Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri della gara di questa sera giocata al “Castellani” vinta 1-0 contro la Cremonese.

FURLAN: 6 Attento e sicuro quando viene chiamato in causa. Nella ripresa è bravo a disinnescare conclusioni dalla lunga distanza degli avversari dando sicurezza alla retroguardia.

FIAMOZZI: 6 Approccio alla gara piuttosto incerto, qualche errore di troppo nei fraseggi. Nobilita la sua prestazione innescando l’azione del gol con una buona percussione.

CASALE: 6 Entra con il piglio giusto rispettando le disposizioni.

ROMAGNOLI: 6 Prestazione ordinata e attenta nella sua area, guida il reparto dando Sicurezza al reparto soprattutto sulle palle alte.

NIKOLAOU: 6.5 Giudizio simile al compagno di reparto. Incerto in una circostanza su un cross proveniente dalla sinistra, per il resto si mostra solido e sicuro.

PARISI: 7 Altra buona prestazione del terzino azzurro. Appoggia la manovra offensiva spingendo con continuità sulla fascia sinistra mettendo in mostra grande facilità di corsa, unendo concentrazione e grande attenzione in fase di non possesso.

ZURKOWSKI: 6.5 Efficace nella zona mediana del campo, dà quantità e qualità lavora ai fianchi la retroguardia avversaria. Non disdegna di dare una mano alla fase difensiva azzurra.

DAMIANI: S.V

STULAC: 7.5 Ancora decisivo lo sloveno come tre giorni fa contro la Virtus Entella, stavolta lo fa siglando il gol che decide il confronto con un secco destro da fuori area. Determinante il contributo alla manovra, si fa trovare sempre nel posto giusto in mezzo al campo

HAAS: 7 Ottima prestazione dello svizzero, abile a farsi trovare sempre nel vivo del gioco, dialogando al meglio con i compagni. Spesso protagonista di giocare determinanti.

MOREO: 6.5 Anche nei momenti di maggiore difficoltà è l’elemento in grado di costruire qualcosa di buono. Molto movimento come al solito per scardinare la retroguardia grigiorossa.

BAJRAMI: 6.5 Buono il suo approccio alla gara nella ripresa. Mette in mostra buone giocate che mettono in difficoltà gli avversari.

MATOS: 6 Fa a sportellate con i difensori dei lombardi, dando il suo apporto alla manovra dell’Empoli, mettendo volontà ed abnegazione.

LA MANTIA: 6 Entra nella ripresa partecipando al gioco offensivo degli azzurri, dando il suo apporto mettendo sul piatto della bilancia la sua fisicità.

MANCUSO: 6.5 Da la sensazione di essere pericoloso ogni volta che entra in possesso di palla, stavolta rimane all’asciutto ma la sua prestazione anche stasera è di spessore.

OLIVIERI: 6.5 Entra molto bene in partita, si procura un calcio di rigore che soltanto l’arbitro non vede.

MISTER DIONISI: 6.5 La squadra risponde molto bene attaccando con grande pazienza attaccando gli spazi e lavorando ai fianchi trovando il vantaggio all’intervallo. Nella ripresa gli azzurri gestiscono al meglio la gara sfiorando a più riprese il raddoppio. Adesso l’Empoli è nuovamente primo in solitudine, chi l’avrebbe detto ad inizio stagione

30 Commenti

  1. Haas 7??
    Per 60 minuti non si è visto e le poche volte che toccava il pallone lo regalava agli avversari.
    Anche il 6.5 a zurkowsky è parecchio largo

    Furlan 6
    Fiamozzi 5.5 (bravo sul gol ma troppi errori)
    Romagnoli 6
    Nikolau 7
    Parisi 7
    Zurkosky 5.5
    Stulac 7
    Haas 5.5
    Moreo 6
    Mancuso 6.5
    Matos 6 (per l assist)
    Barjami 6.5 (entrato bene)
    La mantia 5.5

