Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti vittoriosi 3-0 nella gara giocata questo pomeriggio al “Carlo Castellani” contro la Reggina.

BRIGNOLI: 6 Mai impegnato dagli attaccanti calabresi, si fa trovare pronto a sbrogliare l’ordinaria amministrazione con grande sicurezza.

FIAMOZZI: 6.5 Fornisce il suo contributo nelle due fasi di gioco con grande abnegazione, copre con efficacia la sua zona di competenza in fase di non possesso. Partecipa alla manovra offensiva con continuità.

NIKOLAOU: 7 Palesa grande sicurezza ed autorevolezza, anticipando sistematicamente gli attaccanti avversari. Il greco fornisce una delle sue migliori prestazioni stagionali.

ROMAGNOLI: 6.5 Guida il reparto arretrato con la consueta personalità. Legge le linee di non passaggio avversaria, facendo trovare pronto a disinnescare le iniziative della Reggina.

TERZIC: 6.5 In difficoltà in un paio di circostanze nella prima frazione, dove viene ammonito per un fallo su Del Prato. Nella ripresa cresce il suo rendimento come quello dei compagni.

CAMBIASO: S.V

RICCI: 7 Conferisce sostanza e geometrie al centrocampo azzurro. Nella ripresa mette lo zampino in due dei tre gol con due ottimi assist per Matos e Olivieri.

STULAC: 7 Gestisce al meglio le operazioni in mezzo al campo, dando qualità e geometrie al centrocampo azzurro. Non disdegna a dare il contributo in fase di non possesso.

DAMIANI: S.V

BANDINELLI: 7.5 Mette in costante affanno la retroguardia avversaria con le sue incursioni. Già nel primo tempo sfiora il con una rasoiata di sinistro, nella ripresa un suo cross permette a Mancuso di firmare il vantaggio.

BAJRAMI: 6.5 Con l’assenza di Moreo Dionisi lo schiera nel ruolo di trequartista. Cerca il dialogo con i compagni, attaccando la profondità quando si presenta la possibilità.

HAAS: S.V

MANCUSO: 7 Sfrutta al meglio l’occasione ad inizio ripresa, raccogliendo al meglio il cross di Bandinelli. Lotta con il coltello fra i denti contro i difensori calabresi, contribuendo alla manovra.

LA MANTIA: S.V

MATOS: 7 Soffre in apertura di confronto, non riuscendo a concretizzare al meglio alcune situazioni importanti nell’area avversaria. Nella ripresa il suo rendimento sale, riuscendo a firmare il primo gol in azzurro.

OLIVIERI: 7 Entra col piglio giusto e realizza il gol del definitivo 3-0 con una bella finta sul so diretto marcatore.

MISTER DIONISI: 7 Vittoria limpida da parte degli azzurri, che soprattutto nel secondo tempo innestano la quinta marcia e hanno la meglio su una Reggina abbastanza deludente. Bene i singoli ma anche il gioco di squadra, nettamente meglio rispetto alla partita persa contro il Venezia. Oggi abbiamo visto un Empoli che ha sbagliato poco o nulla.

44 Commenti

    • Molto contento per Nikolau, che non credevo potesse arrivare a una simile sicurezza anche nell’impostazione. E poi Ricci che credo abbia fatto la migliore prestazione della carriera.

  1. Brignoli 6
    Fiamozzi 6
    Romagnoli 7
    Nikolaou 7,5
    Terzic 6,5
    Stulac 7
    Bandinelli 8
    Ricci 7,5
    Bajrami 7
    Mancuso 7,5
    Matos 7

    (Olivieri 7 Damiani 6 )

    Mister Dionisi 8

    S’ostina 4

  2. Ricci oggi molto ma molto bene… Poi tutti sopra il 6,5 stiamo andando bene partita difficile. Dietro comunque spal e Monza stanno entrando in palla

