Sono sempre difficili i paragoni tra il primo ed il dopo ed in questo anche tra le due gestioni a livello tecnico degli azzurri fin qui. Sono tanti i fattori che andrebbero presi in considerazioni e quindi il discorso deve essere letto solo in chiave statistica e numerica. E dopo sette gare di campionato, “le stesse” disputate da Andreazzoli ed Iachini, emerge che il tecnico marchigiano a collezionato fin qui un punto in più del collega.

Sono infatti 6 i punti che l’Empoli ha realizzato in questo primo scorcio di girone di andati, punti realizzati grazie alla vittoria con il Sassuolo ed ai tre pareggi riportati con Cagliari, Chievo e Parma. Nelle medesime gare, giocate ovviamente però a campi invertiti, Andreazzoli aveva totalizzato 5 punti, i tre della vittoria con il Cagliari e poi il pari con Chievo e Milan.

Per Iachini, ragionando sempre a livello statistico, la possibilità di allungare ancora visto che nella prossima gara, quella con la Roma, all’andata era arrivata una sconfitta, ma poi soprattutto in quella con il Frosinone dove allo “Stirpe” non si era andati oltre il pareggio. Al di là del confronto resta una media punti bassa, perchè – se poi ci sarà chi farà peggio tanto meglio – tendenzialmente si attesta sul punto a partita il cammino perfetto di chi si vuol salvare, soltanto in una occasione con la Serie A  a venti squadra, non ci si è salvati con 38 punti.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

47 Commenti

  1. Con la Roma non credo sia impossibile fare punti viste anche le loro squalifiche e il turno in Europa. Quindi senza paura per fare punti. Poi ovviamente è importante, se non obbligatorio, vincere con il Frosinone.

  2. Numeri disastrosi avendo avuto 4 partite alla portata in casa.
    E proprio i 5 punti in queste 4 partite che temo saranno fatali a maggio.

  3. Vediamo se i conti tornano alla fine….. che ve lo siete digià scordato che l’anno di Martuscello e s’aveva 11 punti di vantaggio sul Crotone di questi tempi ? Poi però mi pare si sia retrocessi !!! E poi mi pare che Andreazzoli ne abbia giocate 3 in casa su 7 (e 2 di queste Milan e Lazio) ed il nano col cappello invece 4, e con Chievo, Genoa Sassuolo e Parma, delle corazzate quindi !

    • ….mi sembra un problema marginale , se il Ns Pres ID ente scende negli spogliatoi ad inveire all arbitro dandogli di venduto e che lo dovrebbero arrestare per aver dato 1 minuto di recupero dove hai preso il gollonzo da bambini nel parco.
      Accardi da buon ragazzo di casa …ha seguito l esempio del Maestro…

      fine , cose da Kor Si

  4. A favore del Nonno è aver avuto la sfortuna di avere le grandi in casa e le piccole fuori.
    Comunque con Iachini non abbiamo mai avuto la sensazione di poter dominare l’avversario.

  5. Con Iachini facciamo molti più gol e subiamo molti più gol che con Andreazzoli. Si torna sempre lì. A questa squadra, fin da agosto, manca l’equilibrio.

  6. l equilibrio e’ il solito 1 punto in piu’ per Iachini grazie ad 1 partita in casa in piu’ e la differenza goal e’ la solita + 3…..cambiare tutto per non cambiare nulla .
    Bastava attendere il 23 dicembre e prendere ad Aurelio 3 giocatori di serie A e tutto tornava perfetto , spogliatoio e giocatori , allenatore valido e tifosi felici invece di farsi mettere in mezzo dalla triade da stipendi milionari che ha speso in giocatori finiti all inizio e a gennaio negli avanzi della cena alla mensa dello studente….poi Iachini ha le colpe che conosciamo , un allenatore che sostituisce durante la Var di un possibile 2-3 all 82’…ha bevuto peso oppure e’ fortemente stordito

    • ma c’è qualcosa che salvi in questi 25 anni di serie A e serie B ?
      sembra che siano tutti dei raccattati.. dal presidente alla società all’allenatore ai giocatori …
      eppure ci siamo divertiti tanto ma tanto davvero !
      cerchiamo di fare critiche costruttive e restare uniti e soprattutto riempire il castellani con il Frosinone che sarà la partita dell’anno.
      FORZA AZZURRO SEMPRE.