    Dionisi 6.5

  2. Voti a caso di p.e oggi 😅.
    Furlan 6.5
    Fiammozzi 5.5
    Romagnoli 6.5
    Nikolau 7
    Parisi 6.5
    Zurkowski 5.5
    Stulac 7.5
    Haas 5.5
    Moreo 6
    Matos 6
    Mancuso 5

    Casale 6
    Damiani s.v
    Bajrami 6.5
    La Mantia 6
    Olivieri 6.5

  3. Furlan 6
    Fiamozzi 5.5
    Romagnoli 6
    Nikolau 7,5
    Parisi 7
    Zurkosky 5.5
    Stulac 7
    Haas 5.5
    Moreo 5,5
    Mancuso 6,5
    Matos 6
    Barjami 6.5
    La mantia 6
    Damiani. 6

    Dionisi 6.5

    8 alla squadra per come ha gestito a partita negli ultimi 20 minuti

    • Per me oggi nessuno è insufficiente:

      Furlan 6
      Fiamozzi 6
      Romagnoli 6,5
      Nikolau 7
      Parisi 6,5
      Zurkosky 6
      Stulac 7
      Haas 6,5
      Moreo 6
      Mancuso 6.5
      Matos 6
      Barjami 6
      La Mantia 6

      Dionisi 6.5

      • Per me ieri quasi nessuno ha giocato bene, a parte Stulac e Bajrami (in un paio di volte). Squadra a corto di fiato e meno male che la Cremo (come diceva il telecronista, a cui piacciono i troncamenti, perché usava anche Citta (della) l’altra volta, è quello che è in attacco; anche se non pareva ci fosse differenza di classifica fra le due squadre.

        • Per giocare bene bisogna essere in due…la Cremonese si è barricata dietro per tutto il primo tempo chiudendo tutti gli spazi e concludendo verso la nostra porta una volta e mezzo…nel secondo tempo sotto nel punteggio non sono riusciti a fare (e non gli abbiamo fatto fare) niente. Noi invece nella ripresa abbiamo controllato agevolmente, abbiamo avuto altre 3-4 occasioni e un probabile rigore non concesso.
          Il risultato giusto ieri sera era 2-0 per noi.
          In attacco sarà anche quello che sarà, ma hanno gente che in B ha sempre segnato…Strizzolo Ciofani..Bonaiuto…Ceravolo. il loro problema è casomai in panca…con un allenatore meno barricadero avremmo visto un’altra partita…avremmo rischiato di piu forse…ma pure loro.

          • Signor Ristori, sono le partite più complicate, noi abbiamo fatto il massimo in un delicato momento della stagione.

      • I rischi possono dipendere da tante cose e su sette calci d’angolo, statisticamente uno può trasformarsi in rete, perché il calcio è fatto di episodi. Poi non è successo e meglio così, ma pensare che l’Empoli debba giocare in questo modo in casa contro una squadra fra le ultime in classifica mi sembra non deponga a favore di una nostra eventuale promozione.

    • Sei un mio omonimo, ma davvero non la pensiamo alla stessa maniera, per me perfetta la pagella di S’ostina o quasi (avrei solo dato mezzo voto in più a Bajrami e Parisi. Nessuno insufficiente e squadra che ci ha messo corsa e voglia di portare a casa la vittoria senza poi rischiare praticamente niente.

    • Da come hai scritto i primi 4 nomi, sicuramente non stai parlando di giocatori azzurri … quindi insufficienze … non pervenute! Ma anche il Romagnoli che gioca a Empoli ha una erre maiuscola. Scherzi a parte … mi pare che a volte buone cose fatte e qualcuna meno buona … vanno a pareggiarsi …e diventano almeno un 6 in pagella … ecco perchè credo che alla fine tutti meritino almeno la sufficienza … anche se Nikolaou sicuramente merita anche un 7. Credo che sei stato fin troppo severo con le tue cinque insufficienze!