  3. Si vede che invecchio e la vista incomincia ad avere problemi perché per me anche il primo tempo, dopo un inizio così così (ma Bandinelli avrebbe potuto segnare dopo nemmeno un minuto) non è stato malvagio. È andato in crescendo, tanto che nonostante i pochi tiri in porta si vedeva che avevamo preso le misure alla Reggina (che poi non aveva fatto niente di che) e che nel secondo avremmo concretizzato come sappiamo fare. Non capisco davvero perché si debbano dare giudizi definitivi dopo solo 45 minuti. Non vorrei sbagliare ma mi pare che nel primo tempo Matos ne ha fatti ammonire due per falli commessi su di lui e anche Ricci non ha certo giocato male. Siamo mancati negli ultimi 16 metri, ma non dimentichiamoci che davanti avevamo una squadra in forma e incavolata per l’unica sconfitta subita ingiustamente a Ferrara. Mi sembra riduttivo sentire adesso qualcuno che dice nei commenti che la Reggina era poca cosa. È l’Empoli che si è dimostrato più forte e quindi diamo merito ai ragazzi che meritano voti piuttosto alti in pagella. Da dire semmai.. che se Ricci giocasse sempre cosi, quei 15 milioni li vale davvero.

  4. Di Ricci il suo problema a ora che non avendo ancora un fisico strutturato, i primi tempi li soffre, e non sempre puoi regalare un tempo …poi trovi un Venezia che ti segna e vai in difficoltà.
    Poi del resto si vede che ha qualità però gli consiglierei di non andare a cercare lo scontro tanto ne esce sconfitto deve essere più astuto magari velocizzare prima

  5. Voto Generale 7, primo tempo siamo mancati un po davanti ma gli attaccanti insieme hanno giocato poco ed è comprensibile. Ottimo il Centrocampo un po meno i terzini oggi, non so se per colpa della Reggina o altro ma siamo arrivati poche volte al cross. ForzaAzzurro!!

    • Hai ragione Antonio, anche perché con le sue uscite dalla fase difensiva, Nikolaou ha dato l’impressione di accontentarsi e di passare poi il pallone ai compagni, altrimenti li saltava tutti, portiere compreso e faceva goal. Sembrava quasi un centrocampista dai piedi buoni che salta sempre l’avversario!!! Immarcabile oggi è proprio l’aggettivo giusto…. Che abbia un futuro alla Moreo? 😃😃😃

      • Un giornalista trapanese lo scorso anno mi ha detto che nikolau è uno dei migliori giocatori che abbiamo anche se lo scorso anno ha guocato poco, lo presi per pazzo ma alla fine aveva ragione

  6. Mi chiedo come qualcuno giudicasse un giocatore normale il giovane Ricci !
    Andatevi a vedere l’imbecca x il gol di Matos … La fatta con il sinistro (che non è il suo piede ..) con una naturalezza da giocatore vero .
    Da sempre noi tifosi empolesi abbiamo avuto pazienza x giocatori molto meno bravi . Perché non ce l’avete con lui ?

    • Credo che Ricci, a parte i soliti che contestano per partito preso, sia stato giudicato per quello che ha dato in campo.
      Nessuno dice che non ci possa arrivare, a giocare in qualche squadra top, visto la giovane età e che già fa parte dell’under 21. Ha sempre giocato benino ma mai ha fatto partite da stropicciarsi gli occhi. Ma c’è da dire che le valutazioni su di lui son state fatte come centrale e con una squadra che l’anno scorso nel suo insieme ha lasciato parecchio a desiderare. E questo va in suo favore e non a discapito. Quest’anno chi capisce di calcio l’ha messo nel ruolo giusto e dopo i problemi del Covid 19 sta piano piano dimostrando che la maturazione come giocatore è al punto giusto perché una partita come quella che ha fatto oggi è stata davvero strepitosa e invito tutti ad andare a rivedersi in tv la partita del primo tempo perché non ha giocato malaccio nemmeno quello. Adesso deve confermarsi e credo che ci riuscirà anche se naturalmente non sarà sempre schierato come titolare visto che la concorrenza a destra non è certo poca a meno che Zurkowski non venga schierato a sinistra. Ma chi è che in questo momento toglierebbe Bandinelli? Credo proprio nessuno se non Dionisi per dargli un turno di riposo.

