Primavera 1 TIM Trofeo Giacinto Facchetti

Play Out – Gara di ritorno

Sabato 5 giugno 2019 – ore 15.00

 

Dal Centro Sportivo di Monteboro – Fabrizio Fioravanti

 

.

EMPOLI

3

GENOA

1

 

23′ Bianchi (G) – 31′ rig. Montaperto (E) – 52′ Ekong (E) – 80′ Canestrelli (E)

 

.

EMPOLI: 1 Saro 2 Donati 3 Ricchi 4 Ricci 5 Canestrelli 6 Curto 7 Belardinelli 8 Perretta 9 Ekong (62′ Bertolini -90′ Gianneschi) 10 Montaperto (cap) (66′ Sidibe) 11 Zelenkovs (90′ Viligiardi)

A disposizione: 12 Vivoli 13 Lattanzi 14 Folino 17 Milani 18 Balde 19 Bozhanaj  22 Seriani 23 Hvalic

Allenatore: Lamberto ZAULI

.

GENOA: 1 Russo 2 Gasco (87′ Dellepiane) 3 Adamoli (62′ Cleonise) 4 De Cunha 5 Njie 6 Masini (87′ Verona Gronberg) 7 Piccardo 8 Karic 9 Bianchi 10 Micovschi 11 Ventola (73′ Conti)

A disposizione: 12 Raccicchini 13 Zanioli 14 Raggio 15 Dumbravanu 18 Zvekanov   20 Criscito 21 Petrovic 22 Montaldo 2

Allenatore: Carlo SABATINI

.

Arbitro: Sig. Matteo CARELLA (Bari)

Assistenti: 1° Ass. Sig. Fabio PAPPAGALLO (Molfetta) –  2° Ass. Sig. Marco DELL’OLIO (Molfetta)

.2

AMMONITI: 23′ Bianchi (G) – 83′ Da Cunha (G)

ESPULSI: Nessuno

 

.

LIVE MATCH

Caldo afoso a Monteboro per una gara che, lo abbiamo detto, vale un Campionato. Mister Zauli riconferma il modulo (4.3.1.2) e per 10/11 gli uomini di Genova: unica eccezione Montaperto scelto al posto di Sidibe.

Per restare in Primavera 1 all’Empoli serve una vittoria o un pareggio per 0-0; con 1-1 si va ai supplementari ed eventualmente ai rigori; con qualsiasi altro risultato passa il Genoa.

L’Empoli non vince a Monteboro dal 2 marzo scorso (2-1 col Torino): da allora, nelle 5 partite successive, 2 pareggi e tre sconfitte, risultati che hanno un po’ vanificato quanto di buono era stato fatto dall’8 dicembre 2018 (vitoria 5-0 a Roma) in poi.

Sìììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììììì….e l’Empoli batte il genoa con un secco 3 – 1 e si regala una strameritata salvezza. Ora non è il tempo delle analisi, delle riflessioni. Lo faremo con calma. Adesso è il tempo degli applausi: per tutti, i giocatori, il loro mister, lo staff. Il 1 di dicembre la squadra era triste fanalino di coda e sembrava condannata ad una mesta retrocessione. Poi…la rimonta, la rincorsa straordinaria. Che è costata un po’ nel finale ma che ha spinto i ragazzi alla realizzazione del sogno. Tutti in piedi! Godiamoci la festa!!!  Una festa alla quale partecipano anche gli Ultras azzurri, venuti in buon numero oggi a Monteboro che non hanno fatto mancare ai ragazzi il loro tifo, i loro cori, per tutta la gara: Bravi anche loro!

.3-1 

1° Tempo

1′: primo tentativo di attacco è dell’Empoli, sulla sinistra

2′: risponde il Genoa con un traversone da destra di Masini, messo fuori dalla difesa azzurra

3′: azione in solitaria di Montaperto, da destra al centro, messo giù da Masini; la punizione è nella metà campo del Genoa, Ricchi tenta un lancio per Belardinelli in area genoana, troppo lungo

4′: marcatura ossessiva di Masini su Montaperto, ancor una volta tirato per la maglia

5′: tiro cross rasoterra di ricci, Russo esce facile

7′: da un passaggio laterale di Montaperto recuperato dal Genoa parte un contropiede che Ventola, ben marcato da Canestrelli, conclude con un tiro che esce fuori di molto

8′: Ricci lancia Ekong, troppo lungo

9′: Canestrelli lungo du Zelenkovs, messo a terra sette/otto metri fuori dall’area genoana, punizione battuta da Ricci, palla a Curto che non controlla e consente il recupero alla difesa rossoblu

