TV | Mister Bucchi nel dopo partitella in famiglia

    7

    Alla fine della prima sgambata in famiglia, finita 1-1 (vedi articolo precedente), il tecnico Cristian Bucchi si è soffermato ai nostri microfoni per una prima analisi.

    Con il neo mister azzurro ci siamo soffermati sul primo bilancio di stagione e sull’inserimento dei tanti nuovi, ma anche sull’atteggiamento che vedremo dalla squadra in stagione. Il servizio è a cura di Alessio Cocchi grazie al supporto tecnico di Massimiliano Ciabattini

    7 Commenti

    1. Buone sensazioni da quello che dice e trasmette il mister. Sembrava soddisfatto, convinto, fiducioso per quello che ci aspetterà. Si è vero meglio aspettare qualche giorno in più e prendere gli obiettivi primari che farsi prendere dalla frenesia e mettere dentro giocatori sui quali non c’è convinzione massima.
      Il campionato sarà a 38 partite e non a 42, qualcosina cambia come profondità di rosa.

    2. Stavo per scrivere che spero migliori la cura per la fase difensiva che non ha dimostrato di avere nelle sue recenti esperienze sia a Sassuolo che a Benevento, esperienza in cui di goals la squadra da lui gestita ne ha comunque presi,poi ho pensato che noi due anni fa abbiamo dominato un campionato di B con una difesa non proprio impenetrabile e mi son tenuto per me quel pensiero. Inoltre è allenatore giovane, sicuro di sé ma allo stesso stesso tempo credo umile da aver capito dove ha sbagliato nelle esperienze precedenti. L’impressione mia attualmente non è negativa..

      • ….hai citato un campionato a se, amico. Succede forse una volta nella storia, per noi, di poterci permettere una difesa come quella di due anni fa, tanto era strabordante in fase di attacco, è l’eccezione; la normalità dice che una squadra forte di goal ne prende il giusto.

    3. Secondo me il grande acquisto di quest anno sara Antonelli. Se regge fisicamente questo e’ un lusso e un fuorilcasse per la b. Puo fare la differenza. Un giocatore ancora giovane , 32 anni, con tante presenze innazionale…..

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.