Tempo di Coppa Italia per i nostri che saranno ospitati dal Napoli per gli ottavi di finale. Ricordiamo che si gioca sempre in gara secca e che se al novantesimo dovesse essere pareggio si andrà avanti con supplementari e rigori. Vediamo le ultime:

In casa azzurra di certo c’è soltanto il modulo che sarà il solito 4-3-1-2. Difficile capire le scelte del mister anche alla luce del fatto che domenica ci sarà un match importantissimo. La sensazione è che si possano rivedere Furlan, Pirrello, Cambiaso, Terzic e Damiani. Davanti potrebbero partire Matos ed Olivieri supportati da Bajrami. In mezzo potrebbe riposare anche Haas con Ricci e Zurkowski sugli interni di centrocampo. Unico assente Bandinelli.

In panchina dovremmo trovare: Brignoli, Viti, Zappella, Fiamozzi, Nikolaou, Parisi, Romagnoli, Stulac, Haas, Moreo, La Mantia, Mancuso.

Gli indisponibili sono: Bandinelli

Mister Dionisi vuol guadare solo a domani, una gara quasi impossibile ma attaccarsi a quel “quasi” è fondamentale.

Si prospetta un ampio turnover per Gattuso a causa del fitto calendario di impegni, oltre che al problema degli infortuni. Meret dovrebbe essere ancora una volta a difesa dei pali; da vedere se il tecnico deciderà di puntare ancora su Rrahmani, o se invece gli sarà preferito l’ex Di Lorenzo. Spazio ad un altro ex come Hysaj, Maksimovic e Ghoulam. A centrocampo Demme e Lobotka, mentre in attacco Fernando Llorente supportato da Politano, Elmas e Lozano. Da valutare le condizioni di Koulibaly e Mertens, convocati a Udine ma non ancora pienamente recuperati dai rispettivi infortuni. Zielinski dovrebbe partire dalla panchina.

Il tecnico Gattuso non terrà la conferenza stampa pregara.

Vediamo quelle che dovrebbero essere le probabili formazioni:

4-2-3-1: Meret; Hysaj, Rrahmani, Maksimovic, Ghoulam; Demme, Lobotka; Politano, Elmas, Lozano; Llorente.

4-3-1-2: Furlan; Cambiaso, Pirrello, Casale, Terzic; Ricci, Damiani, Zurkowski; Bajrami; Matos, Olivieri.

38 Commenti

  1. NON CREDO ASSOLUTAMENTE CHE SIA QUESTA LA FORMAZIONE O ALMENO NON DALL’INIZIO…..SE ALLA FINE DEL PRIMO TEMPO PERDI 2 A ZERO CON CINQUE CAMBI QUESTA FORMAZIONE LA METTI IN CAMPO DOPO…. PER ME PARISI GIOCA….STULAC GIOCA E NIKOLAU GIOCA….SE SI GIOCA CON LA SQUADRA GIUSTA ALLA FINE DEL PRIMO TEMPO SI VINCE NOI 2 A ZERO….GLI INFORTUNI SONO SFORTUNA E LA STANCHEZZA DOPO 10 GIORNI DI STOP NON ESISTE…PRENDERE TUTTO SEMPRE…IO LA VEDO COSI’

  2. CON QUESTI DISCORSI SULLA SALERNITANA STIAMO GIA’ METTENDO PRESSIONE ALLA PARTITA …..PROPRIO QUELLO CHE IL MISTER NON VUOLE…PENSIAMO DI PIU’ AL NAPOLI E MENO ALLA SALERNITANA CHE VEDRAI CI FA’ MEGLIO.

    • David io ammiro e invidio il tuo ottimismo, ma ti dico che se anche si dovesse perdere non ne farei un dramma, anzi me ne farei proprio una ragione … giusto che giochino le seconde linee, anche per gli stimoli

      • Sono con te Gandalf….mi dispiace solo sentir dire pensiamo alla Salernitana….per me squadra giovane…equivale squadra pazza…si e’ vinto 3 a 1 a Brescia dominando e non c’è riuscito fare gol alla Reggiana….quindi non è ottimismo e incapacita di decifrare ancora questa squadra che sta’ facendo benissimo con le grandi e un po’ meno con le piccole…quindi un pochino ci spero…ma onestamente la penso come te….le possibilità sono minime….ma sapessi quanto mi piace quando creiamo grattacapi alle grandi…. mi garba da morire…Ero a San siro quando siamo retrocessi fu una serata triste senza dubbio…ma vedere 70.000 mila persone incazzate con Spalletti e Icardi…che non riuscivano a vincere e quasi quasi la perdevano è stata una gioia…poi ci sono state le lacrime ma per me è quello che è sempre stato l’Empoli da bambino….un orgoglio in giro per l’italia…

          • Onore a tanti perche’ tanti eravamo….e paradossalmente mi sono sentito orgoglioso come quando vincemmo con il vicenza….in casa i play out sono state le partite più recenti che mi hanno dato queste sensazioni…..

        • Comunque guarda che chi gioca dei grattacapi li creerà non si e perso in partenza. L”importante e prenderla con leggerezza come viene senza disperdere energie fisiche e mentali

  3. Giusto il turnover, anche perché finora anche le seconde linee hanno dimostrato di meritare…forse uno dei centrali titolari (Nikolau) lo metterei per dare leadership alla difesa, alla fine è un ruolo dove non ti stanchi troppo in vista della partita di domenica. Giochiamo allo stadio Maradona, mettiamo in conto la sconfitta ma giochiamocela alla grande e senza paura!