      • Mork, sarà che io stravedo per un ragazzo giovanissimo come Ricci, ma il suo ruolo naturale è centrale di centrocampo: copre con intelligenza, ha una grande visione e impostazione di gioco, ed un ottimo lancio; in un prossimo futuro non può essere sacrificato a fare l’interno. Oggi giustamente gioca Stulac, più esperto, e Ricci è stato spostato interno; e comunque lui riesce a rendere anche in quel ruolo, ma non è il suo posto naturale. Certo è giovane e a tutto da imparare; ma fra un paio di anni, sarà alla ribalta del calcio nazionale.

  7. Brignoli 6
    Fiamozzi 6,5
    Romagnoli 7
    Nikolaou 7
    Terzic 6,5
    Stulac 6,5
    Bandinelli 7
    Ricci 7
    Bajrami 6,5
    Mancuso 7
    Matos 7

    (Olivieri 7 Damiani 6 )

    Mister Dionisi 7

    Claudio S.V.

  8. …ora vediamo di andare col giusto atteggiamento contro una squadra storicamente ostica, sia lassù che in casa, almeno un pareggio va portato via.

  9. Mi sembra oggi una bella dimostrazione di gruppo e di gioco corale.
    Ricci giusto come dice Enrico deve velocizzare e scaricare prima ma il futuro ce l’ha..io l’ho criticato spesso!!
    Ma Bandinelli????sta migliorando anche con i piedi che non mi sembravano così educati.!!

  10. L’ho sempre detto … Ricci come centrale non ha futuro o perlomeno è un ruolo che non gli si confà … Il suo ruolo è da interno … e guarda caso … è lì che lo fa giocare il mister. E perchè lo fa giocare lì? .Perchè è un grande mister! Ragazzi … i giocatori bene o male son li stessi, anzi direi che dopo alcune partenze non c’è stato tifoso che non abbia affermato che questa era una squadra meno forte di quella dell’anno scorso. Vuol dire che bene o male gli acquisti dell’anno scorso non erano poi stati del tutto sballati e che quindi l’unica cosa sbagliata è stato affidarsi a due allenatori del tutto inadeguati per allenare una squadra che puntava a risalire in A. Salvo Marino perchè alla fine il suo l’ha fatto è perchè ad un certo punto le cose non si erano messe proprio benino con Muzzi in panchina. Ai play off, seppur con un pò di fortuna … ci eravamo arrivati e il rigore all’88’ non l’ha certo sbagliato lui … Mi pare che si possa esser concordi che il più grande acquisto di quest’anno sia stato lui … Dionisi …. e non certo quello … del Frosinone ….

    • Mork, sarà che io stravedo per un ragazzo giovanissimo come Ricci, ma il suo ruolo naturale è centrale di centrocampo: copre con intelligenza, ha una grande visione e impostazione di gioco, ed un ottimo lancio; in un prossimo futuro non può essere sacrificato a fare l’interno. Oggi giustamente gioca Stulac, più esperto, e Ricci è stato spostato interno; e comunque lui riesce a rendere anche in quel ruolo, ma non è il suo posto naturale. Certo è giovane e a tutto da imparare; ma fra un paio di anni, sarà alla ribalta del calcio nazionale.

  11. Bravi bravi bravi….concordo con Daniele che anche se il primo tempo non abbiamo mai tirato…li abbiamo lavorati alle corde…con ammonizioni e giro palla veramente superiore…..
    Ps….per Accardi prendi Maistro del pescara visto che ha lo stesso procuratore di Parisi….fatti portare questo ragazzo perche’ oltre al gol fatto a noi…è veramente forte..

  12. E ora? Quelli volevano buttare via il greco? Dove sono. Questo ragazzo giovane farà sicuramente ancora tanti errori ma io in lui ci ritrovo il nostro Tonelli

  13. La Reggina ha fatto una partita difensiva.
    Sono stati per 90 minuti nella loro metà campo cercando di sfruttare le ripartenze (con risultati modesti). Il primo tempo non siamo riusciti a sfondare, il secondo si, ma nonostante questo loro si sono veramente sbilanciati poco.

    Bandinelli ha fatto una partita veramente importante, come del resto Ricci, NiKolhau e molti altri.
    Abbiamo un attacco veramente importante quest’anno; forse il meglio assortito di sempre, anche se sicuramente non è il più forte di sempre.

    Avanti così

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here