Come preannunciato da mister Bucchi subito dopo l’amichevole persa sabato scorso a Vigasio contro il Venezia, gli azzurri questo pomeriggio sosterranno un test contro la primavera di Buscè. l’appuntamento è alle ore 17.30 al Sussidiario, sarà l’occasione per il tecnico capitolino di provare la squadra da mettere in campo domenica sera nel primo impegno ufficiale, al “Castellani” contro la Reggina.

Come detto ormai dall’inizio del ritiro, a livello di modulo si andrà avanti con il rombo, sistema di gioco principe scelto per la prossima stagione, da vedere se per La Gumina ci saranno ulteriori progressi e se esistono possibilità di vederlo in campo contro i calabresi per qualche minuto.

6 Commenti

  1. Ci sarò anch’io alle 17,30.
    Ho solo un cruccio non capisco perché non parta titolare Romagnoli.
    Migliore centrale della B dell’anno scorso e capitano del Brescia.
    Si sta puntando su Maietta che non è più quello di due anni fa. Importante per lo spogliatoio per carità e per qualche spezzone di partita ma poi basta.
    Mi sembra che Bucchi si affidi e si stia già facendo prendere la mano dai vecchi Maietta / Antonelli.
    In B ci vuole gamba e corsa caratteristiche che Maietta non può più avere causa età.

    • Guarda che se Maietta sta bene,nonostante l’età,in B è UN GIOCATORE CHE FA LA DIFFERENZA…..Romagnoli è solo un buon calciatore di 29 anni….e ad Empoli deve ancora dimostrare quello che vale…..Maietta lo ha gia fatto vedere…..anche giocando con una spalla fuori posto……

    • Passare da Romagnoli a Maietta due anni fa ci ha fatto vincere il campionato perchè Mimmo se sta bene in B è un difensore fenomenale e vale tre romagnoli secondo me… è per questo che gioca lui.

  2. Maietta è della tenera età di 37 anni se ci dobbiamo ancora affidare a lui siamo messi veramente male. Già l’anno scorso aveva limiti enormi di mobilità non possiamo riproporlo di nuovo in B che della corsa e rapidità a scapito della tecnica ne fanno il punto di forza.
    Mi sembra una scelta assurda insistere e tenere in panchina uno di 29 anni che se la può giocare alla grande come ha dimostrato l’anno scorso. Vi ricordate Tonelli …?… era da rincorrere e poi è diventato un giocatore

  3. Cmq c’è una persona che li monitora dalla mattina alla sera, tutti i giorni, ovvero Bucchi.
    Penso che ne sappia più di tutti noi….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.