      • Cerchiamo di valutare l attuale e non il passato ….stiamo su oggi non sui ricordi , tutto nel passato era migliore , te eri più giovane e piacevi alle donne…ed oggi invece dati devi accontentare …

        • appunto siamo sempre in serie A e con 4 punti sulla terz’ultima quindi pensiamo a riempire lo stadio con il Fosinone che è meglio.
          Ti voglio bene lo stesso Dippe.

  7. Cari estimatori dell’Empoli, per ora i numeri danno ragione a Iachini,quindi è inutile che vogliate criticare per forza,fatevene una ragione Iachini è più esperto del nonno,soltanto per il suo passato sia da calciatore che da allenatore, sosteniamolo per arrivare alla salvezza, poi ne diciamo di tutti i colori, se volete.

    • i numeri danno ragione a Iachini?
      io direi proprio di no visto che all’ andata le partite con le cosiddette piccole erano in trasferta, mentre al ritorno in casa non hai vinto neanche col chievo.
      va bene essere tifosi ma dire cose che non stanno ne in cielo ne in terra credo che sia meglio soprasedere.

  8. Il tuo è un discorso assurdo, perché: se fai un discorso tecnico ti è già stato dimostrato che con Andreazzoli: 1) si giocava meglio; 2) abbiamo ospitato le grandi squadre e incontrato le piccole spesso fuori casa; 3) abbiamo sbagliato un paio di rigori e fatto 9 pali – Risultato di Iachini: ha un punto in più dell’altro. Se mi dici che Iachini è più esperto del nonno “per il suo passato” è un’affermazione insensata: sono i fatti che parlano. E non ci convincono proprio. Poi salti a dire di vedere la fine, cioè fai un appello ai sentimenti. Ma che c’entrano i sentimenti coi fatti? Nulla. Dobbiamo dire Forza Empoli? Giusto. Ma è anche corretto dire Forza Empoli, cerca di giocare meglio e di prendere meno reti con le piccole. O no? E poi uast’appello agli estimatori dell’Empoli lo fai per antifrasi (vai a vedere che cosa significa, così impari qualcosa).

  9. Se l’Empoli si salva con questa squadra è un puro miracolo, poi che Gesù sia Iachini o Andreazzoli, a me non me ne frega una sega.

  10. Anche io non sono molto d’accordo con tante scelte di quest’anno…ma alla fine straquoto Biancazzurro.

    PROVIAMOCI A ROMA E AGGUATO AL FROSINONE..MI RACCOMANDO POPOLO AZZURRO…DAL MOMENTO CHE CRITICHIAMO TANTO…DOBBIAMO DARE TANTO ANCHE NOI…SENNO’ E’ DA PARACULI E IPOCRITI. TROPPO FACILE CONTESTARE SENZA POI DARE

    FORZA EMPOLI SEMPRE

  11. Ho Giovanni ma chi ti conosce, te tu sei come il nonno non lo conosceva nessuno, con la squadra che avevamo in serie B, lo vincevo anche io il campionato, eravamo di gran lunga la più forte,e poi la puoi pensare come ti pare vediamo come và a finire poi ne riparliamo, con Andreazzoli si retrocedeva di sicuro, ora non lo so.

    • Hai ragione lo vincevi anche te….. Infatti quando è venuto eravamo primi…. E poi è vero Palermo e Frosinone non erano date come favorite da tutti….. Ma si può sapere che squadra guardavi l’anno scorso….. Forse non te lo ricordi ma a vercelli non c’era il nonno lui non ha mai perso….. Poi se vai in A e gli indebolisci la squadra non credo possa fare miracoli ma salva ti salvava

  12. Nonostante anche io non sia d’accordo con tante scelte di quest’anno…STRAQUOTO BIANCAZZURRO.
    CON IL FROSINONE E’ UNA FINALE..MI RACCOMANDO POPOLO AZZURRO CHE CONTESTA A TUTTO SPIANO…VOGLIO VEDERE CHI SIAMO NOI …PERCHE’ QUANDO SI CHIEDE BISOGNA ANCHE DARE. AL CASTELLANI VENITE CON IL FROSINONE…NON CON IL NAPOLI

    SEMPRE FORZA EMPOLI

  13. Non ha senso fare un confronto, è diverso giocare le stesse partite in casa e fuori.
    Cappellino avrà anche fatto un punto in più, ma io prendo il nonno tutta la vita.

  14. Mi fanno schifo questi confronti visto che le partite in Casa e Fuori sono diverse, vorrei far notare he Andreazzoli è stato allontanato dicendo prende troppi Gol….. ForzaAzzurri!!

