Dopo la festa promozione di sabato contro il Novara, torna l’appuntamento consueto con le pagelle di Pe in occasione della gara del “Cabassi” che ha visto gli azzurri cogliere il primo 0-0 stagionale.

GABRIEL: 6.5 Sempre pronto e attento, come nella ripresa quando con i piedi respinge la conclusione da breve distanza di Bittante.

DI LORENZO: 7 Conferma il suo straordinario momento di forma psico-fisica fornendo l’ennesima prestazione di alto livello. Preciso e puntuale in fase offensiva, dove in alcuni frangenti toglie le castagne sul fuoco e in attacco è il consueto pendolino velocissimo pronto a mettere palloni dentro per i compagni.

MAIETTA: 6.5 Attento e puntuale a leggere sempre le traiettorie, non facendosi mai trovare fuori posizione non permettendo mai agli avversari di avere spazio per la conclusione verso Gabriel.

VESELI: 6.5 Come il suo compagno di reparto mostra concentrazione – nonostante soli tre giorni fa si festeggiava il ritorno in A – diligente e pronto sulle palle alte, facendosi trovare pronto sulle iniziative del Carpi in contropiede.

PASQUAL: 6 Copre con efficacia la sua zona di competenza dando il suo contributo anche alla fase offensiva. Dialoga con i compagni e cercando Caputo/Donnarumma con traversoni in mezzo all’area.

KRUNIC: 5.5 Si lascia andare ad un intervento troppo deciso con il braccio ai danni di Poli, che gli costa il cartellino giallo. Per il resto fatica ad incidere di fronte ad avversari molto chiusi.

TRAORE’: 7 Entra in campo con la fame di chi vuol dimostrare il suo valore e cerca in tutti i modi il gol, che meriterebbe. 25′ giocati ad alti ritmi e un impatto mentale sulla gara davvero importante.

CASTAGNETTI: 6,5 Pochi spazi per lui per poter incidere nella metà campo avversaria ma in fase di interdizione è praticamente perfetto. Non lo aiuta il lento manto erboso e per questo qualche passaggio non riesce come vorrebbe.

BENNACER: 6 Meno brillante rispetto ad altre volte. Sbaglia qualche passaggio di troppo ma quasi a fine stagione ci può stare di non essere perfetto dopo una stagione mirabolante.

ZAJC: 6 Uno dei maggiori artefici di questo Empoli strepitoso, non riesce stavolta ad essere determinante come accaduto in passato nonostante un grandissimo movimento tra le linee.

BRIGHI: 6 Entra nella fase finale del confronto e fornisce il suo contributo alla causa azzurra alla ricerca dell’ennesima vittoria, che stavolta non arriva, ma lui con umiltà e sacrificio risponde presente.

DONNARUMMA: 6 Stavolta il guizzo vincente non arriva ma davanti si danna l’anima e la faccia sofferente che spesso mostra è quella di chi  anche oggi la voleva buttare dentro.

PIU: S.V

CAPUTO: 6 Come il suo compagno di reparto non riesce ad essere incisivo in area di rigore (caso molto raro in stagione…) preso in mezzo dai difensori avversari. Peccato per quel pallone nella ripresa che chiedeva di essere messo dentro.

MISTER ANDREAZZOLI: 6.5 A distanza di tre giorni dal ritorno in serie A, con quattro giornate di anticipo, qualcuno poteva attendersi una squadra anche un po’ più scarica. D’accordo gli azzurri non avranno giocato alla “morte” ma hanno cercato di vincerla, mettendo in mostra grinta, volontà ed equilibrio contro una squadra molto chiusa ed un terreno di gioco avverso alle nostre caratteristiche.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

30 Commenti

  1. Gabriel è almeno da 7,5. Traorè ha giocato troppo poco, anhe se ha giocato bene. Castagnetti mi è parso un po’ deludente. Cmq si è giocato come sappiamo fare solo negli ultimi minuti, compreso il recupero.

  2. Gabriel è almeno da 7,5. Traorè ha giocato troppo poco, anche se ha giocato bene. Castagnetti mi è parso un po’ deludente. Cmq si è giocato come sappiamo fare solo negli ultimi minuti, compreso il recupero.

