Bella vittoria degli azzurri al “Tardini” di Parma per 2-0, frutto di una prestazione autorevole e consistente. La squadra di Alessio Dionisi ha fatto un passo in avanti rispetto alla gara di mercoledì. Certo queste partite – come quella contro il Pontedera per motivi opposti- vanno prese con il beneficio dell’inventario, ma le indicazioni emerse quest’oggi sono state incoraggianti. Vediamo i migliori e i peggiori dell’amichevole odierna.

OVER THE TOP

Leonardo Mancuso

Sue le prime due reti stagionali dell’Empoli, ottima prestazione non soltanto per le due reti, dove peraltro è abile nell’inserirsi in area avversaria mostrando freddezza. Pregevole per precisione e coordinazione la seconda rete.

Stefano Moreo

Dionisi sorprende tutti inserendolo dietro le punte, lui risponde con una prestazione eccellente dialogando con gli attaccanti. Mette lo zampino su entrambi le reti, dando il suo contributo in fase di non possesso.

Filippo Bandinelli

Rompe spesso e volentieri le due linee del Parma con le sue accelerazioni. Si mantiene una spina del fianco dei ducali, prestazione sicuramente incoraggiante.

UNDER THE TOP

Difficile trovare qualcuno da “bocciare” nella convincente prestazione odierna. Tutti hanno risposto presente con applicazione e grande attenzione, concedendo poco al Parma. Avanti così.

14 Commenti

  1. Se il buongiorno si vede dal mattino credo che quest’anno ci divertiremo tantissimo! Questo allenatore ha carattere, idee chiare, ambizione e carisma. I giocatori tirati a lucido sembrano lontani parenti di quelli della scorsa annata. Tutto l’ambiente ribolle di entusiasmo. Forza azzurri!

  2. È calcio d’agosto…. per lo stesso motivo oggi e con il Pontedera, sono prove, ma vanno considerate per quel che sono: amichevoli e giudicare, nel bene o nel male, è impossibile.

  3. Grandissima prestazione della squadra, ma anche belle prove individuali sul piano atletico, tattico e tecnico. Allenatore già in piena sintonia con i giocatori e con l’ambiente. Credo che farà molto, molto bene!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.