  4. Darei voti più alti ai difensori.
    Compreso Furlan, che ha fatto due ottime parate non tanto per la difficoltà dell’intervento ma perché ha respinto dove non c’erano avversari.
    Gli attaccanti appena sufficienti; il migliore è stato Olivieri, molto pimpante, che con un altro arbitro avrebbe chiuso la partita con il rigore.
    Ho rivisto la velocità e gli spunti del Bajrami dell’anno scorso.

  5. Sì Zurkowski e Haas sovrastimati nei voti,con l’attenuante a favore dello svizzero dovuta al fatto che dai suoi piedi passano tanti palloni.Nikolau grande partita.Quando si tratta di usare la sciabola ha pochi pari.Fiamozzi così così.Ne fa una buona e una cattiva di paio in paio.Gli avversari hanno capito come prenderci e sarà sempre più difficile, ma devo ammettere che non abbiamo rischiato tanto.Mentre dall’altra parte recriminiamo x un miracolo del loro portiere su Haas e per un rigore che direi al 90 per cento dei casi un arbitro medio fischia regolarmente.A me invece è sembrato che pure il cronista,che sicuramente recita la parte canonica dell’antiempolese (chissà poi perché molti cronisti su Dazn sembra parteggino sempre x la rivale di turno),abbia obtorto collo fatto capire che la decisione dell’arbitro sia stata generosamente in favore dei grigiorossi..

  6. -Furlan 6,5 efficacissimo
    -Fiamozzi 6
    -Romagnoli 6,5
    -Nikolaou 7 secondo me è un gran bel prospetto
    – Parisi 6,5
    Zurckosky 6 ancora non è sui livelli di fine anno scorso ma presto ci arrivera’
    Haas 6
    Stulac 7,5
    Moreo 6
    Mancuso 6,5
    Matos 6
    Olivieri 6,5
    Bajrami 6,5
    Casale 6
    Damiani 6
    La Mantia 6
    Dionisi 7

  7. Finalmente P E si è accorto di come gioca bene Parisi. Oggi è stata una partita difficile, con una squadra che si difende piuttosto bene ma non riesce a tirare altrettanto bene in porta. Secondo me la vittoria è meritata. Quanto al mister, per favore non cominciate a rompere con commenti strani: è bravo e basta. Ricordatevi chi abbiamo dovuto digerire, e quanti!

    • Solo che Parisi non ha giocato bene, non ha fatto grossi errori, ma tanto per dirne una, quando ha provato a crossare, l’à fatto per gli avversari. In ogni modo, lui è uno che corre molto e quindi avrà risentito forse più degli altri della partita di sabato, così come Moreo che si è “spento” quasi subito (aveva cominciato bene).

      • Apprezzo in Parisi la concentrazione e L attenzione in fase offensiva , cosa rara per un terzino sinistro di spinta , non L hanno mai superato nei duelli , anzi è spesso uscito palla al piede dalla difesa.
        In effetti quando attacca dovrebbe cercare più il fondo per i cross…..ma per ora lo apprezzo così con Terzic avevano vita più facile gli avversari

  8. Furlan 6
    Fiamozzi 6
    Romagnoli 6,5
    Nikolau 7
    Parisi 7,5 (solo a me ricorda Mario Rui?)
    Zurkowsky 6,5
    Stulac 7,5
    Haas 7
    Moreo 6,5
    Mancuso 6.5
    Matos 6
    Barjami 6,5
    La Mantia 6

    Mister Dionisi 7

  9. Dionisi è bravo e deve dar fronte a defezioni e fisiologiche lacune di organico,soprattutto in mediana.Io uno come Valzania ad esempio in rosa me lo sarei preso…