  4. Paura mai, rispetto sempre. Il Napoli è ancora arrabbiatissimo per la figura cacina fatta in casa con lo Spezia. Vorranno sfogarsi con noi e partiranno sparati. Se reggiamo lo 0-0 al 30′ poi si ride……

  5. Mi raccomando, se poi per esempio alla fine del primo tempo perdiamo due o tre a zero, mettetevi a sparare sentenze sulla squadra cone fate sempre

    • Sì esatto tanto saranno sempre i soliti che ora dicono “freghiamocene del Napoli e pensiamo a domenica” che poi se si perde nettamente col Napoli diranno “visto, si fa schifo”. E vabbè pazienza, d’altra parte siamo in democrazia tutti hanno diritto di parola…

    • Altro mistero: ma perchè ce l’avete tanto con il povero Pirrello? Sicuramente non è un fenomento, ma che vi ha fatto qualcosa di personale? Semmai prendetevela con chi lo ha preso, ad oggi lui ha sempre tenuto comportamenti professionali per quel che ne so, poi giocare bene o male è altra storia …

      • rispetto il yuo pensiero è giusto che giochino un pò tutti e domenica la partita è più facile che con Lecce e Monza. domani un pò ci voglio sperare viste le ultime uscite del napoli.

      • Nessuno mette in dubbio la sua professionalità ma per quel che ha giocato l anno scorso e quest anno nelle amichevoli a me semplicemente non mi sembra all altezza.

      • La gente è fatta così: piace avere un “capro espiatorio”, ad es. rammento che cosa è stato detto contro un serio professionista come Veseli. 🙁

  6. Pirrello è un giocatore forte, più di romagnoli guardatevi le partite che ha fatto anno scorso con noi fuori ruolo e poi a Trapani contro di noi è stato un muro e non siamo andati oltre il pareggio immeritato, ma qui i mister si esprimono dall’alto della loro ventennale esperienza nel professionismo.

  7. Empoli nel cuore come dai a dire che è più forte se nn ha giocato nemmeno una partita ??sei di parte ti regala qualche maglietta??lui è la gumina si sono presi ingaggi immeritati alti sono da serie c forse

  8. Pirrello … se l’allenatore l’ha preso in considerazione solo 3 volte e per soli 5 minuti di partita … vuol dire … non che non sia un giocatore valido … ma che il mister lo giudica inferiore sia a Romagnoli, che a Nikolaou, che a Casale. Niente di male, questo è successo anche l’anno scorso e con 3 allenatori differenti. Non è un “vecchione” visto che è del 96′, ma obiettivamente è chiaro che … o accetta di essere il quarto dei centrali o giustamente è meglio che vada a giocare da un altra parte come ha fatto a Trapani, dove ha disputato 12 partite da titolare. E quel Trapani, dopo un girone d’andata disastroso (ma non sempre giocato in maniera insufficiente) NEL GIRONE DI RITORNO, ha giocato talmente bene e fatto punti arrivando quasi a salvarsi ……..

    • Cristallino Mork pero ribadisco che non capisco quelli che lo offendono. Forse mi sfugge qualcosa: ha fatto brutti gesti ai tifosi? E stato scovato in comportamenti poco professionali? Perche altrimenti non si giustifica l’acredine verso la persona apostrofata a più riprese con vai via e vergognati … credo tu sia d’accordo

      • Pirrello sempre garbato ed educato anche nelle interviste. Può piacere o meno (a me sembra valido) però trattarlo male è da cafoni e sembra celare qualcosa di personale che va oltre il campo.

  9. In merito a Pirrello, ha perfettamente ragione gandalf; molte volte alcuni tifosi sono incomprensibili.
    Per la eventuale cessione del giocatore, Dionisi ha fatto la sua scelta: preferisce come riserva un difensore più tecnico e costruttivo come Casale (in prestito), per cui anche in emergenza Pirrello (di proprietà) non giocherebbe.
    Io la penso un po’ diversamente: se si ritiene di impostare la difesa con due centrali del tipo Romagnoli e Nikolauo, non si può fare a meno di un centrale dello stesso tipo come Pirrello, e solo in un’ultima ipotesi, quando certe partite lo permettano, far giocare Casale.
    Forse Dionisi non si aspettava la grande crescita di Nikolaou, che in questo momento è insostituibile; per cui non ha potuto schierare il giocatore da lui stesso ha voluto, se non in casi di emergenza (squalifiche), e purtroppo Pirrello non ha mai giocato; e da qui nascono tutte le perplessità dei tifosi.

  10. Facciamoli sudare x vincere.. E alla fine AVREMO VINTO NOI. Li chiameranno bravi a vincere con una squadra di serie B
    SEMPREFORZAEMPOLI

    • Io credo che oggi Dionisi faccia partire Bajrami sulla trequarti, e con la Salernitana Moreo. Io invece farei il contrario, perchè i granata verranno a fare le barricate, e occorre un giocatore più tecnico e di manovra che possa creare gioco con gli attaccanti e saltare l’uomo per scardinare centralmente la loro difesa.

  11. Il Napoli oggi partirà a mille, quindi dovremmo cercare di non prendere subito gol (come spesso ci succede), poi se nel secondo tempo fossimo ancora in partita chissà……

  12. Il Napoli oggi partirà a mille, quindi dovremmo cercare di non prendere subito gol (come spesso ci succede), poi se nel secondo tempo fossimo ancora in partita chissà……

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.