L’Empoli vince la delicata sfida salvezza con il Frosinone e risale al quart’ultimo posto in classifica. Un debutto positivo per il nuovo-vecchio allenatore Andreazzoli. Per gli azzurri a segno Caputo su rigore (concesso su segnalazione del giudice Var) e Pajac, alla sua prima volta da titolare. Nella ripresa il Frosinone, decisamente più brillante ha accorciato le distanze con Valzania.

al primo affondo l’Empoli sblocca il risultato. Incursione di Farias che viene atterrato in area da Paganini. L’arbitro Massa fa cenno di continuare. Per lui non è rigore. L’azione prosegue per altri due minuti. Quando il gioco si ferma dal Var suggeriscono al direttore di gara a rivedere l’azione incriminata. Un problema al video fa passare altri secondi. Alla fine Massa corregge la sua decisione e assegna il rigore. Caputo trasforma con una conclusione centrale. al 38’ l’Empoli raddoppia: tanti tocchi in area poi la palla arriva a Pajac la cui conclusione fulmina Sportiello. Per il croato, alla prima da titolare, è la prima rete in campionato. Nel finale di primo tempo Sportiello compie un mezzo miracolo su una conclusione a colpo sicuro di Farias. Al 25’ della ripresasi riapre la partita. Conclusione in corsa di Ciofani che Dragowski respinge. Sulla ribattuta il più rapido è proprio Valzania che ribatte la palla in rete. L’addetto alla Var si prende quasi tre minuti di tempo per stabilire la posizione di Valzania. Forcing finale del Frosinone, l’Empoli tiene e porta a casa i tre punti.

Vediamo le immagini salienti del match nella sintesi ufficiale della Lega di Serie A

Rispondi al Sondaggio di PianetaEmpoli

15 Commenti

  1. …e il tabellone luminoso serve solo per la pubblicita’?
    Non dovrebbe servire principalmente per il logo delle squadre, per il risultato e i marcatori, come in tutti gli altri stadi d’Italia?

  2. Finalmente un tempo di calcio!!! Poi è affiorata una grande stanchezza fisica e forse la paura. Ieri mi sono divertito, anche se gli ultimi 20 minuti sono stati una grande sofferenza. Comunque vittoria meritata.

  3. Per come sono andate le cose in campo mi viene da pensare che cappellino avesse la squadra contro, perchè certi morti improvvisamente resuscitati non si spiegano con due giorni di allenamenti fatti con andreazzoli. Bravi, bei professionisti davvero…ora pedalare, salvezza e poi cambiare aria.

        • Ha ragione, mica vengono pagati per divertirsi. Sono pagati per dare il 100% di quel che è nelle loro possibilità, sempre. Se poi non gli sta bene la guida tecnica possono rivolgersi al loro infallibile datore di lavoro e ai suoi infallibili consulenti.

          • Giovanni limitati a fare il professorino di italiano, non ti spingere oltre che tanto non ci arrivi. Come se non avessimo già scontato in passato i danni causati da situazioni come questa.

    • Iachini….caro Mexico è un allenatore che della qualità se ne fa un baffo.E’ un allenatore prettamente da serie B e l’unica attenuante che può avere e di non aver avuto pèr il suo gioco almeno 9 corridori con i piedi a roncola…In B puoi avere è fare risultati,i suoi 4 campionati vinti lo certificano,anche se li ha vinti con squadre importanti(Samp,Palermo etc.)in A con giocatori di qualità (e noi qualcuno ce lo abbiamo a centrocampo e ce lo avevamo…Zajc)se non giochi a calcio vai di sotto al 100% è se ti salvi perché nonostante tutto hai una squadra di ottimi giocatori(Sassuolo dello scorso anno).In A il curriculum di Iachini è disastroso e vorrei capire come si possono divertire i giocatori come Caputo,13 goal non noccioline,che invece di fare il centravanti andava a prendere palla più o meno nei pressi della bandierina o come Zajc che svernavano in panca nonostante gli avesse(a Iachini)risolto un paio di partite.I giocatori non sono automi e comunque mai hanno dato l’impressione di non impegnarsi….è il gioco alla Iachini che ha dato questa impressione.Con questo niente ancora è risolto….ci mancherebbe….ma con Andreazzoli forse ti salvi….con Iachini il percorso era purtroppo già segnato già da dopo i 10 punti conquistati in 4 partite.

  4. FINALMENTE….AHHHHH CHE GODURIA. TUTTA UN ALTRA STORIA…NON SOLO X IL RISULTATO. IERI AL CASTELLANI SI RESPIRAVA UN CLIMA DIVERSO…SIA IN CAMPO CHE SUGLI SPALTI.

    FORZA EMPOLI SEMPRE E AVANTI TUTTA

    QUOTO X IL DISCORSO TEBELLONE…A PARTITA INIZIATA UTILIZZIAMOLO PER RIVEDERE I GOAL…LE SOSTITUZIONI…IL MARCATORE…BASTA CON SOLO LA PUBBLICITA’…SVEGLIAAAAAAAAA

  5. MEXICO. Se dici cose sensate ci arrivo, naturalmente facendomi aiutare da uno intelligente come te (non di più, perché non se ne trovano in Italia; in Messico sì). Da dove ti venga codesta supponenza fattelo spiegare da un professore, non di italiano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.