Ecco le pagelle inerenti le prestazioni dei calciatori azzurri, usciti sconfitti per 2-0 dalla “Dacia Arena” di Udine per 2-0 dal Pordenone

BRIGNOLI: 6 Spiazzato sul rigore assegnato al Pordenone, realizzato da Burrai in apertura, mentre è incolpevole sul sinistro vincente di Pobega. Nella ripresa esce a più riprese dall’area, in una circostanza in maniera avventata offrendo un’occasione sul piatto d’argento a Candellone, il quale per sua fortuna calcia fuori.

VESELI: 6 In occasione della seconda rete si fa sorprendere dall’inserimento di Popega. Nel secondo tempo cresce e per il resto è ordinaria amministrazione.

MAIETTA: 6 La difesa azzurra in una partita in salita dall’inizio soffre costantemente, in alcune circostanze il suo “zampino” è fondamentale per togliere le “castagne dal fuoco”, evitando che il passivo assumi dimensioni peggiori.

ROMAGNOLI: 6 Mezzo Passo indietro anche per lui, appare meno preciso in alcuni interventi ma di fatto sbaglia poco e niente.

BALKOVEC: 5  Prestazione poco brillante per lo sloveno, i pericoli nascono principalmente dalla sua zona di competenza, compreso le due reti. Meno propositivo e intraprendente del solito in fase di spinta offensiva. Non bene quando in più di un’occasione cerca di simulare per “vendicare” il rosso di Bandinelli

BANDINELLI: 4 Si fa espellere dopo due soli minuti per un fallo reazione ai danni di Pobega, nessuna giustificazione sul fatto che l’avversario lo stesse strattonando: gesto sciocco e inutile.

STULAC: 5 Brusco passo indietro per il regista sloveno. Subisce il pressing forsennato degli avversari, non riesce mai ad entrare in partita faticando a trovare spazi in una intasata linea mediana, Bucchi lo sostituisce all’intervallo.

BAJRAMI: 5.5 Le cose non migliorano di molto con il suo ingresso in campo nel corso della ripresa; ci mette buona volontà e determinazione ma spesso perde i duelli con i centrocampisti neroverdi.

FRATTESI: 6 Non al meglio della condizione il giovane calciatore di proprietà del Sassuolo gioca stringendo i denti; tuttavia le poche iniziative degli azzurri di quest’oggi nascono dai suoi piedi: ci vuole un superlativo Di Gregorio per opporsi ad un suo tiro da fuori nel finale.

DEZI: 5.5 Prestazione al di sotto dello straordinario standard a cui ci aveva abituato giocando anche molto più distante dalle punte. E’ lui a “commettere” fallo sul rigore, un rigore che per è inventato. Rispetto ad altre volte gli fa difetto la continuità e la velocità di esecuzione, oltre alla precisione dei passaggi.

RICCI: 6 Ha il merito di avere un ottimo impatto mentale sulla partita, cerca di mettersi in proprio in alcune circostanze dimostrando una buona dose di personalità, anche se non riesce ad essere incisivo.

MOREO: 6 Come al solito mostra grande coraggio e si mostra volitivo, combatte con grande ardore ed abnegazione, in alcune circostanze cerca la conclusione verso la porta non riuscendo ad inquadrarla.

PISCOPO. S.V 

MANCUSO: 5.5 Si procura il calcio di rigore calciandolo come peggio non potrebbe, gettando alle stelle il possibile pareggio. Per il resto cerca la conclusione verso la porta, ci prova fino all’ultimo anche se non appare lucido negli ultimi sedici metri.

MISTER BUCCHI: 5.5 La gara è condizionata dall’espulsione dopo 2 minuti e dal rigore inventato che porta in vantaggio il Pordenone. Si poteva rimettere meglio la squadra dopo il rosso? Forse, ma il tecnico opta per non cambiare niente sul momento con la squadra che sembra spaccarsi. Il rigore poi sbagliato da Mancuso non aiuta. Nella ripresa non arriva dai cambi quella scossa che ti aspetti, anche se la squadra ci prova fino in fondo. Un mezzo passo indietro che deve far capire come il campionato – cose dal mister sempre dette – vada vinto sul campo.

21 Commenti

  1. Mi sembra tanto 4 per Bandinelli. Si da 4 ad un giocatore che di solito entra in campo. Lui è uscito dal campo, con un gesto che doveva evitare. Quando si lascia un foglio in bianco a scuola ti danno 2. Quindi Bandinelli 2.

  2. Difesa: 6 (senza infamia e senza lode, certamente non i principali colpevoli dei gol presi)
    Centrocampo: 5 (Bandinelli scellerato, Stulac non pervenuto, Dezi spento, Frattesi poco brillante)
    Attacco: 5 (Mancuso solo, Moreo …. ma a cosa serve? …. oggi è mancato Nino che non segnerà, ma è una presenza costante che apre gli spazi)
    Spirito: 4 (ok l’arbitro, ma è mancata totalmente la voglia di reagire)
    Mister: 5 (a chi si riferiva con quei discorsi di stare sul pezzo?, forse già in settimana aveva visto che la concentrazione non era al massimo?)
    Pres.: 4,5 (i discorsi della settimana se li poteva anche risparmiare …..)
    ….. testa bassa e pedalare …. non siamo fenomeni, ma se si vuol lottare per traguardi importanti bisogna essere più convinti.

