Queste le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri usciti sconfitti per 3-0 dallo stadio Meazza di Milano contro il Milan.

DRAGOWSKI: 6 Nel primo tempo si fa trovare pronto a disinnescare le conclusioni di Castillejo, nulla può fare sulle reti ad inizio ripresa di Piatek, Kessie e dello spagnolo, qualche piccola incertezza nei rinvii con i piedi.

VESELI: 5.5 Nel primo tempo come i compagni di reparto si mostra a tratti autoritario, dando pochi spazi a Piatek. Nella ripresa appare molto meno preciso – come i suoi compagni di reparto- facendosi trovare fuori posizione in alcune circostanze

SILVESTRE: 5.5 Si perde Piatek nella circostanza del vantaggio del Milan, poco attento anche sul gol di Kessie. Un vero peccato perché nel primo tempo si era fatto apprezzare per l’attenzione e la diligenza sugli attacchi avversari.

DEL’ORCO: 5.5 Anche per lui passo indietro rispetto alle ottime prestazioni contro Lazio e Sassuolo. Discorso similare a quello dei compagni, ad una prima frazione dove la sufficienza era ampia, fa riscontro una ripresa in grave affanno.

DI LORENZO: 6 Come sua consuetudine lotta con grande veemenza ed ardore, partecipa alla manovra cercando di limitare i danni sulle ripartenze ficcanti del Milan nella seconda frazione.

ACQUAH: 5.5 Positivo il suo apporto in mediana, dove garantisce fosforo e quantità. Nella seconda parte della gara, scompare come gran parte dei compagni dopo il vantaggio del Milan.

UCAN: 5.5 Entra a partita compromessa sul risultato di 2-0, nella mezzora in cui viene impiegato non riesce ad incidere.

BENNACER: 4.5 Nel primo tempo non sfigura ma troppe volte eccede nelle giocate in zone del campo pericolose. Suo l’errore che genera il vantaggio dei rossoneri, di fatto da quel momento esce dalla partita. Grave l’ingenuità nello sbagliare i tacchetti, come rimarcato dallo stesso Mister Iachini in conferenza, ingenuità che costa la gara agli azzurri.

KRUNIC: 6 Non concretizza una ottima occasione ad inizio ripresa, che forse avrebbe cambiato il corso degli eventi. Per il resto la sua è una presenza costante nella metà campo avversaria, dai suoi piedi nascono azioni promettenti per gli azzurri.

PASQUAL: 5.5 Efficace il suo apporto nelle due fasi di gioco nella prima parte del confronto. Nella ripresa, come i compagni di reparto, si fa trovare impreparato sulle reti rossonere

PAJAC: 6 Buono il suo apporto mentale in una gara praticamente segnata, si fa vedere con alcuni cross interessanti, volitivo e determinato nel quarto d’ora in cui viene impiegato.

FARIAS: 6 Si muove su tutto il fronte offensivo, mobile e dinamico nella metà campo del Milan, ripiega nella propria metà campo dialogando con i compagni.

LA GUMINA: 5.5 Entra a secondo tempo inoltrato ma la sua condizione non ottimale non gli consente di mostrarsi efficace nei sedici metri avversari.

CAPUTO: 5.5 Partita di grande sacrificio per “The gol machine”, non disdegna di ripiegare andando a recuperare palloni sporchi. Non riesce a superare la guardia dei difensori del Milan nelle poche volte che ha l’opportunità di entrare in area.

MISTER IACHINI: 5.5 Perdere al “Meazza” contro il Milan era ampiamente preventivabile: dopo l’ottimo primo tempo giocato dagli azzurri c’era la sensazione di poter fare risultato. L’inizio della ripresa ci ha riportati sulla terra, i rossoneri hanno messo a nudo i limiti difensivi dell’Empoli. Dopo l’uno-due della squadra di Gattuso, gli azzurri non sono riusciti a reagire in maniera efficace. La rincorsa verso la salvezza riparte dal confronto di sabato prossimo contro il Parma.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Qual è il tuo giudizio sul mercato azzurro?