  3. Scusate ma cosa aveva il terreno di gioco per essere avverso alle nostre caratteristiche??? Smettetela di fate i ruffiani e quando la squadra gioca male di te semplicemente che ha giocato male

  4. Terreno lento per erba eccessivamente alta, fondo duro e non bagnato…. è chiaro che non abbiamo pareggiato per colpa del campo, comunque è chiaro che non era adatto per il nostro tipo di gioco

  5. Voto Generale 5,5 squadra lenta e a tratti svogliata potevan giocare i piu’ giovani come Traore volenteroso e smanioso di trovare il primo Gol in Prima Squadra!!! ForzaAzzurro!!

  6. A giocare senza stimoli e tranquilli comunque il pareggio è il minimo che raggiungiamo perciò siamo una squadra con una spina dorsale certa

  7. Per me non avevano più stimoli.. quindi tutti insufficenti.. aurelio fai giovare chi non ha mai giocato.. fai una formazione con terracciano, imperiale, polvani, traore, lollo, piu, untersee, per me i titolari attuali non hanno più voglia..

    • Devi portare rispetto per chi ad oggi ti ha portato a 5 giornate dalla fine in serie A …perciò lascia fare adAurelio il suo lavoro…..se mette tutti quelli che dici te perdiamo 3-0 la prossima e saresti il primo ad essere deluso ed attaccare l allenatore dei record. Aurelio non vuole perdere neanche una partita e fa’ bene serve come mentalità per il prossimo anno

      • Ma cosa dici.. vorrei che andreazzoli facesse giocare le seconde linee.. e questo non deleggittima il campionato eccezzionale fatto dai ragazzi..

  8. Prevedibile il calo di tensione e ritmo in campo sicuramente ridotto soprattutto nella costruzione del gioco…..Bravo Traorè ma non mi sorprende davvero visto le qualità di questo ragazzo.Sicuramente contro la Cremonese riprenderemo a vincere ed a giocare con più determinazione negli ultimi 16 metri.Proprio perchè giocheremo in casa mi piacerebbe vedere all’opera non solo ancora Traorè,ma anche Polvani e sto Imperiale di cui si parlava molto bene………

  9. Molti di voi o non ci capiscono niente di calcio oppure sono in astinenza da sesso…essere negativi dopo soli 3 giorni dalla conquista della serie A con quattro turni d’anticipo e con il primo posto già in tasca per uno 0 a 0 in trasferta al termine di una partita in cui in pratica abbiamo condotto sempre il gioco noi rischiando una sola volta e creando anche i presupposti per vincerla è da insoddisfatti cronici…scioglietevi un po’ e godetevi la vita

    • Senza Sesso sei te mi sa, queste son le pagelle della partita è ovvio che quelle della Stagione è da 10! Ripigliati nella vita si puo essere equilibrati. ForzaAzzurro!!

      • Te non sei quello che ha parlato di squadra a tratti svogliata? Che ha criticato le scelte dell’allenatore riguardo a chi mandare in campo? Questo è essere equilibrati?

  10. Non avere piu’ stimoli..a pancia piena…E’ OVVIO NATURALE E FISIOLOGICO..E SONO CONTENTO SIA COSI.

    E SE NON ERRO…SONO 25 CONSECUTIVI…..GRAZIE GRAZE GRAZIE GRAZIE E RIGRAZIE RAGAZZI

    La missione e ‘ compiutA

    THE END

  11. Nella partita.. con il carpi come fate a dare la sufficenza a zajc.. siamo obbiettivi.. non c entra niente il campionato fatto che sono tutti da 11.. io con la cremonese farei giocare traore.. per me è sbagliato dare la sufficenza anche quando un giocatore è sottotono..

  12. Signori miei attenzione a giudicare i giocatori da ora alla fine del campionato, perchè secondo me alcuni tipo
    Zajc e Krunic, sono già in trattativa con società di serie a italiane,naturalmente con il consenso dell’Empoli.
    Quindi non possono rischiare di farsi male, perciò il mister dovrà far giocare gente nuova.
    Naturalmente non si può criticare una squadra che è andata in serie a con quattro giornate di anticipo, quindi Forza Empoli sempre.

  13. Bravo Piero..d’accordissimo.

    E la forza dell’Empoli e’ sempre stata questa da decenni…e poi sinceramente con quest’anno, MASSIMA E TOTALE FIDUCIA AL PRESIDENTE. CREDO CHE ABBIA ZITTITO TUTTI…PERCHE’ DALLE MACERIE TIRARE SU UN GRATTACIELO CHE SI RAGIONA A FA’

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.