  3. Difficile dare pagelle ad una gara finita dopo 2 minuti.
    Sufficiente dezi e i 2 centrali.
    Male moreo frattesi e barjani.
    Male anche bucchi ma non per il risultato ma per avere aspettato il 75 esimo a mettere gente nuova.
    Piscopo andava messo subito anche se probabilmente non sarebbe cambiato nullo.
    Non mi sembra male piscopo mentre ricci mi sembra ancora parecchio acerbo.
    Anche il cambio di stulac unico che poteva fare girare la palla l ho capito poco.

  4. Tutti insufficenti..ai giocatori e all allenatore..bandinelli da spedire negli amatori subito..mancuso basta con i rigori..bisogna inquadrare la porta..non calciarlo a c…..o di cane voto 4.. Siamo corti in attacco..mercato svincolati da attingere subito..bucchi moreo non puo sfiancarsi cosi..davanzo e poco lucido di suo..

  5. Voto Generale 4 e 1/2, il risultato non conta è come sia arrivato e noi siamo entrati con il Timore della Capolista e non con la Convinzione della Capolista (anche in 10 mi aspettavo altra reazione ma..) e abbiamo reagito subito male alle loro provocazioni (2 ginocchiate da dietro in 1 minuto) da una squadra e tattica da serie C, da una squadra che era 34 partite senza perdere ci si aspetta tranquillita. Speriamo serva di lezione. ForzaAzzurri!!

  6. Oggi davvero un’occasione persa, contro una squadra mediocre e rimaneggiata. È vero che l’ha sbloccata l’arbitro con un rigore assurdo (francamente non so come, a questi livelli, una terna arbitrale possa abboccare ad una simulazione così evidente) ma é anche vero che, anche in 10, dovevamo fare molto meglio. Dopo il loro gol non siamo mai riusciti ad entrare davvero in partita, sembrava che non ci si credesse. Siamo ancora acerbi, ma questo stop, per assurdo, potrebbe essere importante per la crescita della squadra. Basterà non ripetere i grossolani errori di oggi, a cominciare dalla stupida reazione di Bandinelli, che ha fatto girare completamente la partita. Forza ragazzi, siamo solo all’inizio e possiamo diventare davvero forti

  7. Brignoli 6
    Veseli 6
    Balkovec 5,5
    Maietta 6
    Romagnoli 6
    Stulaz 5
    Bandinelli 0
    Dezi 6
    Frattesi 6
    Moreo 6
    Mancuso 5

    Bucchi 5,5

    Moreo si è impegnato tantissimo sia davanti che dietro, su Mancuso pesa come un macigno il gol sbagliato. Bucchi secondo me in una partita nata male ha solo sbagliato i cambi, onestamente irrilevanti, perché non Laribi ?
    Bandinelli a parte oggi ė sopravvalutato, infine in una partita come oggi il mediano deve avere una grinta ed un carattere notevole, invece Stulaz ?

  8. Difficile dare voti…per me avendo giocato in 10 per 94 minuti….subito un tigore dubbio…sbagliato quello dato a noi…alla fine siamo stati più che dignitosi.

    Posso dire cosa non mi è piaciuto…per primo Bandinelli…gesto inqualificabile ed ingiustificabile…una mancanza di rispetto nei confronti della squadra e dei tifosi che si son fatti km per andare ad Udine…per me imperdonabile…tribuna fisso e a gennaio bye bye.
    Bucchi…non ho capito il non intervenire dopo l’espulsione o almeno dopo il rigore fallito da Mancuso sostituendo una punta con Laribi e mettendo Dezi a centrocampo per avere maggiore equilibrio.

    Mancuso…sbaglia il rigore e sparisce dal.campo…nel secondo tempo è stato non solo assente…ma dannoso a dir poco. Da un giocatore di punta della squadra non me lo aspetto e non lo accetto.

    P.S.: abbiamo brindato quando non è stato confermato…ma devo riconoscere che un Pasqual, anche come riserva, con i suoi ctoss su calcio da fermo che creavano casini a ripetizione, avrebbe fatto comodo oggi.

  9. Partita nata male e finita peggio. Grave il gesto di Bandinelli. Senza motivo. Principalmente la sconfitta è colpa sua. Se ne faccia una ragione e impari. La società dovrebbe sicuramente multarlo. Reazione spropositata. Sbagliare un rigore ci sta. Pace. Però secondo me abbiamo poco gioco e carattere. Il Pordenone ha retto in 9 a Verona. Noi in 10 no. Più corsa e sacrificio sennò non andiamo da nessuna parte. Però anche il gioco….

    • Il Pordenone ha retto in 9 a Verona. Noi in 10 no. Più corsa e sacrificio sennò non andiamo da nessuna parte

      Quoto al 100%.

  10. Brignoli 8
    Veseli 7,5
    Romagnoli 8
    Maietta 8,5
    Balkovec 7
    Frattesi 7,5
    Stulac 7,5
    Bandinelli 6-
    Dezi 8
    Moreo 8
    Mancuso 6,5

    Ricci 7,5
    Piscopo 7

    Mister Bucchi 6,5

  11. Oggi non si possono dare i voti ai 10 in campo secondo me. Non puoi giudicare 90 minuti giocati in 10 vs 11.
    Gli unici da poter giudicare sono Bandinelli e Bucchi. Per il primo voto 2 perché ha rovinato la partita è la giornata a tutti. Spero in una multa adeguata. Non sono d’accordo con chi dice tribuna a vita. È la prima volta che gli succede. Pagherà e poi tornerà in campo.
    Bucchi altamente insufficiente. Dopo il rosso devi cambiare assetto subito. Contro questa squadra di scarponi se ti metti in difesa a 5 e centrocampo a 4 e conservi energie nel secondo tempo la vinci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.