Giornata importante per il campionato di Serie C, l’ultimo turno del 2016 regala infatti molte emozioni e conferma che i giochi non sono fatti nemmeno nel girone A dove l’Alessandria pareva aver ingranato la marcia decisiva verso la Serie B.

 

marzorati-empoli
Lino Marzorati nel 2007/2008 capitano in Coppa Uefa contro lo Zurigo: ha esordito con il Prato

GIRONE A – Il Livorno vince 2-1 contro l’Alessandria in rimonta e riapre il campionato: i labronici sono adesso a otto punti dai grigi primi in classifica; alle spalle dei piemontesi però la Cremonese si avvicina prepotentemente. I grigiorossi vincono 3-0 sul campo del Renate e si portano a -5.

Giornata importante per un ex Empoli: Lino Marzorati ha debuttato da titolare al centro della difesa del Prato che in casa impatta 0-0 contro il fanalino di coda Racing Roma. Grande successo esterno del Siena che vince sul complicato campo del Giana Erminio Gorgonzola (3-2), ed è positiva pure la giornata dell’Arezzo che vince il derby contro la Carrarese 2-1 in rimonta grazie ad una doppietta di Moscardelli. Il Tuttocuoio cade sul campo della Viterbese per 2-0, così alle loro spalle il Pontedera, che pareggia in casa contro il Como (2-2), gli rosicchia un punticino. La Lucchese pareggia in casa contro la mina vagante Olbia (1-1), mentre la Pistoiese pareggia sul campo della Pro Piacenza (1-1).

Classifica: Alessandria 50, Cremonese 45, Livorno 42, Arezzo 39, Lucchese (-1) e Renate 32, Giana Erminio Gorzonzola, Viterbese e Piacenza 30.

 

cori-sasha-empoli-2012
Sasha Cori ai tempi di Empoli, oggi centravanti del Santarcangelo

GIRONE B – Storico successo del Parma (2-0) sul campo del Lumezzane: al 9′ del secondo tempo va a segno Alessandro Lucarelli; il suo è un gol che entra negli annali del calcio italiano: è sul podio, insieme a Rubino che con il Novara ha segnato in Serie A, B, C1 e C2, per aver segnato con la maglia del Parma in quattro categorie diverse dalla Serie A alla Serie D (lo scorso anno, ndr) passando per Serie B e appunto quest’anno Serie C. Al primo posto di questa speciale classifica c’è l’attaccante Pasciuti che con il Carpi ha segnato in Serie A, B, C1, C2 e D. Il successo del Parma è il terzo consecutivo e tiene in corsa gli emiliani per il successo in campionato, visto che i ducali restano in scia delle battistrada tutte vincenti: il Venezia capolista 3-1 in casa contro il Mantova, il Pordenone addirittura 5-0 al Forlì, mentre il Padova vince 3-0 sul campo dell’Albinoleffe. Sconfitta la Reggiana (1-0) ad Ancona.

Al 93′ l’ex Empoli Sasha Cori regala il successo per 1-0 del Santarcangelo contro il fanalino di coda Fano.
Classifica: Venezia 42, Pordenone 41, Padova e Parma 39, Reggiana 37, Gubbio 35, Bassano Virtus 33, Sambenedettese 31, Feralpi Salò 29.

 

GIRONE C – Il Lecce torna in vetta grazie all’ennesima prodezza dell’attaccante scuola Empoli Salvatore Caturano (foto grande): i salentini vincono 2-0 sul campo dell’Akragas Agrigento e agganciano in vetta il Matera che pareggia sul campo della Paganese (1-1). In vetta c’è anche la Juve Stabia che vince 2-1 sul campo del Melfi. Accorcia le distanze in classifica anche il Foggia, ora a due punti dalla vetta, che vince in casa contro il Siracusa per 3-0. Dietro le quattro battistrada il vuoto: con il Cosenza che prova a rientrare in corsa (ma è a -8 dal Foggia quarto, ndr) vincendo 3-0 contro il Taranto. In coda importante successo del Messina

Classifica: Matera, Lecce e Juve Stabia 43, Foggia 41, Cosenza e Virtus Francavilla 33, Andria e Fondi (-1) 29.

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

Vota il regista del decennio su Pianetaempoli.it

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.