    • Certo che con tutte queste lacune in organico è davvero un bel mistero capire come mai siamo in testa alla classifica. Non ho ben capito, ma cosa pensate che le altre squadre in ogni reparto e in ogni ruolo giochino partite perfette al 100%? Siamo in giù in classifica e si parla di rinforzi, siamo primi e addirittura si continua a parlare di rinforzi. Ma qualcuno si è accorto almeno che questa rosa pur con defezioni dovute al Covid o ad infortuni si è confermata più che all’altezza? Casale, Parisi, Olivieri, Cambiaso, Furlan, Ricci(se lo vogliamo considerare un alternativa) Matos quando chiamati a sostituire i titolari del momento, non li hanno fatti certo rimpiangere sennó non ci ritroveremmo in questa posizione di classifica. Quindi piena fiducia anche a Damiani nel momento che dovrà andare a sostituire Stulac in mezzo al campo, ma anche a Ricci che sicuramente con un anno in più di esperienza può ricoprire il ruolo benissimo. Quindi secondo me non manca niente a questo centrocampo che può benissimo far giocare anche Bajrami come interno. (Ma anche Cambiaso ha ricoperto il ruolo) E poi parliamoci chiaro, ammesso e concesso che manchi davvero un tassello a centrocampo chi prendi? Un giocatore di esperienza e di valore? Di sicuro non viene a fare la riserva e se viene messo a fare il titolare (sempre che ci riesca) al posto di chi lo mettiamo? Di Stulac? Di Bandinelli? Di un Polacco che appena entrerà in forma farà la differenza? Oppure prendiamo un giovane di belle speranze o un altro giocatore di minor valore ma che se ne sta in panca e viene utilizzato ne più e ne meno come il Damiani attuale? Non manca niente a questa squadra per continuare a fare un gran bel campionato e soprattutto puntando piano piano su altri giovani interessanti come Baldanzi, Asslani, Rizza, Belardinelli e chissà quanti ne verranno se si ha, almeno in B, il coraggio di lanciarli. E Dionisi mi pare che sui giovani ci lavori parecchio e quando scendono in campo sanno il fatto loro e non meno dei compagni più “anziani” (fra virgolette perché di anziani in squadra non ne vedo). Squadra che può puntare ad uno dei primi 5 posti (e poi vedremo a quale).

      • Condivido 100% Daniele. Vincere queste partite è con le defezioni che ci sono state è sintomo oltre che di una rosa di primo livello per questa B, anche di maturità. Che vi piaccia o no cari GUFI è così… Quest’anno ve ne dovete fare una ragione

  10. Voto Generale 7! considerando anche il momento fra infortuni e covid una buona prova con rischi minimi, unica pecca non chiuderla prima. ForzaAzzurro!!
    Ps. Due piccoli appunti, Parisi e Zurckosky un poco irritanti il primo perchè non è mai andato sulla linea di fondo ma sempre dentro al campo e intasava, il secondo perchè troppo spesso voleva fare tutto da solo.

  11. nn si puo giocare sempre bene, la squadra è stata solida, si gioca ogni 3 giorni….ma la testa la usate…. nn si puo essere brillanti sempre….

    • Il tuo discorso reggerebbe se giocassero due squadre (una brillante ed una no), ma dato che tutte giocano ogni tre gg, si scontreranno sempre due squadre non brillanti.
      Quindi, annullandosi le due cose, le qualità le devi far vedere.

  12. 7,5 al Mister. Sono le partite più complicate, più difficili. E lui mette in campo ragazzi determinati, pazienti e che lottano.

    6,5 Romagnoli. A volte lo critico ma ieri bene, tempi perfetti.

    Nikolau 7,5 altro che!!! Questo è forte forte. Se solo cresce, e se ha testa crescerà, lo vedremo in squadre blasonate.

    Mi sono piaciuti tutti comunque, ottimo Olivieri, Parisi, bel collettivo, e questo conta più di tutto.

  13. Parisi per me tra i migliori, ma credo che lui giocherebbe meglio più avanzato.
    Hass e Zurko insufficienti: non basta una buona giocata per giustificare una buona prova.
    Mancuso: ripensate alle parole del Mister che diveva che può fare di più.
    Dopo la partita di oggi, ora capite perchè lo diceva?
    Meditate, gente, meditate……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here