Il Chievo va avanti di due gol al Castellani ma l’Empoli riesce grazie ad una doppietta di Caputo (che va in doppia cifra) a riacciuffare il pareggio, un pari che però alla vigilia non avremo firmato visto che l’occasione era ghiotta e non è stata sfruttata.

Apre Giaccherini grazie ad un clamoroso regalo di Rasmussen, raddoppia Stepinski grazie ad un errore di Silvestre. Poi Caputo all’ultimo secondo del primo tempo accorcia e sempre “The Gol Machine” segna nei primi minuti del secondo tempo. Sicuramente gli azzurri hanno fatto qualcosa in più dei veronesi ma questo non è bastato e soprattutto dietro si continua a prendere gol, con oggi è un girone intero. Impalpabile Farias alla sua prima da titolare in azzurro.

Vediamo le immagini saliente della gara con le immagini ufficiali della Lega di Serie A:

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

29 Commenti

  1. Ieri è andato in scena al Castellani il primo atto della commedia dal titolo:
    RETROCESSIONE ASSISTITA (seconda stagione)
    sotto l’attenta regia della family, meno un componente, che mentre noi eravamo a piglià l’acqua in tribuna, se ne stava tranquillo a sciare allegramente sulle nevi di Cortina.
    TRAMA: Si vendono tutti i migliori, che sicuramente dopo non avranno più la testa a l’Empoli ( Traorè che gioca un tempo, Rasmussen, che si sentiva già a Piazzale Michelangelo, Zajc sul Bosforo in Turkia e si comprano scarti di altre società che sono in lotta con noi, e giocatori (Oberlin) che le Nane appoggiano nel loro nuovo magazzino merci che è diventato l’Empoli calcio. Per ravvivare tutta la trama non manca il colpo di scena: lo pseudo acquisto di Mevlja che sicuramente non sarà tesserato. I motivi? La Nazione del 1° di febbraio, a proposito di questo colpo di scena riporta: ” il giocatore doveva fare le visite di rito, quando gli accordi tra le due società, Empoli e Zenit si sono ingarbugliati. Prima la formula doveva essere il prestito con diritto di riscatto, poi il prestito secco, poi la rottura. Il giorno successivo La Nazione cambia: non più rottura ma ritardo nella presentazione dei documenti. Dove starà la verità?
    La rappresentazione ha avuto un buon successo e sicuramente gli atti che seguiranno non saranno da meno.

  2. Tutti prestiti strampalati senza credibilità , panchine di altri con pochi minuti nelle gambe arrivati tanto per mettere 25 giocatori in rosa e poi entra…Levan e non si fanno 3 cambi .
    Antonelli. Acquah e Maietta con Capezzi …spariti ma sono sempre meglio dei prestiti del 30 gennaio.
    Cose imbarazzanti…e deprimenti

  3. Non voglio credere a cose “fatte a posta” …. Credo invece che ci siano limiti tecnici evidenti e l’allenatore “in confusione”. Bastava fare degli accorgimenti al 4312 e tutti sarebbero stati contenti, invece si insiste con il 352 non avendo i giocatori adatti ….. Io contesto questo e il fatto che la società abbia deciso di allontanarsi dalla gente ….. per non parlare del mercato. …

  4. Buona domenica ragazzi! Errori della Società a bizzeffe: su questo un ci piove. Su questo siamo tutti d’accordo, ok? Ma secondo me la squadra può egualmente salvarsi. Le nostre avversarie un giocano meglio e un hanno la qualità (specie a centrocampo) che abbiamo noi. Un hanno i’centravanti che ci s’ha noi. Punto. Questo disfattismo un ci porta da nessuna parte.

    • Permettimi di dissentire..il punto non è se ci si salva perchè a prescindere da qualsiasi allenatore dovremo lottare fino alla fine…il punto è che siamo INGUARDABILI nel gioco..un’involuzione a mio avviso ingiustificata..tanto che se non avvalorata dai risultati questa tipologia di gioco è vergognosa..non mi sono quasi mai permesso di commentare i post altrui ma non ritengo mai condivisibili i tuoi commenti..anzi..
      ma quale disfattismo?? commentare civilmente credo sia un diritto..certe cose sono ormai palesi..allo stesso modo credo che la piazza abbia applaudito sonoramente l’eccellente cavalcata dello scorso anno..dicesi ONESTà INTELLETTUALE

    • Claudio guarda un ciuco che vola! Tanto te ci credi…
      Te e altri non avete ancora capito che la società NON si vuole salvare, aprite gli occhi!

