Gli azzurri, nella terza amichevole precampionato, superano 4-0 al Castellani la Lucchese grazie ai gol di La Mantia, Moreo, Mancuso ed Olivieri. Un altro buon test per la squadra di Dionisi che, al di là del successo, fa vedere ancora passi avanti con una fase di possesso che sembra davvero perfetta e con la sintonia nel forte reparto offensivo che va davvero migliorando. A due settimane dal campionato, con ancora del lavoro da fare, la strada tracciata sembra quella giusta.

Queste le immagini salienti della partita giocata al “Castellani”. Il servizio è prodotto e montato dalla nostra redazione con la cura tecnica di Alessio Cocchi

20 Commenti

  1. Bene, benissimo i “titolari”. Speriamo i cambi siano sufficientemente all’altezza. Spero la prossima amichevole contro la primavera della Samp serva a testare un po’ di più chi gioca meno.

  2. Prendiamo Fella del Monopoli. Anche ieri ha segnato due volte al Lecce.

    Al di là di questo mi pare un bel prospetto in rampa di lancio, 27 anni, gavetta fatta, scommessa sicura.
    Se altre di B lo prendono, lo vedrete, in campionato.

      • Il calcio è pieno di esempi di casi simili. In tanti sono arrivati tardi dalla B alla A e così dalla C alla B. Purtroppo ora se sei sponsorizzato da procuratori che ti sanno aprire le porte, arrivi prima, che poi non è nemmeno detto per merito.

        Caputo lo sappiamo bene, ha dovuto prendere il treno Empoli per salire in A.
        Di Lorenzo lo stesso.
        Quindi vale per Fella come per tanti altri, pescare in C e far emergere chi merita, ben venga. Parisi, su tutti, per dirne uno, che dice sia valido…

  3. Finalmente si gioca palla a terra !!
    Magari non si combina niente pure quest’anno ( anche se ne dubito …) ma almeno vedremo giocare a calcio .
    Bravo Dionisi !

  4. Ma le partite le vedete o fate finta,si sarà lanciato la palla almeno 100 volte !50 il solo Stulac..
    Poi si e fatto alcuni fraseggi buoni , ma in primis questo anno sarà scavalcare il centrocampo, poi se ne riparla

  5. …e se nn l’hai capito..Stulac gioca così..Ma davanti hai gente abile nel gioco aereo x cui non si tratta di lanciare palle a vuoti,ma a chi è in grado di intercettarle ,tirare in porta o giocare di sponda..C’è una logica in tutto questo unita ak fatto che x ora scavalchi il centro x rimediare alla mancanza di un mediano regista smistapalloni che nn prenderanno mai x il rischio di vedere
    panchinato Ricci..

  6. Con Stulac al centro della linea mediana non si può giocare con fraseggi corti, non ha la rapidità, ma ha un lancio discreto.

    • condivido è per questo che io vedo più necessario un trequartista veloce che salti l’uomo per avere sempre due opzioni e Moreo può essere la terza.

  7. Purtroppo questa formazione deve confermarsi in campionato, contro squadre più forti della Lucchese mi sembra una squadra poco dotata per la fase difensiva. Inoltre va considerato che si giocherà ogni 3 giorni. In difesa dove si prendono diverse ammonizioni sono pochi. Quest’anno sulla carta mancano squadre deboli. Monza e Reggina hanno la possibilità economica di spendere molto per questa categoria e nel corso del campionato se c’è dovesse essere bisogno di rinforzeranno ancora, poi c’è il Pordenone che sta facendo un buon mercato….

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.