E’ ripresa oggi, dopo due giorni di riposo, la preparazione degli azzurri. Nel fine settimana arriverà la Lazio a farci visita, Lazio che dopo due sconfitte ha trovato i primi tre punti nell’ultima giornata contro il Frosinone. Sarà un test molto interessante, sicuramente i capitolini verranno giocando aperti per provare ad imporre il loro gioco, una situazione praticamente nuova per la truppa di Andreazzoli che, sicuramente, a sua volta non rinuncerà all’iniziativa.

La squadra ha sostenuto un allenamento che si è svolto nel pomeriggio e che ha visto un lavoro atletico miscelato a quello tattico con il 4-3-1-2 sempre al centro della scena. Da dire che Acquah è il primo dei nazionali ad aver fatto ritorno alla base, per il ghanese oggi lavoro differenziato. Lo stesso che ha fatto Mimmo Maietta, con il difensore ex Bologna ad avere qualche chance di poterci essere domenica. Chi non ci sarà sicuramente è Antonelli per via dell’infortunio muscolare di Verona, con i lungodegenti Rodriguez e Polvani. Da capire invece la situazione di Pasqual che lamenta un problema ad un occhio, il terzino dopodomani sarà sottoposto a nuovi accertamenti. Ovviamente è ancora presto per parlare di formazione, dovranno rientrare tutti i nazionali e poi, come detto, da capire le situazioni di Maietta e Pasqual che potrebbero stravolgere la difesa.

La squadra tornerà a lavorare domani con un’altra seduta nel pomeriggio.

5 Commenti

  1. Ma forzare il suo rientro è deleterio, si potrebbe procurare un i fortunati importante x una recidiva, tanto con la Lazio non è una partita da vincere ad ogni costo.

  2. Bè la speranza è che il capitano possa essere in campo ma non sottovaluterei che vista la pericolosità degli attaccanti avversari anche giocare a sinistra con Veseli non sarebbe poi un ipotesi tanto brutta…Non so quanto possa esser utile contro queste squadre venire avanti troppo spesso con gli esterni di difesa….meglio non sbilanciarci troppo dietro ma giocare comunque come sempre per portare a casa prestazione e i 3 punti.Quanto a Maietta viene gia da un paio di guai muscolari…..meglio schierare Rasmussen….anche perché se perdi non perdi solo perché manca Maietta….giocatore importante per carità ma rischiarlo non avrebbe senso!

  3. Dentro i giovani…Untersee, il Vichingone, Veselone ecc… Lo hanno capito anche quelli di la dai poggio e qualche bubbone visto glielo convocano pure in nazionale, con tutto il rispetto per i nostri vecchietti di salute troppo cagionevole!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.