mese…accardi prendi subito una punta svincolata..tipo jerry mbakogo..

  2. Al posto di Frattesi, al bisogno, vedrei bene anche Laribi in questo momento. È un giocatore che nel suo ruolo potrebbe fare bene e non rischierei di relegarlo in panchina creando malcontento e rischiando di perderlo.

  3. mi dispiace per LaGumina che ritengo un giocatore comunque importante per noi
    …vedremo all opera quache giovane in atttacco tipo Merola o Piscopo per capire se sono all altezza.
    Certo liberarsi sia di Jakupovic che di Mraz non e’ stata un scelta molto furba

  4. Con la coppia Moreo Mancuso siamo a posto, Moreo ha più struttura fisica di La Gumina, vede molto di più la porta,è più freddo,e ha meno paura ad osare, quindi per me se a Pordenone giochiamo con la squadra base,cioè con Frattesi in campo, possiamo sicuramente vincere.

  5. E’ vero…..con questo modulo,in questo momento,siamo un po’ corti a livello di punte….ma ciò non vieta,in caso di bisogna,di giocare con una punta sola.Abbiamo giocatori per giocare sia il 4-2-3-1 che il 4-3-2-1,quindi niente proplemi.Senza dimenticare,dato che le nostre 2 punte giocano piuttosto larghe,che Piscopo può giocare benissimo come seconda punta,visto che non direi che è un trequartista,ma piuttosto un esterno di attacco.Quanto al punto che potrebbe accontentarci…..non sono d’accordo….in questo momento serve una prova di forza per far vedere che lassù non ci siamo per caso.Comunque c’è Moreo….un Moreo che pur non trovando ancora la via del goal,si è reso molto utile alla squadra.Una sua dote?Quella di essere piuttosto veloce nella corsa e negli spostamenti,nonostante la sua stazza in altezza…..1,91!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.