Vi proponiamo le pagelle di Empoli-Parma, giocata questo pomeriggio allo stadio “Castellani”, valida per la 26^ giornata, conclusa con il risultato di 3-3

DRAGOWSKI: Nessun errore rilevante sui gol subiti da parte del portiere polacco, qualche incertezza nella prima frazione, nel finale prodigioso il riflesso d’istinto su Kucka subito dopo il pareggio conseguito.

VESELI: 5.5 In difficoltà quando il Parma si affaccia in avanti, fatica in alcune circostanze -come alcuni suoi compagni- nella lettura delle azioni offensive avversario. Il suo merito è quello di lottare con grande abnegazione e lotta.

SILVESTRE: 6 Soffre come i compagni di reparto nella propria area sulle iniziative avversarie, mezzo punto in più per il contributo alla rete del pareggio, che la Lega gli ha tolto assegnando l’autorete a Bruno Alves.

DELL’ORCO: 6.5 Come altre volte risulta il migliore del pacchetto arretrato dell’Empoli, si fa apprezzare per alcuni anticipi nella metà campo avversaria, togliendo le “castagne dal fuoco” in alcune situazioni. Si prende anche la soddisfazione di siglare il primo gol con la maglia azzurra, con un perfetto inserimento in area avversaria.

DI LORENZO: 6 Diligente in copertura sulle ripartenze – seppur episodiche degli emiliani- come sua consuetudine supporta la manovra offensiva con frequenti sovrapposizioni. A tratti si mostra poco lucido, non facendo la scelta giusta non disdegnando di dare il suo apporto nelle due fasi.

ACQUAH: 5.5 Si limita al compitino nella zona mediana, troppo spesso sceglie la linea interna e il suggerimento al compagno più vicino a verticalizzazioni in profondità.

TRAORE’: 5.5 L’impegno non manca, ma sbaglia davvero troppo nei sedici metri avversari palesando poca incisività e mancanza di cinismo.

BENNACER: 5 Prestazione non positiva la sua, molti i suoi errori in fase di appoggio sbagliando alcuni suggerimenti che appaiono semplici, favorendo pericolose ripartenze del Parma in campo aperto.

KRUNIC: 5.5 Va a corrente alternata il bosniaco, fa vedere qualche buona verticalizzazione non conclusa in maniera ottimale. Come i suoi compagni di reparto in alcune circostanze anche in superiorità non fa la scelta corretta per concludere al meglio l’azione.

PASQUAL: 5.5 Come i compagni di reparto non fatica in fase di non possesso, gli esterni emiliani sfondano, soprattutto nella ripresa dalla sua parte. Come al solito si propone in avanti con volontà e determinazione.

OBERLIN: s.v

FARIAS: 6 Si muove su tutto il fronte con dinamismo e nei sedici metri avversari, nel primo tempo si rende pericoloso con un destro sul primo palo disinnescato da Sepe.

LAGUMINA s.v

CAPUTO: 6.5 Come sua consuetudine “Canta e porta la croce” si muove in maniera ossessiva su tutto il fronte. Ha il merito di firmare ad inizio ripresa la rete del 2-2 trasformando il 2-2 con estrema freddezza.

MISTER IACHINI: 6 La squadra dimostra le consuete caratteristiche, possesso palla e incisività in avanti unito ad un grande carattere, solo così si può rimontare per tre volte l’avversario. Purtroppo però gli azzurri mostrano ancora fragilità difensive, oggi il Parma ha fatto male ogni volta che si è fatto avanti nella nostra area, passa da una maggiore solidità la possibilità di ottenere la salvezza.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Vota il regista del decennio su Pianetaempoli.it

21 Commenti

  1. DRAGOWSKI 6,5
    VESELI 5,5
    SILVESTRE 6,5
    DELL’ORCO 8 (ma che bel giocatore che è Dell’Orco, gente!)
    DI LORENZO 6,5
    BENNACER 5,5
    KRUNIC 7,5 (un piacere per gli occhi)
    ACQUAH 6
    PASQUAL 6
    CAPUTO 6,5
    FARIAS 6,5

