L’Empoli conquista i primi punti del Campionato e cancella lo zero dalla sua classifica. Gara non brillantissima, né nei toni agonistici né nei contenuti tecnici, ma che gli azzurri hanno meritato di vincere in virtù di una maggiore ricerca del gioco e del goal. L’Empoli ha tenuto quasi costantemente il possesso della palla, costringendo la Virtus nella sua metà campo e a proporsi in avanti sporadicamente e senza mordente. C’è ancora molto da lavorare sul piano della qualità, anche se la squadra è messa bene in campo, con equilibrio e buone geometrie purtroppo spesso vanificate dalle imprecisioni degli interpreti. La vittoria di oggi deve rappresentare uno stimolo per il futuro, un’iniezione di fiducia (cosa di cui la squadra sembra aver bisogno). Bene quest’oggi la difesa, un pò evanescente invece il centrocampo, peraltro poco supportato dal tridente offensivo.

EMPOLI – 2
1 Meli 2 Gautieri 3 Ricchi 4 Viligiardi (82′ Belardinelli) 5 Curto 6 Canestrelli 7 Perretta  8 Scapin (90′ Apolloni) 9 Imbrenda 10 Zelenkovs (76′ Gianneschi) 11 Tehe (cap)
A disposizione: 12 De Carlo 13 Becagli 14 Bianchi 15 Matteucci 17 Salvini 19 Dos Santos 
Allenatore: Lamberto ZAULI

VIRTUS ENTELLA – 0
1 Gaggioli 2 Cleir 3 Gioria 4 De Marco 5 Casagrande 6 Vaccarezza 7 Alluci (64′ Liguoro) 8 Onisa (59′ Romanengo) 9 Petrovic  10 Spina 11 Mancini (9′ Murgia)
A disposizione: 12 Aglietti 13 Magonara 14 Cusato 15 Milici 16 Padovan 17 Basso   21 Sadec 24 Traversari 25 Vallerga
Allenatore: David SASSARINI

Arbitro: Sig. Daniele VIOTTI (Tivoli)
1° Ass. Sig. Domenico FONTEMURATO (Roma 2)
2° Ass. Sig. Amir SALAMA (Ostia Lido)

GOAL: 38′ Curto (E) – 66′ Imbrenda
Amoniti: 25′ Zelenkovs (E) – 55′ Murgia (V) – 87′ De Marco (V)

Espulsi: 60′ Murgia – 68′ Imbrenda (E)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here