TV | Il pregara di mister Muzzi … Empoli-Venezia

    24

    Quest’oggi, in presentazione alla sfida che si giocherà domani in casa contro il Venezia, ha parlato alla stampa locale il tecnico Roberto Muzzi.

    Non ho avuto modo di lavorare con tutti e questo non mi ha aiutato a trasmettere in pieno il mio modo di giocare, ma il mio è un calcio propositivo e positivo. Voglio dare coraggio a questi ragazzi”. Questo uno dei passaggi della conferenza stampa che come sempre vi mostriamo integralmente come sempre. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi ed è fruibile in HD.

    24 Commenti

    1. mah….tanti dubbi……forse era meglio tenere Bucchi , salvarci e puntare al prossimo campionato….conferenza stampa di Muzzi una vera tristezza…

    2. Vediamo subito di che pasta è fatto. Domani arriva una squadra che, seppur con l’organico tra i peggiori di B, raffazzonato in fretta dopo le vicende estive in 30 giorni, ha il miglior allenatore del campionato, il Sarri del futuro, che mette la squadra benissimo in campo e la fa giocare bene…. l’allenator che avremmo dovuto prendere d’estate, oltretutto aveva caratteristiche da Empoli

    3. “Vogliamo essere protagonisti o vogliamo guardare gli altri?” Bravo Muzzi ad aver fatto questa domanda al gruppo. A loro la risposta. A partire da domani sera.

    4. In dieci giorni mi sembra invecchiato di dieci anni. Però ci sta, sta lavorando sodo, così dice, anche con video e approfondimenti sui giocatori. Brutta la solita storia sui nazionali e gli infortunati: un film già visto.
      Però aspettiamo a dare giudizi, siano essi negativi (nei commenti), sia positivi (resoconto allenamenti da parte dei giornalisti locali).
      Ci vuole molto equilibrio, almeno fino a quando non li vedremo all’opera.
      Bella l’idea del vertice alto e basso, in sostanza rendere il rombo reale. Vediamo sul campo, ancora qualche ora e saremo in grado di capire di più, anche i ragazzi dal punto di vista emotivo.
      Forza Empoli!

    5. Oh ragazzi, questo non ha mai allenato…lo chiama l’Empoli, sareste venuti anche voi…lavora con la squadra da poco tempo, mica li ha allenati e conosciuti in tutta l’estate…è diverso da Bucchi, prchè Bucchi ormai li conosceva da mesi…è vero che di partite come col Perugia se ne son viste poche però ad un certo livello anche se per poco ci siamo arrivati: segno che del potenziale in più rispetto a quello che riescono a mostrare adesso c’è…deunasega vu l’avete già condannato senza nemmeno vedere come finisce Empoli Venezia…mah…un vu siete mica normali voi…

    6. Non è ora di far polemiche..maremma impestata…qui c è da salvare la categoria..tutti uniti insieme alla squadra e al nuovo tecnico..ma dimmi te…se non facciamo risultato la vittoria..si aprono scenari da partite dentro o fuori…e noi non abbiamo giocatori per questo…ragazzi giocare contro il gozzano la giana erminio..è una fucilata alle spalle per i tifosi empolesi…lo ripeto il mercato di riparazione è l unica ancora di salvezza…da fare ora,ora, non facendoci scappare i più validi…forza empoli incitiamo senza sosta l ragazzi e l allenatore

      • Ma te non avevi detto che si andava in serie A a marzo??
        Ora addirittura si rischia la retrocessione per te.
        Sbalzi di umore straordinari hai.

    7. Ma cosa si pretende …. è arrivato a metà della settimana scorsa (non da due settimane) e giustamente infortuni a parte che poi riguardano perennemente i soliti noti …. ha tutte le ragioni per rammaricarsi che non ha avuto diversi giocatori a disposizione ….. Il sig. Bucchi li ha avuti per tutto il precampionato ….preparazione compresa e per 12 partite di campionato, quindi lui ha molta più ragione del vecchio mister di parlare di infortunati e nazionali …..i giocatori per conoscerli un allenatore li deve vedere sul campo e non per sentito dire.

      • Gli fate già il processo ed ancora non ha giocato una partita.
        Tutti intenditori, adesso anche dalla prima conferenza stampa siamo in grado di capire quale allenatore andiamo avanti.
        Poi c’è il solito che ce l’ha con la vita che lo giudica per come parla….
        Aspettiamo qualche aprtita almeno.

    8. Mamma mia che stressati, ancora siamo in tempo per arrivare primi come per arrivare ultimi, diamo tempo al tempo e vediamo cosa succederà.
      Io sono positivo perché la squadra è buona (almeno nei 13/14 giocatori), nelle prime 6 partite abbiamo giocato un discreto calcio, poi dopo la disgraziata partita con il Pordenone qualcosa si è rotto, dobbiamo solo recuperare l’autostima e giocare senza pensieri negativi, siamo nettamente superiori ai 2/3 delle altre squadre.

    9. Che si alza alla 5 per vedere i video di giocatori? Si, ha colpito anche me. Ricordiamoci che anche per lui Empoli può essere la svolta della sua carriera di allenatore.

    10. Conferenza stanza di una tristezza unica, dieci minuti di niente ….. mah se ero perplesso prima ….. ora non fa che crescere.
      Penso che a febbraio torneremo a vedere Bucchi, sperando in una salvezza facile.
      Alla A se prima ci credevo poco, ora non ci credo proprio.

    11. Una richiesta a A COCCHI. Quando lei parla si sente male, la sua voce rimbomba. E questo accade quasi sempre. Non potrebbe usare un accorgimento tecnico, per favore? Il Muzzi non ha detto quasi niente. Vediamo come giocano i nostri domani. E inoltre A ha postato ben 4 volte il solito messaggio. Magari riducetelo a una. Non credo lo abbia fatto apposta.

    12. Spero che ci sta……ahahahah
      Mio dio….sentir parlare Muzzi mi ha fatto venire in mente l’allenatore della longobarda…mamma mia che tristezza….

    13. Lasciamolo lavorare..L’impegno e la determinazione non gli mancano,e a me basta che riesca a trasmettere questi valori ai calciatori:sarebbe un buon inizio..

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.