L’ultima amichevole degli azzurri prima della ripresa del campionato si chiude con un roboante 24-0, specchio del divario tecnico rispetto all’avversario. Diventa difficile commentare la gara di fronte al tabellino, piuttosto evidenziamo l’ottima verve mostrata in campo dall’Empoli con tutti gli effettivi schierati nelle due frazioni di gioco. Emerge una condizione psico-fisica apparentemente ottimale, che trasmette fiducia in vista del confronto con il Novara dell’ex Aglietti che riaprirà il capitolo delle partite ufficiali.

La gara, giocata sotto una pioggia non particolarmente fitta e che comunque non ha compromesso la performance del manto verde del Sussidiario, ha visto regolarmente in campo gli Under 21 Regini e Saponara, con il secondo che si è distinto per la doppietta realizzata nel primo tempo. Fra le curiosità del match riportiamo Pelagotti schierato (saggiamente a nostro avviso) a difesa della porta dell’Arezzo Est, e Pratali vittima di un piccolo incidente di gioco che è costato al difensore pisano la rottura di un dente.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.