    • Ma mi spieghi Claudio,sennò qui si fa solo per parlarea vanvera,in quale partita hai giocato meglio degli avversari?…..Intendo con Iachini naturalmente….Con l’Udinese?Con il Bologna?A Ferrara in vantaggio e con la Spal in dieci?Contro il Genoa?E per finire contro il Chievo per soli 10 minuti?Ma mi spieghi a cosa serve parlare di qualità se poi in campo non la vedi?Doppia partita in Casa e porti a casa un punto striminzito che è quasi da bicchiere mezzo pieno per via del doppio svantaggio recuperato….Ma dopo 6 minuti del secondo tempo eri sul 2-2….e che mosse ha fatto quel….lo vogliamo chiamare allenatore?Niente mosse se non quella di levare l’unico uomo che stava dando fastidio al Chievo e mettendo in campo un giocatore che dovrebbero essere almeno 2 anni che ad Empoli non ci dovrebbe esser più.Centrocampo di nuovo alla mercè degli avversari esattamente come contro il Genoa e partita che non abbiamo perso per un pelo grazie all’errore sottoporta del difensore del Chievo.E la qualità del centrocampo che dici si va a far benedire con un modulo così assurdo e con la concezione del calcio che ha questo allenatore che in A ha avuto il risultato di 2 salvezze con squadre ben più titolate della nostra(Palermo e Sassuolo con presidenti dal portafoglio ampio e sempre pronti a spendere)e poi solo esoneri,retrocessioni e mai conferme per l’anno dopo se non dopo la salvezza con il palermo.Va bene esser tifosi Claudio e io lo sono perché son tanti anni che sono abbonato e che soffro ad ogni sconfitta tanto che per 2 o 3 giorni mi intristisco parecchio dopo la partita ma non si può chiudere gli occhi davanti all’evidenza come fai tu…..E questo naturalmente anche in caso di salvezza,che credimi….con questo allenatore difficilmente arriverà e allora saremo tutti a chiederci il perché del non suo esonero,il perché di questa campagna di riparazione così….strana,il perché della vendita così copiosa dei nostri migliori giocatori gia da gennaio e il perché si voglia far credere che i giocatori arrivati ed i vecchi che gia ci sono non possano lo stesso giocare con il modulo 4-3-1-2(Ucan e Traorè o Krunic a fare il trequartista ce li metti quando vuoi)ma la risposta son sicuro che la sai gia oggi anche te!

  5. Perfetto il quadro dipinto da pif, ma credete ancora alle novelle se vi fa piacere.
    Io dalla prossima non verrò più allo stadio, se devo fare 100 km anda e rianda per farmi prendere per il culo preferisco fare altre cose.
    Adios!

  6. Perfetto il quadro dipinto da pif, concordo pienamente. Ma voi credete ancora alle novelle se vi fa piacere…
    Io dalla prossima non verrò più allo stadio, se devo fare 100 km anda e rianda per farmi prendere in giro preferisco fare altre cose.
    Adios!

  7. Ma chi l’ha detto che non si vogliono salvare, a quanto mi risulta, il paracadute sarebbe di circa 10-15 milioni al massimo, se rimane in serie A fra lega, televisioni e sponsor, arrivano a oltre 30milioni,se è vero come fa a convenire la retrocessione,ve lo chiedo professori del pallone sgonfio di Empoli.

    • Grazie ma almeno io non sono professore. Cmq ti risulta male, sono 25 M di paracadute contro circa 40 di diritti TV. Considerate le cessioni e che in B con 2 lire rifai la squadra fai 2 conti.
      Però basta con questi scempi!