11′: Ricchi dalla fascia per Ekong, indeciso, anticipa Russo

13′: manovra il Genoa sulla sinistra con Micovschi e Adamoli

15′: contropiede Genoa, sempre sviluppato sulla fascia sinistra, Micovschi in area viene anticipato da Donati

19′: Ekong tenta la fuga ma Njie lo ferma al limite della sua area

2′: Ricchi da sinistra, cross per la testa di Ekong ma la palla è lenta ed il numero 9 azzurro non riesce a dare fora, para facile Russo

21′: occasionissima Genoa: Micovschi da sinistra traversone sul secondo palo dove arriva di corsa Piccardo a colpo sicuro ma trova un grande Sario che ci mette il piede e devia il tiro

23′: GOL DEL GENOA

MicovsChi guadagna un angolo, ancora sulla corsia di sinistra, batte lo stesso Miscovschi, primo tentativo di testa respinto, palla che non termina sul fondo, difesa dell’Empoli immobile, traversone sul secondo palo per la testa di Bianchi che, lasciato incredibilmente solo, deposita rete

Empoli sotto shock. Manovra lenta e faticosa, Gena racchiuso a protezione della sua area e pronto a riproporsi in contropiede

29′: Ricchi da sinistra, traversione respinto al limite dell’area, arriva Zelenkovs, non forte, a lato

30′: Montaperto a destra per Perretta, corsa fino sulla linea di fondo, tarversone in area doe De Conha allarga il braccio e ferma la palla: è rigore solare!

31′: GGGGGOOOOLLLLLLLLLL

Montaperto va sul dischetto, manda Russo sulla sua sinistra ed appoggia alla sua destra

37′: azione insistita dell’Empoli alla sua sinistra, troppo insistita, e alla fine Ricchi termina in fuorigioco

38′: Ricci al volo per Perretta, sbagliata la misura

39′: ancora il Genoa sulla fascia sinistra, angolo

40′: Zeklenkovs vede un corridoio per Ekong ma il suo lancio è lungo

41′: punizione Empoli, Ricci a Belardinelli in area, fuorigioco del numero 7

42′: contropiede per l’Empoli, Ekong porta palla, appoggia a Ricchi a sinistra ma il cross è preda della difesa genoana

43′: Ricchi in fascia lancia…nel nulla

44′ Adamoli sulla sinistra, dal fondo, traversone che va oltre la traversa

Finisce il primo tempo su un risultato che manderebbe le due squadre ai supplementari. Empoli propositivo ma non sempre preciso nelle giocate. Genoa molto fisico, coperto, con qualche folata in avanti.

.

2° Tempo

Partiti. Nessun cambio

1′: Ricchi da sinistra, intercetta Gasco che smorza

2′: Belardinelli a Zelenkovs e da questi a Montaperto, tiro a giro che termina sul fondo di un niente

3′: Ventola da sinistra si porta sul fondo e mette una palla sul secondo palo che Micovschi manca di un soffio

4′: punizione dalla trequarti, sulla destra, batte Ricci sul secondo palo, alta e lunga, palla sul fondo

5′: pallone sprecato da Ekong che sbaglia l’appoggio a sinistra

6′: giocata di Zelekovs in area, appoggio a Montaperto che vede sul suo tiro deviato e guadagna  primo angolo per l’Empoli

7′: GGGGGGGGOOOOLLLLLLLLLLLL

Montaperto batte l’angolo, palla quasi sul dischetti del rigore dove arriva Ekong che prende il tempo a tutto e di testa infila langolino alto alla destra di Russo

8′: contropiede di Ekong che sil libera bene sulla destra ma sbaglia l’appoggio

9′ Occasionissima Genoa, palla in avanti, Curto non rinvia, saro va in uscita e lascia la porta sguarnita, arriva Ventola che, a porta vuota, spedisce alto

12′: Belardonelli a Ricchi, traversone ed angolo, il secondo; batte Ricchi, punizione per mischia in area genoana

16′ Ekong a terra, probabilmente in preda a crampi, gioco fermo. Soccorso, il numero 9 azzurro esce dal campo 

17′: esce Ekong, entra Bertolini; nel Genoa esce Adamoli ed entra Cleonise

19′: prima Bertolinio e  dopo Zelenkovs mancano per un soffio di intercettare una palla di ripartenza del Genoa che li avrebbe lanciati in porta