42 Commenti

  1. Dragowski 6 Veseli 6 Silvestre 6 Dell’Orco 6. Di Lorenzo 6 Bennacer 5,5 Acquah 5,5 Krunic 6,5 Pasqual 4,5 Caputo 4 ( mai visto così giù Ciccio) Farias 6. (Ucan 6,5. Pajac 6. La Gumina 5) mister Iachini 5,5

  2. Tutti da 5 nessuno da salvare Iachini da 4 cambi incomprensibili ha tolto Farias che stasera non era andato male. Acquah proprio non l’ho capita. Non ci si schioda dal 352 modulo totalmente contrario alle caratteristiche dei giocatori a disposizione. Quindi Iachini incapace e senza idee.
    Sta rovinando Caputo stasera è stato inguardabile ma non per colpa sua. Lo sta spompando lontano dall’area di rigore e non ne ha più. Mi domando ma l’ora società dov’e….

  3. Ma che pagelle sono??
    Ma che voti sono a silvestre e pasqual??

    Dragosky 6
    Di lorenzo 5
    Veseli 5.5(il migliore e già questo inquieta molto)
    Silvestre 3(è imbarazzante. Marca sempre l attaccante a 2 metri di distanza e non è mai in linea con gli altri difensori per il fuorigioco)
    Dell orco 5
    Pasqual 1( con lui su quella fascia quindi fa bella figura, pure castillejo fin qui oggetto misterioso)
    Acquah 5
    Bennacer 5(il migliore ma è la seconda ingenuità grave dopo la juve)
    Krunic 6-
    Farias 5.5
    Ciccio caputo sv(rovinato da iachini. Ormai sfiancato da continue corse a vuoto. Nelle ultime 8 partite ha segnato solo in 1.

    Iachini 0( mentalità ridicola. Chi è contento del primo tempo capisce poco di pallone.
    Mi è bastato sentire quando nel primo tempo ha ordinato a caputo e farias di non passare il centrocampo quando il milan aveva palla.
    Veramente un allenatore da grande squadra.
    Giusto i continui allenamenti a porte chiuse per nascondere i segreti di questo calcio spettacolo.

  4. La butto lì, Ma adattare pasqual come centrale di difesa? (E far fare giocare pajac esterno).

    Ps: non mi piace il 3-5-2, non mi piace Iachini

    FORZA EMPOLI SEMPRE

    • Pasqual centrale in.panca.Dentro Pajac.Manuel a partita inoltrata.È questo oramai il suo utilizzo ideale.Un pò come viene fatto per Brighi.

      • Non è una sparata clamorosa, di sicuro fare il centrale esterno gli allungherebbe la vita e non dovrebbe correre su e giù come un dannato, certo un piede come il suo sarebbe sprecato lì

  5. Partita segnata da 2 i ingenuità.
    Però far giocare gli attaccanti cosí é una vergogna Ciccio lo fanno scoppiare che tutte quelle pallonate.
    Per me la squadra ha dei problemi grossi ma il mister non si può vedere.

  6. Vi dico solo quelli meno peggio.. marko pajac che deve sempre giocare.. farias.. krunic… di lorenzo.. dell orco.. poi quelli che devono stare in panchina.. come pasqual.. iachini cambia qualcosa a livello di modulo.. squadra troppo lunga.. mancanza totale di filtro a centrocampo ma cosa deve fare la difesa? quando arrivano da tutte le parti.. manca anche un colpitore di testa su evantuali cross di pajac caputo giocare cosi? Pronto riscatto con il parma ma la vedo dura..

  7. Iachini 4. Scaricare il 3-0 su una questione di tacchetti è quantomai poco signorile.
    Lui non è stato capace di trovare la soluzione quando il Milan è andato sul 2-0.
    Quando tiri in porta una volta in 90 minuti c’è molto dell’allenatore.
    Questo sta distruggendo anche il poco che c’è rimasto: Caputo.

  8. si ma anche bennacer che è una mezza seg. fa il possesso palla e dribling in zone del campo velenose ,stessa cosa fece con la juve con dybala!