    (traorè 6 la gumina sv oberlin sv mister iachini 6,5)

  2. Per impegno a tutti oltre la sufficienza.
    Il problema è quell’anticalcio col cappellino e il suo 5 5 0 con Ciccio che diventa un ciucco in giro x il campo.
    POI ci metti un Pasqual da RICOVERO e traore che non lo metterei nemmeno nel SUBBUTEO

  3. Dragosky 7
    Di lorenzo 6.5(secondo tempo straordinario)
    Veseli 5.5
    Silvestre 6
    Dell orco 7.5
    Pasqual 2(ormai nemmeno più i cross da fermo riesce a fare)
    Krunic 6
    Bennacer 5 (giornata no capita)
    Acquah 5
    Farias 6 (tanti errori ma anche buone cose)
    Caputo sv(anche oggi mai visto ma non per colpa sua)

    Iachini 6-(oggi veramente poche colpe per il gol subiti dovuti ad errori da uisp ma il cambio prima della decisione del var è da inetti)

  4. non vi sembrano pagelle un po’ ottimiste (quelle di Claudio poi non ne parliamo) per una partita che era la nostra penultima spiaggia per fare punti? La difesa quasi tutta sufficiente dopo aver preso 3 gol in casa dalla dodicesima in classifica? Mah…per carità, grande prova di carattere, ai ragazzi proprio non si può rimproverare l’atteggiamento, almeno loro siamo sicuri che si vogliono salvare. Ma un po’ hanno limiti loro, un po’ è stato fatto di tutto per distruggere la squadra e i risultati si vedono. Un mercato di gennaio con 9 acquisti e tocca ancora vedere Veseli. Cappellino che non molla la difesa a 5 nonostante si pigli comunque 3 gol a partita. Lo schema offensivo poi è il top: ogni volta che si fa un break a centrocampo le due punte partono verso le due bandierine, a fare icché ancora non s’è capito. Oggi purtroppo male il mio pupillo Bennacer, speriamo fosse solo una giornata storta. In generale solita partita non buona, impreziosita dal carattere e dalle emozioni. Meno male che il Sassuolo è venuto in gita perché sennò non s’era vinto nemmen quella. Ora c’è Roma, Frosinone, Juve e Napoli. Vuol dire massimo 3 punti (a meno di beccare la Roma in vena di regali…ma comunque se si piglia 3 gol a partita la vedo dura), fra un mese sei certo di essere terzultimo, se non penultimo. Sempre che vinci col Frosinone. Io un pochino ci credo ancora, ma solo per il carattere del gruppo e perché abbiamo Ciccio

  5. Difficile dare pagelle oggi perche i giocatori non hanno demeritato anzi a me sono piaciuti piu’ di altre volte tuttavia quell’incapace col betrretto e’ capace di complicare le cose in ogni istante. Fa giocare le punte larghe e troppo lontane dalla porta cosi’ anche quell 2/3 volte che arrivano al tiro sono poco lucide. incommentabili i cambi perche sempre peggiorativi. MANDIAMOLO VIA .

  6. Dragosky 10 Impeccabile falco a guardia della porta
    Di Lorenzo 10 una gazzella sulla fascia con piede sopraffino
    Veseli 9 sarà lui l’erede di Beckenabuer che l’Europa stava aspettando?
    Silvestre 10 il tempismo di Nesta, il carisma del suo connazionale Passarella
    Dell’Orco 8 buona prova
    Pasqual 10 devastante nei cross millimetrici, il Roberto Carlos del Polesine
    Krunic 9 ipertecnico, trascinatore instancabile, cecchino infallibile
    Bennacer 8 un pò in ombra, irradia comunque il campo con l’autorevolezza di un dio azteco
    Acquah 10 Corsa, tecnica, passaggi geniali, gamba, cuore e acciaio Jeeg Robot
    Farias 10
    Caputo 10

    Iachini 10 la visione tattica di Napoleone, le basi teoriche di Sun Tzu e Von Clausewitz, la combattività da Khmer, il coraggio da guerrigliero curdo unite in una sintesi traboccante acume tattico.