    • Sicuramente avrai ragione..spiegami allora il senso di questo gioco sconclusionato..che vantaggi ci porta?? All’inizio ovviamente si aspettavano i miglioramenti..ora è palese che non fa per noi..perchè continuare?..come 2 anni fa..senza senso davvero

    • Quando cambi l’allenatore lo fai per dare una scossa…e quella c’è stata per via dei 10 punti in 4 partite(e lasciamo perdere se il gioco c’è stato o no e se magari il vecchio allenatore avendone avuto la chance poteva fare lo stesso)…ma passata la scossa adesso si parla di 7 partite e 2 punti in carniere,si parla di un gioco inesistente,si parla di un mercato di riparazione probabilmente inesistente e soprattutto nonostante i dieci punti delle prime 4 partite anche di una difesa che di goal ne prende assai di più che con Andreazzoli….Ora sai 2 o 3 partite non possono dire niente,ma 7 mi sembrano un segnale importante(e diciamo 8 perché a Roma Giovedì il 99,999999% ci sarà una sconfitta in più)per rimandare l’allenatore da dove è venuto.Senza contare che se non fai risultato in casa con squadre più o meno della tua consistenza,dove li facciamo i risultati a Roma,Milano,Torino?Il girone di ritorno vai quasi sempre in casa delle grandi(Sampdoria e Atalanta comprese) e le uniche partite che giochi in casa saranno con il Napoli e con la Fiorentina….dove se ti va bene prendi 1/3 punti.Poi ancora partite in casa con squadre dove qualche vittoria la potresti anche fare…..ma se non vinci con il CHIEVO….MA CON CHI PUOI SPERARE DI VINCERE?

  8. Io ve lo dico, ragazzi: Se Iachini riesce a aggiusta’ la difesa, se Nikolaou e Mevlja si riveleranno bravi…..a centrocampo abbiamo più qualità delle nostre concorrenti (Bennacer Traore’Krunic). Davanti abbiamo un centravanti che se li sognano, le nostre concorrenti. Poi, magari, si retrocedera’ uguale. Ma son convinto che, quantomeno, ce la giocheremo fino alla fine.

  9. A questo punto sono convinto anche io che vogliano retrocedere apposta un’ altra volta.
    Eppure bastava cosi poco…..anno scorso eravamo in serie A gia i primi di marzo…avevamo un bel gruppo….per fare un campionato di serie a discreto bastava veramente poco. Bisognava soltanto prendere un portiere di esperienza tipo Sportiello o Viviano, un centrale difensivo al posto di Luperto , un terzino che potesse dare un cambio a Pasqual, un centrocampista di rendimento e un attccante di categoria da affiancare a Caputo per far rifiatare Donnarumma. Confermando tutti coloro che avevano vinto il campionato. Sono convinto che ci saremmo salvati alla grande, senza spendere cifre folli e valorizzando i nostri giovani che avremmo rivenduto a peso d oro. Non so perche e chi abbiano voluto rovinare tutto in modo incomprensibile, Troppi misteri ultimamamente.

  10. E secondo te Paracadute 2.0, se il Corsi guadagna e tiene i conti in ordine è una cosa sbagliata, vacci te a rimettere dei soldi, per chi per i tifosi, che si dimostrano mai riconoscenti, tutti bravi coi soldi degli altri.

    • Questo non è tenere i conti in ordine ma fare solo cassa personale e prendere per i fondelli i tifosi, non è fare sport ma solo azienda.
      Ho riconoscenza per quanto fatto dalla proprietà ma la gestione da Martusciello in poi mi fa schifo, eccetto la B dell’anno scorso.

  11. Claudio, ma sei normale? Codesto ostentare parlare toscano non si può sentire. Puoi almeno cominciare a scrivere in maniera un po’ meno stucchevole di chi ostenta a scrivere in dialetto toscano credendo di essere simpatico; sappi che rimani un disadattato e lecc@kiulo

  12. Davvero Claudio hai veramente stufato con questa scrittura “un si vole” “un ci riesco” “un si va”…
    Oooooooooh ripigliati

  13. sono d’accordo al 100 per 100 con Paracadute 2.0 e aggiungo…non è un problema di allenatore o di giocatori, è un problema di fare i soldi con l’Empoli senza preoccuparsi dei tifosi…solo fare i soldi e unico responsabile è quello che se li mette in tasca!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.