  9. Premesso che a Milano ora ci perderebbero la maggior parte delle squadre…peccato che si sia sciupato tt in 6 minuti del Kaiser. La legge della serie A contro le grandi (soprattutto), …da fallo (Krunic davanti la porta) a pigliallo e’ un baleno …difatti 2 pere in 5 minuti. E te ne capita una di ocasioni..se tu la fallisci e son dolori.
    Cmq era preventivata…se tu ci giochi 10 volte te ne perdi 9 e mezzo…ANDIAMO AVANTI.
    Come sapete io non entro mai nel tecnico…ho fatto un altro sport…pero’ Ciccio messo la davanti in quel modo un ci rappresenta nulla, un ci sta che da fare quasi sempre goal o avere l’opportunita’ di tirare…simao passato a 1 goal in 9 partite…e un ci sta. Qualcosa l’e’ sbagliato

    SFE

  10. Come si fa a dare 4.5 a Ismaele e 5.5 a quel ciuo di silvestro vu lo sapete altro che voi.

    Gran rammarico per aver perso un gran giocatore come Ciccio, e la colpa è tutta del mister e del suo gioco che a questa squadra non si addice

    • Sono d’accordo : Bennacer il migliore dei nostri, a parte la scivolata sul primo gol. Ma se diamo i voti solo per gli errori, allora anche Krunic ha gettato al vento l’unica occasione clamorosa e poi si è scansato sul secondo gol del Milan, Silvestre, Veseli e Pasqual inguardabili sul primo e terzo gol, ecc.

  11. ragazzi stavolta non mi accodo al carro dei super critici, il Milan in questo momento è la squadra più in forma d’Italia e forse batterebbe anche la Juve se la incontrasse. Ieri era da sperare in una loro giornata-no che invece non è arrivata. Impossibile per noi portare a casa anche solo un punto, e secondo me nel primo tempo abbiamo avuto un approccio ordinato e serio alla partita. Iachini piano piano qualcosina la sta capendo, tipo gli uomini da mettere a centrocampo e confermare Dell’Orco in difesa, mentre con Ciccio sta sbagliando tutto, sta annichilendo il nostro uomo più pericoloso, davvero non si capisce perché lo faccia giocare così. Secondo me assurdo dare 4.5 a Bennacer, è vero ha fatto un errore da 4 sul primo gol, ma ha fatto un primo tempo da 8, ha tenuto e anche messo in difficoltà il centrocampo del Milan e scusate se è poco. Almeno 6 come media tra i due tempi.

  12. Valutazione media dei giocatori del Milan voto 9 sia economico sia di classe calcistica.
    Valutazione media dei giocatori dell’Empoli voto 5 sia economico sia di classe calcistica.
    Secondo voi e questa la partita da vincere, no di sicuro, è sicuramente quella col Parma, e allora di cosa state parlando del nulla assoluto, come fate molto spesso, grandi tifosi dell’Empoli che poi probabilmente fate il tifo per la Juve, per l?inter, Per il Milan, Per La Fiorentina, questa è la verità.

    • Piero, ma di cosa ragioni.
      Nulla è impossibile, basta provarci.
      Sarri c’è l’ha insegnato.
      Evidentemente in quei tre anni eri tu a frequentare “altri stadi”.
      Conta la mentalità.

  13. molti dicono che gli allenatori non sono importanti, ma le partite vanno lette bene e cercare di rimediare dove si vedono gli errori. Questo si è riproposto un’altra volta con il Milan, dove un’ allenatore non capisce come rimediare agli errori, vedi Jachini e invece un’altro allenatore, riesce a capovolgere e dirigere bene come svolgere la manovra di attacco, dopo un primo tempo che non sfondavano, vedi appunto Gattuso, e questa è la differenza, che fa capire perchè noi siamo in zone pericolose e loro sono in alto, oltre naturalmente ai giocatori di diversa caricatura, ma quello a volte non incide più di tanto, se hai le palle per capire come giocare le partite.