  7. Concordo, pagelle di un altra partita, insufficienza a krunic e un misero 6 a Farias? Le pagelle sono propri punti di vista ma fatevi un esame di coscienza. Cambi da 3.

  8. Ragazzi, andate sui siti della gazzetta, di tuttosport e del corriere. Scrivono tutti che è stata una bellissima partita. O perchè siete così? Davvero.

    • perché era la penultima partita che si poteva vincere da qui a più di un mese!! ma poi hai sempre rotto le p*lle sul fatto che col bel gioco non si fanno i punti, e ora difendi Iachini perché è stata una “bella partita”? Poi, bella…piena di errori da ambo le parti direi, più che altro. Io non so se ci si rende conto ma calendario alla mano fra un mese siamo se va bene terzultimi, se va male penultimi. Oggi bisognava vincere in tutti i modi, con una concentrazione massima e la bava alla bocca, prendere 9 ammonizioni, tirare pedate. Invece s’è fatto una “bella partita”. Ma allora si teneva Andreazzoli, non negherai che si giocava ancora meglio.

    • Bella partita? Finire 3-3 non vuol dire che è stata bella. Fortuna che è finita in parità, perché potevamo anche perdere da un Parma appena sufficiente.

  9. Io dico le pagelle della società.. accardi voto 1 pecini voto 2 butti voto 3… per aver concepito una squadra così scarsa.. la peggiore della serie a.. voto 2 a iachini incapace a trovare soluzioni a una difesa francamente ridicola..

    • …..e il capo? Perché lo lasci fuori? Chi l’ha tirata su (oltre ad altro) la piramide??? Chi ha dato il benestare al mercato estivo, prima, e a quello di gennaio poi? Chi ha aperto, come sempre alla zio paperone, il rubinetto??? Mi raccomando, sia sempre protetto, così si sentira sempre più, non dico autorizzato, tanto lui più volte ha dimostrato di sbattersene dell’opinione altrui, immune da rappresaglie e continuerà , a suo piacimento, a perpetrarci le peggio porcate.

  10. Continua a mettere Veseli in campo, seguita cappellino seguitaaaa!! Nemmeno nell’ amatori giocherebbe.
    L unica cosa positiva è aver scoperto quel ragazzino in difesa.

  11. Si, Dell’Orco è veramente forte. Anche Dragowski mi piace molto. E Farias, palla al piede, salta spesso l’omo.
    Questi 2 punti bisogna riprenderli lunedì a Roma. Prima o poi ci dirà bene anche a noi. I’Parma ha speso tantissimo pè prende Gervinho e Inglese ma un mi sembra che giochi meglio di noi….
    Ve lo ricordate anche all’andata? Si prese a pallate.

    • Non, non li vedi solo te.
      Anche Di Lorenzo li fa dalla 3/4.
      I cross, per essere pericolosi, vanno fatti dal fondo.

  12. non ho visto tutto questo impegno che qualcuno dice. Se affronti queste partite senza la necessaria grinta non vai da nessuna parte. Purtroppo era quasi l’ultima spiaggia per fare punti. Ad inizio campionato avevo detto che il periodo dell’Empoli avrebbe dovuto essere da Gennaio a Marzo, fino al Frosinone. Purtroppo non abbiamo mietuto ed ora si fa davvero dura, se non impossibile, ci vorrebbe un miracolo da Bologna, o da Spal, come facemmo noi con il Crotone 2 anni fà. Cagliari fuori, Genoa e Chievo in casa, Parma e Frosinone in casa dovevano rappresentare il nostro biglietto da visita per la fase finale, dovevamo fare per salvarci 12/13 punti, se tutto andrà bene con il Frosinone i punti saranno 6, la metà. Poi ci sono i punti sporchi come i 3 con il Sassuolo, che però non è uno scontro diretto. Ogni conclusione, ogni voto, ogni critica è superflua. Ripeto a meno che Bologna o Spal non si suicidano noi siamo la terza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.