21′: nell’Empoli fuori Montaperto, entra Sidibe

22′: un lancio lungo per Bertolini, troppo lungo ed esce facile Russo

25′: Ricci abbattuto al limite della sua area in una riopartenza, niente giallo

26′: Micovschi da sinistra e poi è Caonise che tenta di punta spedendo sull’esterno della rete

28′: nel Nenaoa esce Conti ed esce Ventola

30′: Sidibe sulla sinistra tenta invano di penetrare in area genoana

32′: Bertolini prende il tempo a Njie e si invola verso Russo, ferrmato dall’arbitro per una punizione inesistente, peccato

35′: GGGGGOOOOOLLLLLLL

Belardinelli va via sulla sinistra, vicino al lato corto di destra dell’area genoana, atterrato, Ricchi batte la punizione, Canestrelli di testa vola alto e schiaccia in rete

40′: possibilità di contropiede Empoli, ma il Genoa riesce a recuperare su Belardinelli

42′: nel Genoa esce Masini ed entra Verona Gronberg, esce Gasco ed entra Dellepiane

45′: nell’Empoli esce Zelenkovs ed entra Viligiardi; esce Bertoilini ed entra Gianneschi

Concesso 5′ recupero

45’+3: angolo Empoli, corto per tenere palla

45’+4: viligiuardi in fascia per Gianneschi, lunga

FINEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE. L’Empoli è salvo!!!!!!!!!!!!!!

 

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

24 Commenti

  1. Distruggiamoli, asfaltiamoli, ammazziamoli …… nessun grifone vivo da Empoli stasera!!!!! Vendicare il biscottone! !!

      • Ha iniziato per prima Preziosi con Sampdoria Empoli. ….. A conti fatti mi sembrano che abbiano fatto molto ma molto peggio!!!! Difendili pure questi raccomandati.

        • Ora mi dispiace parlare di queste cose dopo una partita della primavera.. Ma nemmeno voglio fare la vittima in eterno di biscottini e crackers vari, anche se palesi e sotto gli occhi di tutti. Ricordo che siamo arrivati DIETRO anche a Spal, Bologna,Udinese ai quali abbiamo fatto fare figure trionfali.
          I giocatori che faranno felice il nostro cassiere, purtroppo, i fenomeni andranno a farli altrove, perché qui sono retrocessi.

  2. Loro la rimonta L hanno fatta la prima squadra no…. forse questo insegnerà al presidente che l’allenatore andrebbe tenuto soprattutto se il gioco c’è….

  3. Genoano ipocrita, parlate tanto di morale, ma avete un presidente che va a braccetto con la camorra e a quanto a biscotti, vi manca solo il latte per inzupparli. …. fate vomitare, intanto beccatevi questo.
    Se Aurelio e Cicco vanno a giocare li …. Mi cadrebbero troppo!!!!
    Meritano solo la retrocessione insieme ai vostri amici color maglia da funerale. ….. ma tanto loro falliscono!!!!!

  4. MAGRA CONSOLAZIONE…MA SAN GIOVANNI UN VOLE INGANNI..BISCOTTI GENOVESI VENDESIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

    PREZIOSI PUPP AXELO

      • Però ragazzi è importante che la nostra primavera possa giocare ancora in A. Il campionato di B è di un livello veramente bassissimo, e continuando in massima serie i nostri giovani potranno crescere. Solo così potremo tirare fuori un nuovo Traorè.

  5. Felice per il risultato della primavera.
    Purtroppo è una magra consolazione.
    I fiorentini e Preziosi mi stanno sul c..o, ma la grande tifoseria genoana merita rispetto.
    La colpa della retrocessione è nostra, cioè è tutta di pre si dentissimo, dirigenti, soci età.
    Il Magister e Ciccio faranno come tutti il loro interesse. Loro si meritano la serie A ed avrebbero tutto da perdere a restare con noi.
    Comunque vada gli sarò sempre grato, un campionato stravinto come con loro non lo avevamo mai vissuto (nemmeno con il tridente Di Natale Rocchi Maccarone e neppuure il secondo anno di Sarri con squadra costruita per vincere).
    Dopo il trionfo del 2018 era impossibile distruggere tutto, manifestando solo arroganza e tantissima incopetenza.
    Deluso ed amareggiato, ma ci sarò anche il prossimo anno, visto che al Castellani ci venivo con passione e non come seconda squadra, già in C con G. Vitali.

  6. Bravi azzurrini!!! Al Genoa inteso Preziosi interessi poco poco essere in serie B primavera, mentre a noi guardando un po’ più avanti con il naso eccome se è importante, il fatto di averlo fatto a spese del Genoa dà più gusto!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.