La sensazione è che di qui alla chiusura del mercato il portiere Ivan Provedel lasci Empoli. L’arrivo di Brignoli ha sancito che per l’ex Vercelli non ci sarà nemmeno in questa stagione un posto da titolare, ed allora per il ragazzo arrivato due anni fa a sostituire Skorupski, le motivazioni sono quelle di trovare un’altra sistemazione.

Tra l’altro gli azzurri a livello portieri sono a posto con Perrucchini e Meli (che sembrava in partenza). Si è vociferato a lungo di un interessamento del Cittadella per il classe 1994, ma il suo destino potrebbe essere ben più a sud. Infatti negli ultimi giorni si sarebbe mosso con grande interesse il Benevento, ed i sanniti potrebbero anche dare a Ivan una maglia da primo. L’Empoli al momento pensa alla chiusura del mercato in entrata, ma la trattativa potrebbe comunque decollare di qui a non molto.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

19 Commenti

  1. Ma secondo voi a Benevento prendono un nostro scarto come titolare?
    Tutte voci messe in circolo per smuovere le acque…Vedrete se va, va tipo alla Juve Stabia o in C..

  2. Allora se noi si compra qualcuno é uno scarto degli altri, ma poi come quest’anno si vende 1 alla Juventus, 1 al Sassuolo, 2 al Milan ed 1al Napoli. Ma gli altri non possono prendere 1 nostro scarto. Mah poi si chiamano tifosi

    • Te ti chiami Empolano..io mi posso chiamare Tifoso.. Cmq ben vada a Benevento.. Son contento x lui è per noi.. Portiere scarso… Ma scarso scarso.. Credimi.. Io ne ho visti pochi scarsi così .E l’infortunio c’ entra poco.. Era pollo prima, è rimasto pollo dopo.

  3. Lasciamo perdere il contesto degli scarti o no….. Domenica secondo me abbiamo visto una squadra che potenzialmente in avanti può fare sfaceli e non guardate a la Gumina come un centravanti scarso perché comunque fa spazio agli inserimenti e anche a Mancuso…..detto questo è evidente è la squadra manchi ancora di un paio di elementi esperti di categoria in difesa e a centrocampo. Giudizi affrettati anche no naturalmente io col fuorigioco in quel modo soprattutto nei primi minuti mi è venuto uno strano pensiero….. In serie B non c’è la Var se giochi con la difesa alta a quel modo può darsi che qualche fuorigioco non lo vedano….. E comunque il fattore “scalare le marcature” è ancora non chiaro vedi il gol e la traversa della Reggina…. Domenica saremo più avanti con la preparazione e soprattutto con una squadra che fa tanti gol Ma dietro è più o meno dolce come noi….

  4. Come al solito, prediligi la sciabola al fioretto, ma non posso dirti che secondo me non hai ragione ,Nick.Che “lo scarto” vada a Benevento!!
    P. S.Abbi pazienza.. La rete è come lo stadio quando regalano i biglietti:è popolata anche di gente che ci mette bocca senza sapere una cippa..

    • Mi dispiace ma io sono molto sfiduciato su di lui. Non mi piace proprio il modo che ha di giocare, assolutamente inconcludente. Per il bene dell’Empoli spero abbia ragione tu

    • Nino è forte, l’impatto della A francamente è stato troppo forte, e quando poteva, si è fatto male.
      Quando sarà in forma, vedrete che pasta di giocatore è…… l’anatroccolo sboccera’ in un bel cigno!!!
      Lasciatelo tranquillo e in pace.

  5. Mi dispiacerebbe vederlo andare al Benevento, temo che la sua cessione non sarà a titolo temporaneo ma definitivo e allora spero che vada ad una squadra non della nostra fascia.

    Riguardo a La Gumina calma e lasciamolo stare il ragazzo. Togliamogli pressione di dosso e magari ci ripagherà. Non giocava da tanti mesi e oltretutto avendo saltato anche diversi allenamenti 10 giorni fa ed essendosi allenato anche a parte nella prima settimana di ritiro per me si è mosso bene. Per me la mossa di tenere larghi gli attaccanti è giusta perchè comunque tendono a convergere con il tiro ad incrociare e danno meno punti di riferimento ai difensori con gli inserimenti dei controcampisti. Si è capito che La Gumina non è bravo a dialogare con il compagno di reparto, ma in questo modo ci vedo più senso rispetto a come lo metteva in campo Andreazzoli. Poi l’anno scorso sembrava che gli mancasse fiducia in sè stesso, quest’anno potrebbe acquisirla magari sbloccandosi prima di novembre (come fece l’anno scorso) e prendere fiducia anche dai compagni. L’anno scorso non c’era feeling tecnico in campo e lui soffri la pressione di sostituire Donnarumma.

  6. Ma un portiere che in B ed in A si è macchiato di papere decisive, vuoi che lo prenda una squadra che come noi ambisce alla serie A? Ma siamo seri…Finirà al Pizzighettone.. Altro Che Benevento..

    • Non credo… Secondo me Brignoli non è un fenomeno, ma non ha i limiti tecnici di Provedel.
      Probabilmente l’ ex Palermo apparterrà a quella ,vasta, schiera di guardiani bravi tra i pali e poco sicuri nella gestione dell’ area piccola,ma Provedel è scarso in ogni reparto. Non sono così sicuro che il loro Montipò sia tanto peggio.. Boh.. Affari loro.. Fa un po’ rabbia sapere che un profilo come Terracciano è dovuto andare a Firenze chiuso da Dragowski mentre questo qua,correo della nostra retrocessione, ha pure la possibilità di giocarsi la A con una delle nostre antagoniste.. È proprio baciato dalla buona sorte.. Buon per lui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.