    • Quello gli avevano preso per giocare davanti alla difesa, quando si è accorto che non era bono ci ha messo bennacer…. E secondo me il pre sidente sa benissimo che con aurelio si andava meglio che con questo il problema è che il nonno non voleva stare al giochino questo gioca perchè….. Questo non gioca perchè….. Terracciano non l’ha fatto di certo fuori lui infatti appena avuta l’occasione viaaaaaaa

      • Deunasega ce n’ha messo di tempo per accorgersene. Considerando anche che Bennacer lo conosceva già,
        Non diciamo c4zz4te
        Il nonno in serie A era palesemente inadeguato.

  15. In buona parte vi meritereste Rocco.
    Peccato che gli anni di S@rri e Gi@mp@olo non abbiano accresciuta la cultura e la mentalità del bello nel gioco del calcio…
    Veramente molto triste…
    Ma così va l’Italia.
    Atteggiamento Machiavellico, guardare al lesso, pensare ad oggi senza programmare un domani migliore.
    Avanti così, avanti così.

  16. Ho capito Cuorematto: Ma che si fa? Siccome un c’è più i’bel gioco, si smette di tifà Empoli? A me un mi riesce.
    Che si sta allo stadio come si stà a teatro? O, peggio, si comincia a bubbolà a i’primo errore?

    • Claudio, continui a non capire…..
      Se avessi visto le due partite dell’Aiax contro il Real, forse ti si aprirebbe un po’ la mente.
      Il troppo amore per la nostra squadra, a tifosi come te non fa distinguere bene le cose.
      Io amo questi colori, ma quando vengo allo Stadio vorrei, almeno un minimo, vedere un po’ di spettacolo.
      In questo momento, se lo vediamo è solo per le qualità dei singoli e non per il gioco corale.
      Non riesco ad apprezzare l’idea di gioco di servire due punte alte 170 cm con palle alte e per di più verso la bandierina.
      Mi chiedo io, ma se le squadre che giocano meglio, lo fanno palla a terra, un motivo ci sarà???

      • Cuorematto, anch’io vorrei vedere giocare bene, però siamo l’Empoli e ci dobbiamo salvare, per cui badiamo al sodo, poi in prospettiva spero cerchino di prendere un altro tipo di allenatore, che però presuppone una rifondazione in serie B per cui non me lo auguro

        • Gandalf, è proprio questo che non sopporto.
          Il dire che siamo l’Empoli e che ci dobbiamo salvare. Ma cosa vuol dire?….
          Perché è vietato ed è impossibile farlo puntando alla qualità dello spettacolo?
          Con Sarri e Giampaolo abbiamo provato a farlo e ci siamo riusciti.
          Sembra che catenaccio e ripartenza sia sinonimo di risultato garantito.
          È questo che non condivido.

  17. La verità è che è un paragone inopportuno.
    Dico la mia e penso che a girone invertito ad oggi il nonno in casa le avrebbe vinte tutte o quasi. Ma è opinabile. Quello che non si discute sono due campagne acquisti/cessioni completamente non adeguate, sia x Andreazzoli che per Iachini.

    PS: patetici tutti i richiami al tifo. Per me è la cosa più scontata, sempre forza Empoli! Indipendentemente da chi gioca o siede in panchina. Poi ho due occhi e un cervello e magari esprimo giudizi più o meno condivisibili.

    • Andrea, io non volevo paragonare l’Empoli all’Aiax.
      Io vorrei quella idea di calcio e di spettacolo.
      È quella idea, se vuoi, la puoi percorrere se lo vuoi.
      Programmando bene dal settore giovanile e con gli allenatori giusti.
      Se lo fai, il pubblico è più contento.
      Dovremmo essere tutti a reclamare piu spettacolo durante le partite, ad ogni livello.
      Ma voi vi entusiasmate a vedere le partite del nostro campionato?…

  18. Se Spal Frosinone Udinese e Bologna giocassero tanto meglio di noi….vi darei ragione. Invece cosa noto? Che l’Empoli del difensivista Iachini segna i’doppio di loro. E tutti gol belli, fatti giocando palla a terra, con rapide triangolazioni….
    Noto che nessuna di quelle squadre ha uno come Ciccio Caputo o come Rade Krunic.
    A me vu mi fate morì. Neanche le Nane son così polemiche verso la loro squadra! Neanche le Nane,ragazzi

  19. Con Aurelio dalla partita con Udinese in poi avremmo avuto 10 punti in più. In casa con le minori si vincevano tutte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.