Secondo giorno di lavoro agli ordini di mister Marino nella settima che porterà gli azzurri alla trasferta in terra umbra di Lunedì prossimo. Esercitazioni sia atletiche che tattiche e, in merito a quest’ultimo aspetto, si segnalano alcuni esperimenti sul 4312 con Ciciretti trequartista.

Tutti i giocatori a disposizione del tecnico siciliano, escluso il lungodegente Gazzola, con Moreo in particolare che appare in netta crescita dal punto di vista della condizione atletica. L’unidici titolare a Perugia dovrebbe ricalcare quello visto contro il Pisa, con un unico dubbio su La Mantia che potrebbe essere finalmente chiamato in causa dal primo minuto. In questo caso non è da escludere un eventuale spostamento di Mancuso sull’esterno del tridente a spese di Bajrami.

Nuova seduta per gli azzurri nella mattinata di domani.

13 Commenti

  1. Quando Ciciretti sarà in grado di giocare 90 minuti, credo che Marino lo preferisca a Bajrami. Ciciretti ha maggiore inventiva oltre ad un superiore tasso tecnico.

  2. L’unica paura che non ho è l’impossibilità di schierare più moduli o giocatori…. A oggi sono come Riccardo mi fido del mister.

  3. Vi invito a ricordare che tipo di panchina che avevamo contro il Pisa …. Antonelli, Stulac, Ciciretti, La Mantia, Bandinelli, Żurkowski oltre ad altri naturalmente. Non c’è dubbio che il mister … ha a disposizione una rosa super competitiva. Mi pare che risalire la china e tornare almeno nei play off, magari anche come quarta … sia il minimo. Recuperare il secondo e terzo posto al momento mi sembra piuttosto improbabile … ma nel calcio ci sta tutto.

  4. Se Ciciretti riuscisse a tornare quello di Benevento in attacco saremmo ancora più devastanti.E’ bene che il mister provi più schemi possibili.Quando si hanno tanti e bravi calciatori a disposizione è giusto provare nuove situazioni tattiche.

  5. Bene avere alternative. Proporre sempre gli stessi schemi fa diventare una squadra prevedibile e facilmente arginabile. La rosa permette fortunatamente permette variazioni e cambi di modulo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.