  14. Differenze tecniche abissali , giocavi come giocavi perdevi , detto questo Iachini ha poche alternative al suo non gioco …sopratutto sta rovinando Caputo che era l unico che con i suoi goal ci stava tenendo a galla .
    Comunque dobbiamo vincere le partite in casa con Parma , Frosinone Spal e fare almeno 1 vittoria esterna , a 37 punti ci salviamo ed anche con questa situazione societaria e con l’allenatore che abbiamo le partita le possiamo vincere e salvarci , senza esserne felici per come ci arriviamo ma conta l obbiettivo e non il percorso

    • considera che nelle ultime giornate avrai anche in casa Fiorentina e Torino, che verosimilmente saranno ormai senza obiettivi. Sì, ci possiamo salvare anche con questo scempio di squadra, basterebbe che Iachini stesse zitto e dicesse ai pochi giocatori buoni (Bennacer Krunic Caputo) “fate icché vi pare, vi do carta bianca” invece di ingabbiarli nei suoi inutili schemi. Io un po’ ci credo, con corsa sulla Spal e non sul Bologna che farà molto bene

      • Sopratutto speriamo che l Inter sia già in Champions o non lotti per andarci…alla 38’ giornata. Forse se siamo fortunati c’è la giochiamo li la salvezza

  15. Che contro il Milan fosse quasi persa lo si sapeva però conta il modo.
    Mancanza di palle ( questa squadra non le ha mai avute) per loro caratteristiche è inutile continuare a chiederglielo mister .
    Alcuni soggetti bolliti ,pasqual se non copre e fa cross dalla 3/4 può fare un te al massimo un tempo
    Attaccanti oramai persi Caputo e qualunque altro lontani dalla porta e sfiancati da corse verso la bandierina.
    PS quando il commentatore Sky ha riferito che Iachini diceva di non passare centrocampo alle sue
    punte gli scappava da ridere..
    Si torna li l’allenatore è assolutamente inadeguato (e non per questa partita ) per i giocatori , diversi scarsi e non da A, che gli hanno dato.
    Dopo oltre 10 partite è evidente che sa fare solo il 3/5/2 ed è incapace di cambiare in base ai giocatori che ha in A noi non possiamo permetterci.
    E ora dovrà far giocare di nuovo anche lagumina….
    Forza empoli

  16. Ma perché PASQUAL deve stare in panchina, come dicono alcuni, se per un tempo riesce a giocare bene davvero? E giochi un tempo! Poi sono d’accordo con chi trova ridicolo che PE ha quasi attribuito a Bennacer le ragioni della ns sconfitta. Ma dai! E poi: dare lo stesso voto a Caputo e La Gumina…Mah! Che stranezza. Iachini continua a non piacermi. E ritirate fuoiri Andreazzoli. L’avete licenziato perché faceva bel gioco ma pochi punti, ora facciamo cattivo gioco e pochi punti…Fate un po’ i conti voi!

  17. A Empoli c’è gente che prende stipendi da capogiro caro Luca e viaggiano in auto che costano più del mio appartamento. Che Empoli è Empoli lo si poteva dire fino a qualche anno fa e pensa che il mio primo capitano è stato un certo BILIOTTI che lavorava e giocava…

    • Che tuffi in area, il buon Biliotti !Serie C negli anni 70, un altro mondo. Allora la serie A non osavano neanche nominarla. Meglio oggi, di gran lunga…..

  18. Caro ste65 dico solo che Empoli non è Fiorentina Torino o che voi anch’io la mia prima volta c’era un certo Papis radio e via dicendo fino a oggi siamo sempre stati vicini alla squadra e dovremmo sempre esserlo e pensare che questo palcoscenico che oggi Empoli a è grazie solo al presidente corsi che a fatto solo del bene poi diamine a volte si può sbagliare ma ricordiamoci che corsi fino a oggi a fatto la storia è ama Empoli

  19. se si rompe caputo voglio vedere chi affianchi a farias……….chi metti al posto della banda del buco se manca qualcuno in difesa?a centrocampo siamo un po’ piu’ coperti anche se di poco…….ragazzi alla fine spal udinese cagliari fanno qualche gol di meno e prendono anche meno gol ……noi siamo un buco rotto il cambio te lo possono dare solo giocatori con tanta voglia grinta e determinazione alla tonelli,altrimenti sara’ durissima rimanere in aaaaaaaaaaaaaaaaaaa

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.